(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento e Dolori al Collo

data di redazione: 24 Settembre 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Allenamento e Dolori al Collo

Un Dolore invalidante che non permette di effettuare attività fisica in maniera regolare

Molte persone soffrono di dolori e di rigidità nella zona del collo e delle spalle causati da :

 

  1. postura scorretta
  2. stress
  3. tensione generalizzata

Spesso e volentieri questo disturbo non è localizzato ma si irradia in altre parti del corpo e diventa alquanto invalidante.

 

LE CAUSE 

 

Quando ci troviamo a dover affrontare una situazione stressante, il corpo reagisce istintivamente producendo adrenalina per prepararsi ad affrontare il problema o a fuggire, il cosiddetto meccanismo di risposta "lotta o scappa".

 

Oggigiorno, questo tipo di reazione fisica allo stress è inadeguato.

 

Tendiamo per lo più a interiorizzare lo stress e a trasformarlo in tensione che a sua volta si concentra in varie parti del corpo. Molto spesso percepiano questa tensione con una sensazione di "dolore al collo".

 

La rigidità e i dolori al collo e ai muscoli delle spalle possono provocare vari disturbi, per esempio : il mal di testa.

 

Esistono dei rimedi a questi incovenienti che condizionano la vita quotidiana.

 

 

 

TRATTAMENTO DEL COLLO E DELLE SPALLE

 

Il modo più efficace per ridurre la tensione nella zona del collo e delle spalle è l'applicazione locale di calore o di massaggi che favoriscono una migliore circolazione nella zona interessata.

 

Provate ad applicare una bottiglia di acqua calda o a esercitare una leggera pressione sull'area interessata usando il getto d'acqua calda di una doccia. Questa tecnica può essere anche utilizzata per curare il problema dell'insonnia lieve. Ecco spiegato uno dei motivi per i quali risulta determinante effettuare una doccia calda e rigenerante dopo aver fatto sport di qualsiasi tipo che si sudi o meno.

 

In alternativa è possibile massaggiare la zona del collo e delle spalle oppure utilizzare un elettrostimolatore specifico per questo tipo di terapie. Esistono in commercio elettrostimolatori essenziali per la cura del dolore del collo e della zona lombare, semplicissimi da utilizzare e maneggiare.

 

Questi rimedi sono da effettuarsi se il dolore è una a tantum, se invece il dolore al collo diventa invalidante sino al punto da non riuscire a voltarsi indietro durante una retromarcia, oppure ci si sveglia di notte con dolori insopportabili, consigliamo la visita da parte di un fisioterapista che con 3 o 4 sedute sbloccherà la situazione.

 

Personalmente ci siamo trovati bene con la tecnica fasciale ed iniziate a considerare il fisioterapista come una parte fondamentale della vostra preparazione fisica annuale.

 

Una volta all'anno fatevi un "tagliando" e vi allenerete poi al meglio e più intensamente.

 

Buon ABC Allenamento

 

 

 

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Le Cause insospettabili del Mal di Schiena ed i Possibili Interventi Chirurgici
10 Gennaio 2016

Le Cause insospettabili del Mal di Schiena ed i Possibili Interventi Chirurgici

Le differenti cause del mal di schiena e gli interventi chirurgici come ultima soluzione

Quando i problemi alla schiena non si risolvono né con il riposo né con la correzione della postura e la perdita di peso, è necessario ricorrere al parere di medici e comunque specialisti del settore, e questo non solo per escludere la presenza di malattie, ma per poter individuare differenti terapie da cui trarre beneficio.

La Tecarterapia : Alcuni Atleti Potrebbero Dedicare una Medaglia altri la Carriera
29 Gennaio 2018

La Tecarterapia : Alcuni Atleti Potrebbero Dedicare una Medaglia altri la Carriera

Negli ultimi 10 anni la Tecarterapia è il trattamento fisioterapico con il più alto indice di efficienza in caso di patologie osteo-articolari e muscolari sia in fase acuta che cronica. La Tecarterapia è una particolare radiofrequenza che sfrutta l’energia interna del corpo per ottenere vari effetti tra cui: azione antalgico-sedativa, antinfiammatoria, decontratturante, drenante, antiedemigena, riparativa.

Ultimi post pubblicati

SIT UP A FARFALLA
21 Settembre 2018

SIT UP A FARFALLA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Grappler Twist con Bilanciere
21 Settembre 2018

Grappler Twist con Bilanciere

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.