ABC Allenamento
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I 10 comandamenti per la cura della tua persona

data di redazione: 15 Gennaio 2017
I 10 comandamenti per la cura della tua persona

Segui queste linee guida sul tuo aspetto e l'igiene per essere sempre al top ogni momento della tua giornata

Quando parliamo di aspetto e igiene personale, ci sono alcune linee guida che dovrebbero essere impresse nella pietra e conservate gelosamente, quasi fossero sacre. Tieni a mente questi dieci consigli e potrai trovare la tua “Terra Promessa” della bellezza e della cura personale.

1. Non lavare i capelli tutti i giorni

Questo è un argomento molto dibattuto, perché in effetti i capelli andrebbero lavati tutti i giorni se si fa un lavoro che si sporcano molto come uno che fa lavori edili ad esempio. Ma, lavaggio con shampoo priverà i capelli degli oli naturali che mantengono i capelli nutriti e sani. Questo è il motivo per cui i capelli hanno più volume e sono più secchi dopo il lavaggio. Lavate i capelli con shampoo ogni due tre giorni, ma nessuno ti vieta di sciacquarli senza prodotti dopo una sudata in palestra anche tutti i giorni.

2. Cura una rasatura igienica

Per evitare anche la minima infezione cambia la lama del rasoio almeno ogni due settimane.
Per prevenire peli incarniti e irritazioni utilizzare un pre-shave prima della rasatura sulla pelle, una crema da barba o un gel lenitivo, oltre ad un balsamo idratante e calmante dopo la rasatura.

3. Rifinisci la barba

Se non vuoi sembrare di aver passato i tuoi ultimi 40 anni nel deserto valorizza la tua barba cominciando dalle rifiniture. Dove cominciare? Semplice, inizia dal tuo collo. Immagina una forma a "U" cominciando da un orecchio passando di poco sopra il pomo d'Adamo arrivando all’altro orecchio e rimuovi tutto al di sotto di questa linea. Non rimuovere i peli sulla mandibola; la barba dovrebbe coprire le guance e l'intera area sotto il mento.

4. Detergi e idrata la pelle una-due volte al giorno, ed usa un esfoliante due volte alla settimana

Se desideri una pelle sana, devi avere un regime corretto di la cura della tua pelle.

Agisci in tre fasi: pulisci la tua pelle per prima cosa al mattino e prima di andare a letto; così si rimuove ogni traccia di sporco e batteri. Seguite poi con una crema idratante per combattere i segni dell’ invecchiamento e per mantenere la pelle ben idratata. Ogni tre giorni circa fai un passaggio con un esfoliante tra questi due trattamenti (detergi prima di idratare) per spazzare via le cellule morte della pelle e prevenire l’otturazione dei pori. Ciò manterrà le cellule più sane e più luminose sulla superficie.

5. Non rovinare l'atmosfera non curando bene i peli sul corpo

Non c’è bisogno di essere contrari ai peli sul corpo, ma si può prendere in considerazione qualche volta di depilarsi. Più peli hai più sudi, quindi i benefici possono esulare da un mero fine estetico.
Se invece i peli sono per voi un motivo di orgoglio tenete il vostro manto corto con l’ausilio di un regola-capelli.

6. Evita l'umidità nelle tue parti basse e incoraggiala altrove

Ci sono molti, prodotti anti-strofinio che bloccano l’umidità che vi manterranno sani nelle zone coperte durante la calura estiva. Tuttavia, mentre è importante rimanere freschi e asciutti lì, è altrettanto importante mantenere il resto del vostro corpo idratato e cioè quelle parti che sono sempre esposte al sole e all’atmosfera. Oltre alla vostra crema idratante per il viso, investi in una buona crema per il corpo ed una crema per le mani. applicali al mattino e durante la notte, dappertutto fino al collo.

7. Ricorda sempre di applicare la Crema Solare

Il vero segreto per un aspetto giovane è l’uso regolare della crema protettiva. Blocca i raggi UV di giorno con una crema solare idratante, o con un leggero strato di crema solare protezione 15. Ci ringrazierai più tardi, forse tra 40 anni, quando i tuoi amici sembreranno più anziani di te di 20 anni.

