(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

​Dolore al Ginocchio nei Podisti

data di redazione: 16 Ottobre 2015
​Dolore al Ginocchio nei Podisti

In molti atleti, più spesso nei runner (podisti), man mano può svilupparsi un dolore interno al ginocchio che a volte può arrivare ad essere insopportabile. Questo dolore può svilupparsi gradualmente nel corso di pochi giorni, o immediatamente dopo un infortunio al ginocchio oppure si può provare un dolore interno al ginocchio durante la corsa. Inoltre, a causa della complessa struttura del ginocchio, qualcosa potrebbe andare storto, quindi, comprendere alcune delle principali cause delle lesioni è importante per poterle evitare e trattarle.

1. MENISCO MEDIALE

Una cartilagine a forma di una grande C posta sopra la parte inferiore della gamba (tibia) è chiamata menisco mediale. Esso fornisce stabilità articolare, lubrificazione, trasmissione della forza e aiuta l'assorbimento degli urti. Le lesioni a questa cartilagine del ginocchio include dolori articolari con rigidità, gonfiore, attrito, il blocco o scricchiolii, o una sensazione generale di instabilità.

2. LEGAMENTO COLLATERALE MEDIALE

Uno dei quattro principali legamenti del ginocchio è il legamento collaterale mediale. Si trova all'interno del ginocchio e fornisce stabilità e supporto per l'articolazione del ginocchio interno. I sintomi di danno includono gonfiore e morbidezza, rigidità, ed è segnato con dolore acuto all'interno del ginocchio.

3. ARTRITE O ARTROSI AL GINOCCHIO

Meglio descritta come l'usura o la degenerazione della cartilagine articolare, l'artrite del ginocchio a volte può anche causare dolore all'interno del ginocchio. I sintomi includono un leggero rigonfiamento morbido al tatto, dolore profondo, rigidità e un indolenzimento generale lungo la parte interna del ginocchio.

4. BORSITE ANSERINA

La borsite anserina è una piccola sacca di lubrificazione posta tra la tibia e i tendini dei tre muscoli chiamati gracile, sartorio, e semitendinoso. Una lesione alla borsite Anserina può portare a infiammazione e irritazione, gonfiore, rigidità, calore al tatto, sensazioni pungenti, e morbidezza al tatto.

5. TENDINITE DELLA ZAMPA D'OCA

Un dolore alla zona interna del ginocchio durante la corsa, può essere causato dalla tendinite della zampa d'oca, che è un'infiammazione o irritazione dei tendini situati vicino i muscoli gracile, il sartorio e il semitendinoso. Lesioni a questi tendini includono dolore acuto, caldo al tatto, insieme a qualche gonfiore.

7. GOTTA

Un disturbo medico chiamato la gotta è causata da diete troppo ricche di cibi che contengono purine, come organi animali, lievito di birra, e sardine. La condizione si evolve rapidamente, spesso di notte e porta un dolore contrassegnato da arrossamento immediato, insieme con il calore e gonfiore al ginocchio.

8. INFEZIONE

Infezioni del ginocchio possono essere causate da traumi al ginocchio stesso, o un'infezione ad altre parti del corpo, e di solito dopo la chirurgia. I sintomi di una infezione includono arrossamento e dolore dell'articolazione del ginocchio, con gonfiore e accompagnata con febbre.

9. CORPI LIBERI

Conosciuto anche come "topi articolari", è una condizione causata quando un pezzo di cartilagine staccato può vagare liberamente intorno al ginocchio. Quando si deposita tra le due articolazioni, può provocare un dolore improvviso e intenso con l'impossibilità di spostare del tutto il ginocchio.

COSA SI PUÒ FARE PER IL DOLORE AL GINOCCHIO?

Quando un corridore arriva ad avere un dolore alla zona interna del ginocchio, ci sono alcune azioni che possono essere intraprese per contribuire a mitigare il dolore. Fortunatamente, la maggior parte delle persone che hanno un dolore moderato al ginocchio, possono aspettare che si risolva nel tempo, ma sono disponibili trattamenti per affrontare alcune delle cause sottostanti. Per garantire una pronta guarigione è possibile:

  • Evitare di mettere peso sul ginocchio, e appoggiare l'articolazione quanto possibile.
  • Utilizzare un impacco di ghiaccio per ridurre il gonfiore derivante da un infortunio. Di solito un regime di 20 / 30 minuti, ogni 3 o 4 ore al giorno fino a quando il dolore sparisce.
  • Dare al ginocchio alcuni supporti aggiuntivi come bende elastiche o ginocchiere.
  • Provare ad elevare il ginocchio quando si è seduti o sdraiati per contribuire ad alleviare lo stress sull'articolazione.
  • Sentite con il vostro medico per l'uso di farmaci antinfiammatori per ridurre il gonfiore e diminuire il dolore.
  • Prima di riprendere la normale routine, assicurarsi che il ginocchio si estenda pienamente al fine di evitare ulteriori danni o lesioni.
  • Considerare l'acquisto di plantari per le scarpe da corsa per un maggiore sostegno.
  • Fate attenzione e chiedere il parere di un medico ortopedico per i casi gravi di dolore al ginocchio che persistono per lunghi periodi di tempo.

