ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Lievi infortuni: ci possiamo continuare ad allenare in palestra?

data di redazione: 05 Agosto 2014 - data modifica: 09 Luglio 2017
Lievi infortuni: ci possiamo continuare ad allenare in palestra?

Spesso capita di provare dolori da piccoli infortuni. Come continuare i nostri allenamenti

Ci si può allenare in palestra quando si è leggermente infortunati?

Chi si allena in palestra sa che gli infortuni non sono un'eccezione così remota. Ma è possibile allenarsi con i pesi, nonostante il dolore?

Naturalmente dipende dal tipo di infortunio a cui si è andati incontro, dall'entità del dolore e dove è localizzato.

Ecco gli infortuni più comuni a cui spesso si incorre:

1 Infiammazione ai deltoidi e alla cuffia dei rotatori.

Questo inconveniente è dovuto di solito ad una iperattività della zona interessata (molte spinte, sacco, croci) e quindi il riposo è obbligatorio. In questo periodo possiamo concentrare il lavoro sugli addominali e sulle gambe in quanto in questi esercizi, le spalle non vengono interessate e altresì aumentare il lavoro aerobico.

Aspetti positivi? magari abbiamo le gambe indietro con meno muscolosità e questo periodo di inattività della parte superiore darà un equilibrio generale al nostro sviluppo fisico.
2 Dolori alla zona lombare.

Questo tipo di infortuni sono dovuti di solito ad un movimento errato o a posture scorrette.

Da evitare

  • squat
  • stacco
  • lavoro ai dorsali
  • panca piana.

È un dolore alquanto invalidante e molti si allenano lo stesso peggiorando le cose. Noi consigliamo di riposare e andare dal medico perchè la zona lombare è il FULCRO di ogni movimento, con il mal di schiena non si può fare quasi nulla.

Aspetti positivi?

State a dieta stretta e fate aerobica leggera in piedi e curate lo stretching quando la soglia del dolore è bassa però.

Magari impegnate troppo tempo nei pesi e poco nella dieta, aerobica e stretching, questo periodo sarà l'occasione per rafforzare questi importanti aspetti del vostro allenamento.

3 dolore alle articolazioni delle ginocchia.

Menisco? Legamenti? Andate da un medico immediatamente per valutare l'entità dell'infortunio, poina volta scoperto adeguate il vostro allenamento della parte inferiore.

Non potete fare più squat pesanti? Poco male. Iniziate la routine alla rovescia con leg extension controllati, poi passate alla pressa magari orizzontale e alla fine qualche accosciata con poco carico senza oltrepassare il parallelo. State su ripetizioni alte. È un metodo usato dal grande Lee Haney.

Integratori consigliati? Glucosammina , Vitamina C in sconto sul nostro store.



Potrebbe interessarti anche

Sport e Pelle: Che Legame c'è?
01 Ottobre 2014

Sport e Pelle: Che Legame c'è?

Sapevate che lo sport ringiovanisce anche di 20 anni?

Che allenarsi faccia bene oramai è assodato. Ma che ci renda anche più belli e giovani è una scoperta recente. Ebbene si l'allenamento fisico rende la nostra pelle più elastica e più bella. Vedersi più belli sicuramente migliora anche l'umore e ci fa sentire più felici.Ce lo dice uno studio canadese o meglio i ricercatori della McMaster University in Ontario...

L'attività fisica più indicata per chi soffre di Mal di Schiena
02 Ottobre 2014

L'attività fisica più indicata per chi soffre di Mal di Schiena

Non esiste un'attività fisica che possa andare bene per tutti, proprio per la varietà esistente degli stati di salute e di efficienza fisica di ognuno di noi

Per  i soggetti sani l'attività fisica ha un valore preventivo, mentre per chi soffre di disturbi alla colonna essa ha un valore rieducativo e di ripristino della salute della schiena. Nell'articolo sono indicati i punti principali da seguire per una rieducazione motoria efficiente

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.