(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Il Vino Fa Bene?

data di redazione: 17 Aprile 2016
Il Vino Fa Bene?

Secondo voi un bicchiere di vino durante i pasti fa parte di una strategia per un’alimentazione sana? Bene, secondo una nuova ricerca, farsi il bicchierino di rosso che accompagna i vostri pasti non è poi così una sana abitudine come si pensava che invece fosse.

Gli autori di uno studio su vino e salute sostengono che gli studi fatti precedentemente sull'argomento hanno dei difetti di fondo.

Ad esempio, le persone che hanno tagliato di netto l’alcol a tavola oppure si sono astenute dal bere possono averlo fatto per altri motivi di salute. Così, quando la ricerca mette a confronto queste persone con i bevitori moderati, questi ultimi in confronto possono apparire più sani in generale.

Confusi? I ricercatori fondamentalmente dicono, che bere moderatamente (hai presente quelle ore felici di convivialità con amici) non può essere proprio una sana abitudine, perché spesso è comparata a non bevitori con problemi di salute.


Per dimostrare se questo ha fatto la differenza nei risultati finali, i ricercatori hanno analizzato gli esiti di 87 studi sull’alcool e la salute.

Quando hanno controllato gli effetti sulla salute e altri difetti potenziali nel disegno dello studio, hanno scoperto che i bevitori moderati che hanno consumato fino a due bicchieri al giorno non hanno mostrato alcun vantaggio per la loro salute rispetto ai non bevitori. Invece, è venuto fuori che i bevitori occasionali, nella fattispecie coloro che hanno bevuto meno di un drink a settimana, sono risultati più longevi.

In base a questo studio dovremmo dimenticare il bicchiere di vino a tavola una volta per tutte?

Per fare l'avvocato del diavolo, i non bevitori potrebbero aver avuto anche altri benefici per la salute che vanno a loro favore.

In un famoso studio fatto su della suore, i benefici per la salute nello stile di vita religiosa sono state spiegate non solo dal fatto che le monache non bevono, ma da molti altri fattori, come il sostegno sociale e la spiritualità che può aumentare la salute mentale e fisica.

Un altro motivo per votare sì per il vino?

È ricco di flavonoidi, che aiutano a placare l’infiammazione ed a promuovere la salute del cuore. Il vino può anche essere ancora più salutare per le donne attive. In un recente studio, le persone che fanno attività fisica due volte alla settimana ed hanno bevuto un bicchiere di vino (rosso o bianco) al giorno per un periodo di un anno hanno migliorato i loro livelli di colesterolo, quindi di conseguenza hanno potenzialmente abbassato il rischio di malattie cardiache. Inoltre due bicchieri di vino prima di dormire possono essere dei coadiuvanti per la perdita di peso.

VERDETTO FINALE

Allora, qual è il verdetto? Bere alcol in quantità limitate non vi allunga la vita, ma neanche ve la accorcia.

Quindi bevetevi senza sensi di colpa un bicchiere di vino al giorno durante i pasti, se vi piace, perché prima di tutto fa bene allo spirito, e come abbiamo visto, sulla salute generale non influisce né in modo positivo né in negativo.

Ti potrebbe interessare: Alcool e Allenamento.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Scapole alate: che fare?
02 Ottobre 2014

Scapole alate: che fare?

3 esercizi per migliorare la situazione di disagio

Le alterazioni più frequenti delle scapole dipendono generalmente, da una scarsa capacità di controllo neuromuscolare e da uno scarso livello di forza e di resistenza muscolare e sono legate, nella maggior parte dei casi, a posture e ad atteggiamenti scorretti.

Come Combattere l'Anoressia Con il Bodybuilding
03 Gennaio 2018

Come Combattere l'Anoressia Con il Bodybuilding

Testimonianza di Aroosha Nekonam, una ragazza inglese di 25 anni

Aroosha Nekonam, laureata in giurisprudenza, vissuta in un contesto familiare sereno ha avuto alcune delusioni che le hanno intaccato l'autostima. Questa perdita di autostima ha fatto cadere la bella ragazza inglese nell'anoressia, disturbo psichico che colpisce soprattutto ragazze adolescenti. La paziente ha un’immagine distorta del proprio corpo, si vede grassa, e perciò rifiuta il cibo.

Ultimi post pubblicati

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4
DRAGON FLAG
22 Settembre 2018

DRAGON FLAG

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.