Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Miele di Manuka - Benefici per la Salute

data di redazione: 20 Febbraio 2019
Miele di Manuka - Benefici per la Salute

Miele di Manuka - Benefici per la Salute

Il miele di Manuka è un tipo di miele originario della Nuova Zelanda. 

  • È prodotto dalle api che impollinano il fiore Leptospermum scoparium, comunemente noto come il cespuglio di manuka.
  • Le proprietà antibatteriche del miele di Manuka sono ciò che lo distingue dal miele tradizionale.
  • Methylglyoxal è il suo principio attivo e probabilmente responsabile di questi effetti antibatterici.
  • Il miele di manuka ha benefici antivirali, anti-infiammatori e antiossidanti.

Ecco 7 benefici per la salute apportati dal miele di manuka aventi prove scientifiche.

1) Aiuta nella guarigione delle ferite

Fin dall'antichità, il miele è stato usato per trattare ferite, ustioni, piaghe. Nel 2007, il miele di manuka è stato approvato dalla FDA statunitense come opzione per il trattamento delle ferite.

Il miele offre proprietà antibatteriche e antiossidanti, il tutto mantenendo un ambiente umido ed una barriera protettiva, che previene le infezioni microbiche nella ferita.

Diversi studi hanno dimostrato che il miele di manuka può migliorare la guarigione delle ferite, amplificare la rigenerazione dei tessuti e persino diminuire il dolore nei pazienti che soffrono di ustioni.

Ad esempio, uno studio di due settimane ha studiato gli effetti dell'applicazione di una medicazione al miele di manuka su 40 persone con ferite non cicatrizzate.

  • I risultati hanno mostrato che l'88% delle ferite è diminuito di dimensioni.
  • Inoltre, ha contribuito a creare un ambiente acido, che favorisce la guarigione delle ferite.

Inoltre, il miele di manuka può aiutare a guarire le ulcere diabetiche.

  • Uno studio dell'Arabia Saudita ha scoperto che le medicazioni a base di miele di manuka, quando usate in combinazione con un trattamento convenzionale delle ferite, guarivano le ulcere diabetiche in modo più efficace rispetto al trattamento convenzionale da solo.
  • Un altro studio ha osservato l'efficacia del miele di manuka nella guarigione delle ferite della palpebra dopo l'intervento chirurgico. 
  • Trovarono che tutte le ferite delle palpebre guarivano bene, indipendentemente dal fatto che le incisioni fossero trattate con miele di manuka o vaselina.
  • Tuttavia, i pazienti hanno riferito che la cicatrizzazione trattata con miele di manuka era meno rigida e significativamente meno dolorosa, rispetto alle cicatrici trattate con vaselina.
  • Infine, il miele di manuka è efficace nel trattamento delle infezioni delle ferite causate da ceppi resistenti agli antibiotici, come lo Staphylococcus aureus (MRSA).
  • Quindi, l'applicazione topica regolare del miele di manuka su ferite e infezioni può aiutare a prevenire l'MRSA.

Applicato per via topica, il miele di manuka tratta efficacemente ustioni, ulcere e ferite non cicatrizzanti. È stato anche dimostrato che combatte ceppi di infezioni resistenti agli antibiotici, come l'MRSA.

2) Promuove la salute orale

Secondo il CDC, quasi il 50% degli americani ha una qualche forma di malattia parodontale.

Per evitare la carie e mantenere le gengive sane, è importante ridurre al minimo i cattivi batteri orali che possono causare la formazione di placca.

È anche importante non eliminare completamente i batteri orali buoni che sono responsabili di mantenere la bocca sana.

Gli studi hanno dimostrato che il miele di manuka attacca i batteri nocivi orali associati alla formazione di placca, alle infiammazioni gengivali e alla carie.

In particolare, la ricerca ha dimostrato che il miele di manuka con un'elevata attività antibatterica è efficace nell'inibire la crescita di batteri orali dannosi come P. gingivalis e A. actinomycetemcomitans.

