Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

L'invecchiamento E Il Tasso Metabolico Del Corpo

data di redazione: 26 Ottobre 2017 - data modifica: 27 Ottobre 2017
L'invecchiamento E Il Tasso Metabolico Del Corpo

Il tasso metabolico del corpo umano diminuisce quasi del 2 per cento ogni decennio dopo l'età dei 30 anni. I cambiamenti nella composizione corporea, tra cui una ridotta massa muscolare magra, sono per lo più i responsabili di questo calo. La perdita più drammatica della massa muscolare e il conseguente declino del tasso metabolico si verificano tra i 50 ei 70 anni di età. La perdita di massa muscolare è l'equivalente della forza ridotta, che tende ad inibire gli anziani ad impegnarsi in una sufficiente attività fisica. Ciò si traduce in un sistema di feedback positivo in cui una ridotta attività fisica porta ad una perdita ancora maggiore di muscolo, rallentando ulteriormente il metabolismo.


Ci sono diverse cose che possono essere fatte per impedire il declino generale del metabolismo e per combattere contro la natura ciclica di questi declini. Questi includono il non saltare la prima colazione, mangiare piccoli pasti frequentemente, consumare molte proteine magre, bere abbastanza acqua per rimanere idratati, allenarsi (compreso l'allenamento della forza) e ottenere abbastanza ore di sonno ogni notte. Queste misure possono aiutare a mantenere i livelli di energia alti e frenare l'impulso di un aumento del consumo di calorie da eccessivi spuntini. 


Mentre queste strategie non sono garantite per mantenere il metabolismo ben attivo, contribuiscono a prevenire la perdita dei muscoli e possono aumentare i livelli di energia. 


Alcuni esperti suggeriscono anche di evitare lo zucchero, che può portare ad un eccesso di immagazzinamento dei grassi. Anche i  cibi piccanti e il tè verde potrebbero essere utili. Poiché lo stress attiva il rilascio del cortisolo e il cortisolo rallenta il metabolismo, cercate di evitare lo stress.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

8 Rimedi per prevenire e sconfiggere L'Alito Cattivo
01 Ottobre 2014

8 Rimedi per prevenire e sconfiggere L'Alito Cattivo

Ecco 8 ottimi consigli per prevenire l'alito cattivo che vi permetteranno di essere voi stessi ed eliminare l'imbarazzo da cui spesso si viene colpiti quando si sà di non essere proprio in forma con la bocca. L'alito cattivo è spesso un disagio...

L'Esercizio Fisico Praticato a Quarantanni, Rallenta l'invecchiamento del Cervello in età Avanzata
09 Marzo 2015

L'Esercizio Fisico Praticato a Quarantanni, Rallenta l'invecchiamento del Cervello in età Avanzata

Molte persone non si preoccupano della salute del loro cervello fino alla tarda età, questo studio fornisce ulteriori prove sul fatto che certi comportamenti e fattori di rischio della mezza età possono avere conseguenze in seguito sull'invecchiamento del cervello

Ultimi post pubblicati

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.

Esericizi per la Parte Alta del Corpo - Upper Body
25 Giugno 2020

Esericizi per la Parte Alta del Corpo - Upper Body

Dopo l’esperienza di questa quarantena, stiamo riscoprendo gradualmente la bellezza e l’efficacia degli allenamenti a corpo libero. Nel precedente articolo ho introdotto quelli che secondo me sono degli ottimi esercizi a corpo libero per la metà inferiore del corpo (lower body), adesso mi occuperò della parte alta del corpo (upper body).