(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

​Mangiare Uova Crude o Cotte?

data di redazione: 27 Luglio 2016
​Mangiare Uova Crude o Cotte?

Consumare uova crude fa bene? E' sicuro e salutare?

Le uova sono uno degli alimenti più sani che disponiamo. Esse contengono numerose sostanze nutritive importanti che sono in grado di fornire notevoli benefici per la salute. Le uova crude hanno tutti gli stessi vantaggi delle uova cotte. Tuttavia, mangiare uova crude o alimenti che li contengono solleva preoccupazioni circa il rischio di infezione di Salmonella. Inoltre, l'assorbimento di alcuni nutrienti può essere ridotto o addirittura completamente bloccato.

Proprio come le uova cotte, le uova crude sono estremamente nutrienti. Esse sono ricche di proteine di alta qualità, grassi sani, vitamine, minerali, antiossidanti per la protezione degli occhi e vari altri nutrienti.

Un uovo crudo intero, grande (50 grammi) contiene ( 1 ):

  • Calorie : 72.
  • Proteine : 6 grammi.
  • Grasso : 5 grammi.
  • Vitamina A : 9% della RDI.
  • Vitamina B2 (Riboflavina): il 13% della RSI.
  • Vitamina B5 (acido pantotenico): 8% della RSI.
  • Vitamina B12 (cobalamina): il 7% della RSI.
  • Selenio : 22% della RSI.
  • Fosforo : il 10% della RSI.
  • Folato : 6% della RDI.
  • Inoltre, un uovo crudo di gallina ruspante contiene 147 mg di colina, un nutriente essenziale importante per una sana funzione cerebrale. La colina può anche svolgere un ruolo per la salute del cuore ( 2 , 3 , 4 ).

Le uova crude sono anche ricche di luteina e zeaxantina. Questi antiossidanti importanti proteggono gli occhi e possono ridurre il rischio di malattie oculari legate all'età ( 5 ).

E' importante notare che quasi tutti i nutrienti sono concentrati nel tuorlo. Il bianco consiste principalmente di proteine.


Le Proteine Nelle Uova Crude Non Viene Ben Assorbita

Le uova sono una delle migliori fonti di proteine nella dieta. Infatti, le uova contengono tutti i 9 aminoacidi essenziali nei giusti rapporti. Per questo motivo, sono spesso indicati come fonte proteica "completa". Tuttavia, mangiare le uova crude può diminuire l'assorbimento di queste proteine di qualità.

Un piccolo studio ha confrontato l'assorbimento di proteine da entrambe le uova cotte e crude su 5 persone ( 6 ).

Lo studio ha trovato che il 90% di proteine nelle uova cotte erano state assorbita, mentre solo il 50% era stato assorbito nelle uova crude. In altre parole, le proteine nelle uova cotte erano l'80% più digeribili.

Anche se la proteina è meglio assorbita nelle uova cotte, alcuni altri nutrienti possono essere leggermente ridotti a seguito della cottura. Questi includono la vitamina A, la vitamina B5, il fosforo e il potassio.


I Bianchi D'uovo Crudo Possono Bloccare L'assorbimento Di Biotina

La biotina è una vitamina del complesso B ed è idrosolubile, nota anche come vitamina B7.

Questa vitamina è coinvolta nella produzione di glucosio e acidi grassi nel nostro corpo. Essa è importante anche durante la gravidanza ( 7 ).

Mentre tuorli forniscono una buona fonte dietetica di biotina, i bianchi d'uovo crudo contengono una proteina chiamata avidina. L'avidina si lega alla biotina nel intestino breve, impedendone l'assorbimento ( 8 , 9 , 10 ).

Siccome il calore distrugge l'avidina, quando l'uovo viene cucinato, questo non risulta più un problema.

In ogni caso, anche se si mangiano uova crude, è altamente improbabile che vi sarà una carenza effettiva di biotina. Perché ciò accada, si avrebbe bisogno di consumare uova crude in grandi quantità - almeno una dozzina al giorno e per un lungo periodo di tempo ( 11 ).


Le Uova Crude Possono Essere Contaminate Con Batteri

Sia uova crude che cotte possono contenere Salmonella, un tipo di batterio nocivo ( 12 ).

Questo batterio può essere trovato sul guscio d'uovo, ma anche all'interno delle uova ( 13 ). Il consumo di uova contaminate può causare un intossicazione alimentare. I sintomi di intossicazione alimentare includono crampi allo stomaco, diarrea, nausea, febbre e mal di testa. Questi sintomi di solito compaiono 6/48 ore dopo aver mangiato un uovo contaminato e possono durare da 3 a 7 giorni ( 14 ).

