Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Le Vitamine che Servono per Avere la Pelle Soda

data di redazione: 01 Giugno 2015
Le Vitamine che Servono per Avere la Pelle Soda

Come Ottenere e poi Conservare la Pelle Soda e Sana con i Cibi Contenenti le Vitamine Giuste

Se il dimagrimento avviene lentamente e, nel contempo, si rieduca l'intero organismo ad un nuovo modo di nutrirsi, la pelle non perderà tono ed elasticità. Quando si parla di diete inadeguate, ci si riferisce a diete che, privano la persona, che sta dimagrendo, di alcune sostanze essenziali, in quanto la si priva, nel contempo, di vitamine e sali minerali con effetti disastrosi per tutto l'organismo.

 

Cerchiamo di spiegare meglio che cosa vuol dire un'alimentazione ricca di vitamine:


Le vitamine si possono acquistare, sotto forma di integratore, come tutti sanno dal farmacista o erborista, in barattoli e in barattolini, ma è più sano assumerle direttamente dal cibo che, se scelto con giudizio e con un minimo di cognizione di causa, ci forniranno tutto ciò di cui abbiamo normalmente bisogno. Tra l'altro le vitamine contenute negli alimenti naturali sono quelle che meglio vengono assimilate.

 

Per esempio la vitamina C contenuta negli agrumi, quando viene ingerita al naturale, mangiando cioè un'arancia o un pompelmo, è accompagnata da particolari sostanze chiamate FLAVONOIDI che ne aumentano gli effetti.


La stessa cosa si può dire dei minerali che molta frutta e verdura contengono; è più efficace assorbirli direttamente attraverso l'alimentazione che dalle pillole.


Quindi per avere una pelle sana e soda anche dopo una cura dimagrante è importante attenersi ai suggerimenti che seguono.

 

○ VITAMINA C

  • Mangiate ogni giorno un agrume; d'estate potreste bere una spremuta di pompelmo.
  • Ricchi di vitamina C sono anche kiwi, i pomodori, il crescione, il cavolo e le fragole.
  • Mangiate ad ogni pasto un frutto o una verdura cruda, almeno una volta al giorno, ma meglio se più volte. La regola del 5 è sempre valida in questi casi (5 porzioni di frutta e/o verdura)
  • Cercate di fare in modo che la vostra provvista di verdura e frutta sia fresca, ma nel contempo non abbiate paura di consumare frutta o verdura surgelata, perchè a volte contengono più vitamine di quelle fresche, in quanto alcuni prodotti prima di arrivare nelle nostre tavole subiscono tutta una serie di trasporti che ne sciupano la freschezza e quindi la disponibilità di sostanze nutritive
  • Ricordate anche che la vitamina C è fragile e non sopporta il calore, conservate quindi nelle migliori condizioni gli alimenti che la contengono.

○ VITAMINA B 1

  • Fate uso di pane e cereali integrali.
  • Mangiate, ovviamente senza esagerare, anche carne magra del maiale o del prosciutto magro.
  • Non dimenticate di mangiare anche le uova.

○ VITAMINA B 2

  • Questa vitamina è contenuta nei fagioli e nei legumi secchi, oltre che nei funghi e nel fegato.
  • È in buona quantità anche nei formaggi tipo la gorgonzola o simili.

○ VITAMINA B IN GENERALE

  • Inserite nella vostra dieta il lievito di birra, che contiene tutte le vitamine del gruppo B.
  • L'integratore è ottimo in questi casi
  • Mangiate di tanto in tanto anche della frutta secca.
  • Limitate il consumo di alcool e di zucchero: sotto questo punto di vista, più ne fate uso, più aumenterà il vostro fabbisogno di vitamine.

○ VITAMINA A

  • Anche per questa vitamina sarebbe bene consumare fegato ed uova.
  • Oltre a questi alimenti, essa è contenuta nella lattuga, negli spinaci, nei mirtilli, nelle carote e nelle albicocche oltre che nelle pesche e nel granoturco.

Buon ABC Allenamento 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Allenamento e dipendenza
19 Febbraio 2017

Allenamento e dipendenza

Nel panorama dei comportamenti compulsivi, da qualche tempo è sorta una nuova dipendenza, quella da allenamento sportivo. Arriva dagli States e riguarda persone che fanno del fitness più di una passione, sconfinando in una sorta di droga irrinunciabile.

Che tipo di esercizio fisico può aumentare la memoria a lungo termine?
21 Ottobre 2014

Che tipo di esercizio fisico può aumentare la memoria a lungo termine?

Se pensate che per migliorare la vostra memoria si debba tutto all'allenamento del cervello e integratori come omega-3... allora non sapete tutto. Infatti, un nuovo studio condotto da ricercatori del Georgia Institute of Technology di Atlanta suggerisce che il lavoro in palestra, di soli circa 20 minuti, può migliorare la memoria a lungo termine.

Ultimi post pubblicati

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere
17 Febbraio 2020

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere

Un distretto muscolare molto importante per un aspetto complessivamente massiccio sono sicuramente i deltoidi, ma purtroppo non tutti gli atleti li riescono a sviluppare al massimo.

Maca Per La Palestra
16 Febbraio 2020

Maca Per La Palestra

La Maca, altrimenti definita Lepidium meyenii, è una pianta tuberosa Peruviana appartenente alla famiglia delle Brassicacee, che cresce nelle regioni montuose andine, anche oltre i 3000 metri.