Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Lievi infortuni: ci possiamo continuare ad allenare in palestra?

data di redazione: 05 Agosto 2014 - data modifica: 09 Luglio 2017
Lievi infortuni: ci possiamo continuare ad allenare in palestra?

Spesso capita di provare dolori da piccoli infortuni. Come continuare i nostri allenamenti

Ci si può allenare in palestra quando si è leggermente infortunati?

Chi si allena in palestra sa che gli infortuni non sono un'eccezione così remota. Ma è possibile allenarsi con i pesi, nonostante il dolore?

Naturalmente dipende dal tipo di infortunio a cui si è andati incontro, dall'entità del dolore e dove è localizzato.

Ecco gli infortuni più comuni a cui spesso si incorre:

1 Infiammazione ai deltoidi e alla cuffia dei rotatori.

Questo inconveniente è dovuto di solito ad una iperattività della zona interessata (molte spinte, sacco, croci) e quindi il riposo è obbligatorio. In questo periodo possiamo concentrare il lavoro sugli addominali e sulle gambe in quanto in questi esercizi, le spalle non vengono interessate e altresì aumentare il lavoro aerobico.

Aspetti positivi? magari abbiamo le gambe indietro con meno muscolosità e questo periodo di inattività della parte superiore darà un equilibrio generale al nostro sviluppo fisico.
2 Dolori alla zona lombare.

Questo tipo di infortuni sono dovuti di solito ad un movimento errato o a posture scorrette.

Da evitare

  • squat
  • stacco
  • lavoro ai dorsali
  • panca piana.

È un dolore alquanto invalidante e molti si allenano lo stesso peggiorando le cose. Noi consigliamo di riposare e andare dal medico perchè la zona lombare è il FULCRO di ogni movimento, con il mal di schiena non si può fare quasi nulla.

Aspetti positivi?

State a dieta stretta e fate aerobica leggera in piedi e curate lo stretching quando la soglia del dolore è bassa però.

Magari impegnate troppo tempo nei pesi e poco nella dieta, aerobica e stretching, questo periodo sarà l'occasione per rafforzare questi importanti aspetti del vostro allenamento.

3 dolore alle articolazioni delle ginocchia.

Menisco? Legamenti? Andate da un medico immediatamente per valutare l'entità dell'infortunio, poina volta scoperto adeguate il vostro allenamento della parte inferiore.

Non potete fare più squat pesanti? Poco male. Iniziate la routine alla rovescia con leg extension controllati, poi passate alla pressa magari orizzontale e alla fine qualche accosciata con poco carico senza oltrepassare il parallelo. State su ripetizioni alte. È un metodo usato dal grande Lee Haney.

Integratori consigliati? Glucosammina , Vitamina C in sconto sul nostro store.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

La Caffeina Amica o Nemica dell'Atleta
09 Luglio 2016

La Caffeina Amica o Nemica dell'Atleta

La caffeina, un alcaloide presente in determinate piante che agisce da potente stimolante del sistema nervoso centrale è di certo la sostanza psicoattiva più famosa e popolare al mondo.

Mali Di Stagione: Ci Possiamo Allenare Ugualmente?
04 Febbraio 2018

Mali Di Stagione: Ci Possiamo Allenare Ugualmente?

Il nostro corpo è una macchina perfetta, nonostante tutto, proprio a causa di questa infezione si ritrova a corto di energie, benché queste sono principalmente impegnate a contrastare il virus. In assenza di febbre e altri sintomi importanti quindi non è così sbagliato allenarsi lo stesso, ma sarebbe meglio evitare lavori troppo impegnativi e intensi, che a loro volta potrebbero peggiorare la situazione.

Ultimi post pubblicati

Personal Trainer - Cavi a V
10 Novembre 2019

Personal Trainer - Cavi a V

DUAL ADJUSTABLE PULLEY

Questa macchina isotonica, conosciuta come DUAL ADJUSTABLE PULLEY FULL, grazie alla particolare forma a V, grazie alle carrucole mobili in altezza ed in tutte le direzioni, permette di effettuare una miriade di esercizi per il bodybuilding, fitness e funzionali.

Testosterone Lifestyle
02 Novembre 2019

Testosterone Lifestyle

Il testosterone alto, il principale ormone maschile, è un ottimo segno per la salute ed il benessere generale di una persona; ecco perché ci si domanda sempre come aumentarlo con l'allenamento, alimentazione, integrazione e lo stile di vita in generale.