8. Capelli: punta un obiettivo specifico per il tuo stile

Non ci sono due prodotti per capelli che siano simili, ognuno ha il suo effetto specifico.

  • Se desideri un tenuta forte e brillantezza, è necessario un gel o una pomata applicata sui capelli umidi.
  • Per una tenuta leggera e opaca, prova una pasta a capelli asciutti, ma utilizzala in capelli bagnati per una tenuta media senza brillare.

Capisci cosa vogliamo dire?
Ci sono infinite combinazioni e possibilità, l’importante è essere sicuri di ciò che si vuole e di come raggiungere il risultato.

9. Scegli il tuo profumo personale

L’odorato è il senso più forte legato alla memoria. Un profumo particolare ci porta immediatamente ai ricordi legati ad esso; il brodo della mamma, una crema che usava la nonna, la lacca per capelli della tua ragazza, o il profumo a buon mercato si portava al ballo.

Se ti piace una fragranza che porta un amico, magari poi prendere lo spunto per trovare uno per te, personale, uno che ricorda solamente la tua persona.


Ci sono centinaia tra cui scegliere, recati in un grande magazzino, provali tutti e scegli il tuo.

10. Mantieni una buona igiene orale

Questo consiglio ce lo saremmo potuti risparmiare, nel senso che ci sembra ovvio, però ci sembra doveroso farlo.

Spazzolino, filo e scovolino mattina, dopo pranzo e sera. Visita il tuo dentista una o due volte l’anno per la pulizia del tartaro. Nel Medioevo arrivavano a 25 anni con qualche dente, ma oggi con la cura costante puoi mantenere tutti i tuoi denti fino alla pensione.

Il sorriso è il tuo biglietto da visita, e l'ultima possibilità, per dimostrare un aspetto giovane ed in salute, sempre.

TI PUO' INTERESSARE ANCHE:

Come sbarazzarsi delle borse sotto gli occhi, occhiaie e macchie scure

Scritto da: ABC Team


Potrebbe interessarti anche

Osteoporosi e prevenzione: quale attività fisica praticare
01 Ottobre 2014

Osteoporosi e prevenzione: quale attività fisica praticare

Quale tipo di sport, o attività è meglio dedicarsi per prevenire l'insorgere dell'osteoporosi?

Per prevenire questo tipo di patologia che colpisce soptrattutto le donne in età avanzata, è indicata la pratica costante di un'attività fisica aciclica dove il corpo è stimolato in maniera omogenea su tutti i distretti muscolari. La prevenzione deve iniziare da giovani, ecco perché

diabete e cannella
01 Ottobre 2014

diabete e cannella

l'importanza della cannella nella dieta

Studi hanno rilevato come la cannella diminuirebbe il tasso di glicemia ematico (concentrazione di Glucosio nel sangue) e migliorerebbe l’azione dell’insulina, ormone pancreatico responsabile della degradazione del glucosio e della sua trasformazione in glicogeno.  

Ultimi post pubblicati

Esempio Dieta Definizione da 1900 KCal
26 Novembre 2020

Esempio Dieta Definizione da 1900 KCal

Se volete definirvi, perdere il grasso in eccesso, l'unica soluzione è quella di introdurre nel vostro organismo meno calorie di quelle che consumate. Correre le maratone di New York non serve, né tantomeno andare in bici su e giù per il Mortirolo. Se il vostro scopo è quello di preservare la massa muscolare acquisita nella fase bulk di massa, dovete curare l'alimentazione.

Corpo Libero - Allenamento da Fare a Casa
26 Novembre 2020

Corpo Libero - Allenamento da Fare a Casa

Pensi che l'allenamento a corpo libero sia troppo facile, leggero e di conseguenza inefficace? Prova il programma seguente durante un viaggio, una pausa dalla palestra o semplicemente per fare qualcosa di nuovo.