Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Lievi infortuni: ci possiamo continuare ad allenare in palestra?

data di redazione: 05 Agosto 2014 - data modifica: 09 Luglio 2017
Lievi infortuni: ci possiamo continuare ad allenare in palestra?

Spesso capita di provare dolori da piccoli infortuni. Come continuare i nostri allenamenti

Ci si può allenare in palestra quando si è leggermente infortunati?

Chi si allena in palestra sa che gli infortuni non sono un'eccezione così remota. Ma è possibile allenarsi con i pesi, nonostante il dolore?

Naturalmente dipende dal tipo di infortunio a cui si è andati incontro, dall'entità del dolore e dove è localizzato.

Ecco gli infortuni più comuni a cui spesso si incorre:

1 Infiammazione ai deltoidi e alla cuffia dei rotatori.

Questo inconveniente è dovuto di solito ad una iperattività della zona interessata (molte spinte, sacco, croci) e quindi il riposo è obbligatorio. In questo periodo possiamo concentrare il lavoro sugli addominali e sulle gambe in quanto in questi esercizi, le spalle non vengono interessate e altresì aumentare il lavoro aerobico.

Aspetti positivi? magari abbiamo le gambe indietro con meno muscolosità e questo periodo di inattività della parte superiore darà un equilibrio generale al nostro sviluppo fisico.
2 Dolori alla zona lombare.

Questo tipo di infortuni sono dovuti di solito ad un movimento errato o a posture scorrette.

Da evitare

  • squat
  • stacco
  • lavoro ai dorsali
  • panca piana.

È un dolore alquanto invalidante e molti si allenano lo stesso peggiorando le cose. Noi consigliamo di riposare e andare dal medico perchè la zona lombare è il FULCRO di ogni movimento, con il mal di schiena non si può fare quasi nulla.

Aspetti positivi?

State a dieta stretta e fate aerobica leggera in piedi e curate lo stretching quando la soglia del dolore è bassa però.

Magari impegnate troppo tempo nei pesi e poco nella dieta, aerobica e stretching, questo periodo sarà l'occasione per rafforzare questi importanti aspetti del vostro allenamento.

3 dolore alle articolazioni delle ginocchia.

Menisco? Legamenti? Andate da un medico immediatamente per valutare l'entità dell'infortunio, poina volta scoperto adeguate il vostro allenamento della parte inferiore.

Non potete fare più squat pesanti? Poco male. Iniziate la routine alla rovescia con leg extension controllati, poi passate alla pressa magari orizzontale e alla fine qualche accosciata con poco carico senza oltrepassare il parallelo. State su ripetizioni alte. È un metodo usato dal grande Lee Haney.

Integratori consigliati? Glucosammina , Vitamina C in sconto sul nostro store.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Praticare Sport Permette di Dormire Meglio
10 Giugno 2016

Praticare Sport Permette di Dormire Meglio

Più qualità al sonno con il movimento , l’esercizio favorisce l’effetto ristoratore

Alcuni medici italiani sostengono che attività sportive, svolte di sera, non favoriscono il sonno, anzi consigliano a chi soffre di insonnia di non svolgere attività sportive di sera.

L'Esercizio Fisico Previene L'Ipertensione Arteriosa
10 Ottobre 2018

L'Esercizio Fisico Previene L'Ipertensione Arteriosa

L’effetto positivo dell’attività fisica nel trattamento dell’ipertensione è riportato da numerosi dati presenti in letteratura scientifica: mediamente sono riportate riduzioni dei valori pressori sia dela componmente sistolica che di quella diastolica di 5-6 mmHg, esistono inoltre un’altra serie di effetti positivi tra cui i principali sono...

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.