3) Cura il mal di gola

Se soffri di mal di gola, il miele di manuka può aiutarti a dare sollievo.

  • Le sue proprietà antivirali e antibatteriche possono ridurre l'infiammazione e attaccare i batteri che causano il dolore.
  • Non solo il miele di manuka attacca i batteri nocivi, ma ha un effetto calmante per la tua gola infiammata,

Un recente studio condotto su pazienti sottoposti a trattamento di chemioterapia per tumore della testa e del collo ha osservato gli effetti del consumo di miele di manuka su Streptococcus mutans , un tipo di batterio responsabile di mal di gola.

È interessante notare che i ricercatori hanno riscontrato una diminuzione significativa di Streptococcus mutans dopo aver consumato il miele di manuka.

Il miele di Manuka può aiutare a curare il mal di gola. La ricerca mostra che attacca i batteri che causano il dolore, specialmente nei pazienti sottoposti a chemioterapia o radioterapia.

4) Aiuta a prevenire le ulcere gastriche

Le ulcere allo stomaco sono una delle malattie più comuni che colpiscono l'uomo.

Sono piaghe che si formano sul rivestimento dello stomaco, causando mal di stomaco, nausea e gonfiore.

H. pylori
è un tipo comune di batteri responsabile della maggior parte delle ulcere gastriche. La ricerca suggerisce che il miele di manuka può aiutare a trattare le ulcere gastriche causate da H. pylori.

Ad esempio, uno studio in provetta ha esaminato i suoi effetti sulle biopsie di ulcere gastriche causate da H. pylori. I risultati sono stati positivi e hanno implicato che il miele di manuka è un utile agente antibatterico contro H. pylori.

Tuttavia, un piccolo studio di due settimane in 12 individui che hanno preso 1 cucchiaio di miele di manuka giornalmente ha dimostrato che non ha ridotto i batteri H. pylori.

Pertanto, sono necessarie ulteriori ricerche per valutare appieno la sua capacità di trattare le ulcere gastriche causate da H. pylori.

Le ulcere gastriche possono anche essere causate da un consumo eccessivo di alcol. Tuttavia, uno studio sui ratti ha dimostrato che il miele di manuka aiuta a prevenire le ulcere gastriche indotte dall'alcol.

5) Migliora la digestione

La sindrome dell'intestino irritabile (IBS) è un disturbo digestivo comune. I suoi sintomi associati comprendono:

  • stitichezza
  • diarrea
  • dolore addominale
  • movimenti intestinali irregolari.

È interessante notare che i ricercatori hanno scoperto che consumare regolarmente miele di manuka può aiutare a ridurre questi sintomi.

Il miele di Manuka ha dimostrato di migliorare lo stato antiossidante e ridurre l'infiammazione nei ratti con IBS e colite ulcerosa, un tipo di malattia dell'intestino irritabile.

6) Può trattare i sintomi della fibrosi cistica

La fibrosi cistica è una malattia ereditaria che danneggia i polmoni e può colpire anche il sistema digestivo e altri organi.

Colpisce le cellule che producono il muco, causando un muco anormalmente denso e appiccicoso. Questo muco denso ostruisce le vie aeree e i dotti, rendendo difficile respirare.

Sfortunatamente, le infezioni delle alte vie respiratorie sono abbastanza comuni nelle persone con fibrosi cistica.

Il miele di Manuka ha dimostrato di combattere i batteri che causano infezioni delle alte vie respiratorie.

Pseudomonas aeruginosa e Burkholderia spp.
sono due batteri comuni che possono causare gravi infezioni delle vie respiratorie superiori, soprattutto nelle popolazioni vulnerabili.

Uno studio ha osservato l'efficacia del miele di manuka contro questi batteri nelle persone con fibrosi cistica. I risultati hanno indicato che inibisce la loro crescita e funziona in combinazione con il trattamento antibiotico.

