(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Le 4 Migliori qualità di Té

data di redazione: 27 Maggio 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Le 4 Migliori qualità di Té

Quale tipo di té bere e perché

Il Té è la bevanda più diffusa al mondo, ovviamente dopo l'acqua. Pensate che nella sola Inghilterra se ne bevono 165 milioni di tazze al giorno. La buona notizia è che una tazza di té fa bene alla salute, poichè il té è ricco di composti salutari utili al corpo umano in tutte le sue componenti.

 

Le 4 migliori qualità di té sono :

 

  1. TE' NERO
  2. TE' VERDE
  3. TE' BIANCO
  4. TE' ROOIBOS

 

 

TE' NERO

 

Il té nero è ricco di Caffeina che stimola il metabolismo prima di un workout. E' stato dimostrato che il té nero può ridurre i livelli di cortisolo, questa notizia è molto importante poiché valori alti di cortisolo possono inibire gli effetti anabolici del testosterone.

 

Però il te nero può portare la pigmentazione dei denti .

TE' VERDE

 

E' meno lavorato rispetto al té nero, contiene più antiossidanti e meno caffeina.

 

Non solo protegge i tessuti dai radicali liberi e accelera il metabolismo, ma può ridurre l'affaticamento e l'incidenza dell'indolinzimento muscolare ritardato ( DOMS).

TE' BIANCO

 

E' il meno lavorato del gruppo dei 4. Quindi contiene più sostanze antiossidanti. Ha spiccate qualità antibatteriche, antivirali che possono tornare utili nei periodi invernali come forma di prevenzione.

TE' ROSSO

 

Il té rosso non è cugino delle altre 3 varietà in quanto proviene dal cespuglio di rooibos.

 

Ha proprietà antiossidanti utili soprattutto nella protezione del fegato, a rimettere in sesto lo stomaco ed alleviare l'insonnia.

 

 

In conclusione :

 

  1. PRIMA DI UN ALLENAMENTO E' UTILE IL TE NERO
  2. DOPO UN ALLENAMENTO E' UTILE IL TE VERDE
  3. AL MATTINO COME PREVENZIONE E' UTILE IL TE BIANCO
  4. PER COLORO CHE HANNO PROBLEMI DI DIGESTIONE E SOFFRONO D'INSONNIA IL TE ROSSO

 

Buon Té con ABC

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Guida per Atleti contro l'Infiammazione: cosa Mangiare e cosa Evitare
26 Ottobre 2014

Guida per Atleti contro l'Infiammazione: cosa Mangiare e cosa Evitare

Alimenti e Integratori pro e contro l'infiammazione nel corpo

Ogni atleta che pone continuamente sotto stress il proprio corpo settimana dopo settimana con PRS, 1RMs, serie doppie e triple, sprint, corse lunghe settimanali ... l'elenco potrebbe continuare ancora, è infiammato in qualche modo. Queste attività hanno tutte un profondo impatto sul corpo . Non solo avviano processi come aumenti di forza, crescita muscolare e una maggiore resistenza, ma aumentano anche la quantità di infiammazione nel corpo. Questa infiammazione potrebbe essere dovuta da stress e il successivo rilascio di cortisolo nel corpo, il gonfiore delle articolazioni, o l'abbattimento e ricostruzione delle proteine ​​muscolari.

Vigoressia - La malattia dello Sportivo
05 Ottobre 2017

Vigoressia - La malattia dello Sportivo

Vigoressia, la malattia dello sportivo. Chi è affetto da questa patologia ha questi 7 comportamenti ricorrenti che riguardano la sfera sociale.

Ultimi post pubblicati

WHOODCHOPPER CON 1 MANUBRIO
15 Ottobre 2018

WHOODCHOPPER CON 1 MANUBRIO

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

SIDE BEND CON 1 MANUBRIO
15 Ottobre 2018

SIDE BEND CON 1 MANUBRIO

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.