Fortunatamente, il rischio di un uovo contaminato è molto basso. Uno studio ha trovato solo 1 uovo ogni 30.000 prodotte negli Stati Uniti è contaminato ( 15 ).

Tuttavia, dal 1970 fino al 1990, i gusci d'uovo contaminati sono stati la fonte più comune di infezione da Salmonella ( 16 , 17 , 18 ). Nell’Unione europea (UE) sono riferiti ogni anno oltre 100.000 casi di salmonellosi nell’uomo (Fonte EFSA)

Intanto, sono stati fatti alcuni miglioramenti nella trasformazione delle uova, che oggi porta ad un minor numero di casi di Salmonella e focolai.

Tali cambiamenti includono la pastorizzazione. Questo processo utilizza un trattamento termico per ridurre il numero di batteri e altri microrganismi negli alimenti ( 19 ).

Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) considera sicuro usare uova crude se sono pastorizzate.


L'infezione Batterica Può Essere Più Pericolosa In Alcune Persone

L'infezione da Salmonella è più preoccupante in alcune popolazioni. In alcune persone, può avere conseguenze gravi o addirittura mortali.

Questi includono ( 20 ):

  • Neonati e bambini piccoli: La fascia di età più giovane è più suscettibile alle infezioni a causa di un sistema immunitario immaturo.
  • Donne in gravidanza: In rari casi, la Salmonella può causare crampi all'utero nelle donne incinte che può portare ad un parto prematuro ( 21 ).
  • Anziani: Le persone di età superiore ai 65 anni hanno più probabilità di morire di infezioni di origine alimentare. Le cause includono la malnutrizione e i cambiamenti nel sistema digestivo legati all'età ( 22 ).
  • Individui immunocompromessi: Il sistema immunitario è più debole e più vulnerabile alle infezioni nelle persone con malattie croniche. Le persone con diabete, HIV e tumori maligni sono tra coloro che non dovrebbero mangiare uova crude ( 23 ).

Questi gruppi dovrebbero evitare di mangiare uova crude e gli alimenti che le contengono. Cibi fatti in casa che spesso contengono uova crude sono maionese, torte con glasse e gelati.


Come Ridurre Al Minimo Il Rischio Di Infezione Batterica delle Uova

Non è possibile eliminare completamente il rischio di infezione dal mangiare uova crude. Tuttavia, ci sono modi per ridurlo ( 24 ).

Ecco alcuni suggerimenti efficaci:

  • Comprare le uova e prodotti a base di uova pastorizzate, che sono disponibili in alcuni supermercati.
  • Comprare solo le uova conservate nella sezione alimenti refrigerati del negozio di alimentari.
  • Conservare le uova in frigorifero una volta a casa. La conservazione a temperatura ambiente può indurre una rapida crescita di batteri dannosi.
  • Non comprare o consumare uova oltre la loro data di scadenza.
  • Sbarazzarsi di uova con crepe o sporche.

Tuttavia, l'unico modo sicuro per eliminare il rischio è quello di cucinare accuratamente le uova.


Considerazioni finali

Le uova crude hanno tutti gli stessi vantaggi delle uova cotte. Tuttavia, l'assorbimento di proteine è più basso quando si mangiano uova crude, e l'assorbimento di biotina può essere prevenuto.

Più preoccupante è il piccolo rischio di uova crude contaminate con batteri che portano ad un infezione di Salmonella. L'acquisto di uova pastorizzate ridurrà il rischio di infezione.

Se mangiare uova crude vale il rischio è qualcosa che dovete decidere voi.

Basta ricordare che i bambini molto piccoli, le donne incinte, gli anziani e le persone con sistema immunitario debole non dovrebbero mangiarle.

Riferimenti:

I riferimenti degli studi indicati nel suddetto articolo, sono riportati tramite link nei numeri tra parentesi.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Sistema Aerobico
24 Novembre 2018

Sistema Aerobico

Il sistema o metabolismo aerobico rappresenta la via quantitativamente più vantaggiosa e più duratura per la fornitura di energia, questo però al prezzo di non avere la possibilità raggiungere velocità di fornitura energetica paragonabili a quelle dei metabolismi anaerobici.

Uso di Probiotici e Prebiotici Nella Gestazione ed Effetti Sulla Mamma e il Futuro Nascituro
11 Settembre 2016

Uso di Probiotici e Prebiotici Nella Gestazione ed Effetti Sulla Mamma e il Futuro Nascituro

Microbiota intestinale: ​Chi ben comincia....

L’attenzione al benessere intestinale delle future mamme diviene quindi un aspetto essenziale per ottimizzare queste dinamiche utilizzando opportunamente e per tempo sia probiotici che prebiotici appositamente progettati.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.