Quando vedere un medico

Consultare il medico se si ha una delle seguenti condizioni:

  • Quando non si può appoggiare alcun peso sul ginocchio infortunato.
  • Forte dolore, anche quando non si sta mettendo peso su di esso.
  • Se il ginocchio "cede" con uno schiocco doloroso, o si blocca completamente.
  • Se ci sono delle deformazioni evidenti del ginocchio.
  • Gonfiore esteso del ginocchio, accompagnato da arrossamento, una sensazione di calore e / o febbre.
  • Se il polpaccio sotto al ginocchio è dolorante quando si cammina , se si sente un intorpidimento o formicolio, e / o è comunque gonfio.
  • Se dopo tre giorni di trattamenti di cura a casa, il dolore persiste o peggiora.

Il trattamento per dolore al ginocchio potrebbe includere farmaci da prescrizione contro il dolore, fisioterapia, e in alcuni casi la chirurgia artroscopica.

COME PREVENIRE IL DOLORE AL GINOCCHIO

1. La regola del 10 per cento

Per evitare qualsiasi dolore alla zona interna del ginocchio correndo, si vorrà costruire la vostra capacità di allenamento gradualmente. Molti professionisti suggeriscono di seguire la regola del 10% e aumentare la quantità di tempo o distanza che si esegue fino al 10% ogni settimana. Qualcosa di più potrebbe causare il rischio di lesioni alle ginocchia.

2. Riscaldamento e defaticamento

E' estremamente importante per prepararsi ad una corsa fare riscaldamento con alcuni esercizi di stretching. Questo scioglie i muscoli e aiuta a prevenire lesioni alle ginocchia. Alla fine, il corridore saggio esegue anche sempre il defaticamento dopo una lunga corsa per aiutare le ginocchia e i muscoli a recuperare più facilmente.

3. Scegliere la calzatura giusta

La scelta delle scarpe da running giuste, contribuirà a ridurre i problemi biomeccanici che riducono il rischio di lesioni interne delle ginocchia. Considerare l'acquisto di plantari per scarpe da corsa o scarpe con supporti per contribuire ad alleviare alcuni sforzi sulle ginocchia. Ricordare inoltre di acquistare regolarmente scarpe nuove da corsa man mano che quelle attuali si usurano.

4. Evitare il sovrallenamento

La causa più comune di dolore al ginocchio durante la corsa sono gli sforzi eccessivi. Questo accade quando si spinge oltre i limiti di ciò che il vostro corpo è in grado di gestire e la sua capacità di recupero. Alcuni dei segni di sovraffaticamento includono cambiamenti di umore, depressione e irritabilità, mal di testa, e dolori che causano una mancanza di entusiasmo per l'esercizio.

5. Supporto del ginocchio

Se si verifica un dolore al ginocchio quando si corre, si potrebbe prendere in considerazione una ginocchiera. Le ginocchiere sono combinazioni di schiuma, metallo, plastica, e materiale elastico con cinghie. Se si è già infortunato il ginocchio, o semplicemente si vuole limitare la quantità di stress sulle ginocchia, queste ginocchiere offrono una vasta gamma di prodotti per soddisfare le vostre esigenze.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

​Gomito del Tennista: Cos'è e Come Trattarlo?
11 Ottobre 2015

​Gomito del Tennista: Cos'è e Come Trattarlo?

Gomito del tennista - o epicondilite - è un problema comune a molti atleti che presentano un dolore al gomito.

Epicondilite o Gomito del Tennista o Golfista: Sintomi, Cause, Trattamenti ed Esercizi per la Cura
19 Febbraio 2018

Epicondilite o Gomito del Tennista o Golfista: Sintomi, Cause, Trattamenti ed Esercizi per la Cura

L'epicondilite mediale​ è un tipo di tendinite, una condizione caratterizzata da infiammazione o irritazione di un tendine. Nel caso dell'epicondilite mediale, un uso eccessivo o una lesione dell'arto causano piccole lacerazioni del tendine che collegano il gomito al polso.

Ultimi post pubblicati

Alimenti e Integratori Che Aumentano il Testosterone
18 Maggio 2019

Alimenti e Integratori Che Aumentano il Testosterone

Il testosterone alto, il principale ormone maschile, è un ottimo segno per la salute, ecco perché ci si domanda sempre come aumentarlo con l'alimentazione o altre soluzioni, ovviamente naturali e non chimiche.

Definizione Muscolare - La Scheda Migliore
16 Maggio 2019

Definizione Muscolare - La Scheda Migliore

Acquisire massa muscolare è abbastanza semplice, basta mangiare un pò di più adottando un allenamento strutturato sui grandi esercizi, spingendo grossi carichi; in linea di massima questa strategia ha sempre dato ottimi risultati in termini di aumento di peso e massa muscolare. Il problema nasce quando si deve perdere grasso, cercando di non perdere la massa muscolare, faticosamente acquisita nella fase bulk.