Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Donne, Sport e Giorni del Ciclo Mestruale

data di redazione: 27 Ottobre 2015
Donne, Sport e Giorni del Ciclo Mestruale

È giusto fare attività sportiva durante i giorni del ciclo?

Durante il ciclo mestruale è sempre opportuno giustificarsi e non fare attività sportiva?

Da un punto di vista medico non esistono controindicazioni in tal senso, anzi bisogna ridimensionare la convinzione che la donna sia debilitata nei giorni del ciclo.

Soprattutto in ambito scolastico, le ragazze, in "quei giorni" oppongono spesso un deciso quanto ingiustificato, dal punto di vista fisiologico, rifiuto all'attività proposta nell'ora di educazione fisica.

Come molte donne, esse hanno un vero e proprio blocco psicologico nei confronti dell'attività fisica: in realtà, solo nei casi di dismenorrea (mestruazione accompagnata da forti dolori) e di metrorragia (abbondanti perdite ematiche) è opportuno astenersi dal fare sport.

È sicuramente un errore da parte delle donne, nel primo giorno del ciclo, considerarsi ammalate.

Al contrario, per chi non pratica attività fisica in modo sistematico, è consigliabile fare una piacevole camminata in mezzo alla natura, eseguendo esercizi di stretching o esercizi respiratori, abbinati a posizioni di rilassamento che portano beneficio alla parte congestionata.

Inoltre, non esiste miglior antidolorifico di una rilassante passeggiata in bicicletta.

Chi pratica abitualmente un'attività sportiva intensa, durante il ciclo mestruale dovrebbe svolgere un allenamento leggero.

Inoltre, le atlete che praticano corsa prolungata o discipline di lunga durata devono tenere presente che, quando il flusso è abbondante, la carenza di ferro o la diminuzione della percentuale di emoglobina possono influire negativamente sull'efficienza fisica durante la performance sportiva.

Allo stesso modo, è importante sapere che lo stress psicofisico in atlete particolarmente emotive può portare a problemi di irregolarità del ciclo, con assenza di mestruazioni o aumento di intervallo tra un ciclo e l'altro.

In queste circostanze il fattore psicologico è fondamentale perchè condiziona, positivamente o negativamente, il rendimento fisico.

Alcune atlete, sebbene all'inizio del ciclo, sono riuscite a stabilire record mondiali, altre invece hanno reso al minimo.

Poiché la soglia di sopportazione del dolore varia da persona a persona, alcune donne sono costrette a mettersi in condizione di assoluto riposo, altre invece, specialmente quelle che praticano sport, si pongono con un atteggiamento diverso e sopportano meglio il dolore, poiché sono abituate a ricercare e a riconoscere i propri limiti fisiologici.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Strategie per prevenire o curare il gomito del tennista
25 Settembre 2017

Strategie per prevenire o curare il gomito del tennista

L’epicondilite non interessa solamente i tennisti, come prevenire o controllare l’infiammazione

Il gomito del tennista e il gomito del golfista sono un'infiammazione dei tendini del gomito esterno ed interno causati dall'usura del muscolo dell'avambraccio, come prevenirlo e come trattarlo in caso di infiammazione acuta.

Come Sedersi Correttamente
08 Marzo 2016

Come Sedersi Correttamente

Gli errori più comuni e due esercizi per stare meglio quando siamo costretti a stare a sedere a lungo

Sedersi correttamente non è facile; soprattutto quando ci passiamo giornate intere, in questi casi diventa davvero arduo mantenere sempre le posizioni corrette, specie quando cominciamo a sentirci un po stanchi e rilassiamo la muscolatura inarcando la schiena in modo errato.

Ultimi post pubblicati

Il Mito Dell'8x8 Per Ottenere Un Fisico Scolpito e Muscoloso
13 Gennaio 2020

Il Mito Dell'8x8 Per Ottenere Un Fisico Scolpito e Muscoloso

Conoscete il metodo 8x8? Ossia otto serie da otto ripetizioni, il metodo per costruire un fisico muscoloso e scolpito, del famoso Vince Gironda? È un sistema di allenamento che permette di modificare il proprio aspetto fisico in pochissimo tempo, cosa che nessun altro metodo può fare.

Come Tornare In Forma Dopo Le Feste
05 Gennaio 2020

Come Tornare In Forma Dopo Le Feste

Pranzo dopo pranzo, cenone dopo cenone, succede così che inevitabilmente si finisce per mettere su qualche chiletto, che ovviamente sarà grasso e non, come molti pensano, massa muscolare. Detto questo vi state chiedendo: "Come Tornare In Forma Dopo Le Feste?"