Pertanto, i ricercatori hanno concluso che il miele di manuka può svolgere un ruolo importante nel trattamento delle infezioni delle vie respiratorie superiori, specialmente in quelli con fibrosi cistica.

7) Aiuta in caso di acne

L'acne è solitamente causata da cambiamenti ormonali, ma può anche essere una reazione a cattiva alimentazione, stress o crescita dei batteri nei pori ostruiti.

L'attività antimicrobica del miele di manuka, quando usata in combinazione con un prodotto a basso pH, è spesso commercializzata per combattere l'acne.

Il miele di Manuka potrebbe aiutare a mantenere la pelle libera dai batteri, che potrebbe accelerare il processo di guarigione dell'acne. 

Inoltre, date le sue proprietà antinfiammatorie, si dice che il miele di manuka riduca l'infiammazione associata all'acne.

Il suo prezzo non certo economico, viene giustificato dal fatto che questa varietà di miele è molto più terapeutico di un qualunque miele in commercio. 

Diversi studi scientifici hanno analizzato il contenuto del miele di Manuka dimostrando che contiene perossido di idrogeno naturale e gli enzimi metilgliossale e diidrossiacetone superiori rispetto a tutti gli altri tipi di miele.

Questi potenti composti rendono il miele di Manuka ideale per trattare infezioni, virus e potenziare notevolmente il sistema immunitario, svolgendo quindi l’azione di antibiotico naturale senza gli effetti collaterali dei comuni farmaci antibiotici. 

Inoltre ha anche più vitamine e minerali benefici: il miele di Manuka ha fino a 4 volte la quantità di aminoacidi, vitamine del gruppo B, calcio, magnesio, potassio rispetto ad un comune miele crudo

      Scritto da: ABC Team
      Scarica eBook

      Scarica eBook

      Potrebbe interessarti anche

      I Benefici del Massaggio Thai
      27 Settembre 2015

      I Benefici del Massaggio Thai

      In cosa consiste questo particolare massaggio con i relativi benefici

      Tramandata oralmente nell'arco dei secoli attraverso una catena ininterrotta di maestri, quest'arte fu trasmessa anche in ambito familiare, assumendo forme diverse a seconda delle religioni. Il massaggio tradizionale thailandese si basa sul concetto orientale di circolazione ed equilibrio delle energie, presupposto di armonia tanto sul piano fisico quanto su quello mentale. Si avvale di una sapiente combinazione di tecniche attinte dalla medicina ayurvedica e importate dall'India dalle scuole buddiste.

      Sport e Pelle: Che Legame c'è?
      01 Ottobre 2014

      Sport e Pelle: Che Legame c'è?

      Sapevate che lo sport ringiovanisce anche di 20 anni?

      Che allenarsi faccia bene oramai è assodato. Ma che ci renda anche più belli e giovani è una scoperta recente. Ebbene si l'allenamento fisico rende la nostra pelle più elastica e più bella. Vedersi più belli sicuramente migliora anche l'umore e ci fa sentire più felici.Ce lo dice uno studio canadese o meglio i ricercatori della McMaster University in Ontario...

      Ultimi post pubblicati

      Schede Di Allenamento Online Per Tutti
      15 Settembre 2019

      Schede Di Allenamento Online Per Tutti

      Il mondo delle palestre è un ambiente nuovo e vorresti evitare di sbagliare allenamento? In questo articolo troverai la scheda di allenamento da portare sempre con te (smartphone e/o cartaceo).

      Crossfit Consigli Per i Principianti
      08 Settembre 2019

      Crossfit Consigli Per i Principianti

      Come Iniziare Ad Allenarsi Nel Crossfit

      Il CrossFit ha preso in prestito movimenti eseguiti nelle preparazioni atletiche di altri sport tra cui ginnastica, sollevamento pesi olimpico, powerlifting e canottaggio.