(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Miele Zenzero e Limone come Bomba Anti Raffreddore

data di redazione: 07 Ottobre 2016
Miele Zenzero e Limone come Bomba Anti Raffreddore

La ricetta che presenteremo in questo articolo è molto popolare in America, ma proviene dall’Asia, e si basa su 3 ingredienti bomba:

  1. zenzero
  2. limone
  3. miele

MIELE

Il miele ha un potere lenitivo che deriva dal fatto che le sostanze dolci inducono naturalmente il riflesso di salivazione, causando le secrezioni del muco e l’effetto sedativo ed emolliente sulla faringe e sulla laringe. Che il miele fosse un toccasana per tutto l’organismo lo si sapeva da tempo e fin dall’antichità questo alimento era apprezzato e molto usato per la cura di alcuni disturbi. È considerato un emolliente economico ed in grado di alleviare il fastidio della gola irritata. Non solo. Il miele ha anche effetti antimicrobici e antiossidanti.

ZENZERO

Lo zenzero è considerato un ottimo toccasana contro i sintomi da raffreddore. Scioglie il muco e libera i bronchi, facilitando così la respirazione e, grazie al suo effetto termogenico, lo zenzero è anche in grado di rilasciare nel nostro organismo una sensazione di calore che, in caso di freddo e di brividi, può rivelarsi un ottimo aiuto naturale.

LIMONE BIOLOGICO

Agrume contenente vitamina C, acido citrico, Sali minerali, acido malico, glucidi ed oligo-elementi Questo prezioso alleato della nostra salute si presta ad essere utilizzato in diversi modi.

Possiamo iniziare la giornata facendo gargarismi con il succo di mezzo limone leggermente riscaldato in un pentolino ed unito ad un po' d'acqua. Ci assicureremo in tal modo un'efficace protezione delle vie respiratorie.

Se invece siete in ritardo per la strategia preventiva e vi trovate a fare i conti con tosse e raffreddore, preparate un infuso a base di succo di limone, acqua tiepida, due cucchiaini di zenzero e un cucchiaio di miele: è un vero e proprio toccasana che vi aiuterà a decongestionare le mucose del naso e della gola, permettendovi di tornare a respirare facilmente.

Fatta questa premessa ecco la ricetta del Miele Bomba Anti raffreddore.

Ingredienti:

  • 1 vasetto di vetro sterilizzato da 0,25l
  • 1 pezzetto di zenzero
  • 1 limone biologico (la buccia si usa)
  • 4 frutti di anice stellato
  • Miele fino a riempire il barattolo.

Il miele deve essere liquido, se è cristallizzato, dovete semplicemente scioglierlo a bagnomaria. Quale tipo di miele viene consigliato? Castagno o Timo su tutti.

Procedimento:

  1. Tagliate il limone a fette sottili ed eliminate i semi e le due estremità.
  2. Pelate e tagliate a fettine anche lo zenzero.
  3. Dopo aver versato uno strato di miele nel vasetto iniziate a disporre a strati limone, zenzero, anice stellato e di nuovo miele.
  4. Il miele deve riempire completamente gli spazi, fate uscire eventuali bolle d’aria spingendo qua e la.
  5. Una volta terminato di riempire il vasetto chiudetelo e tenetelo sempre in frigo.
  6. Aspettate almeno 3 o 4 giorni prima di utilizzarlo.

Come Utilizzarlo?

La buccia del limone contiene pectina, che trasformerà il suo succo, insieme al miele, in una gelatina che a cucchiaini va sciolta direttamente nell’acqua calda (non bollente) quando volete una tisana che vi dia sollievo.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come Conservare le Uova, in Frigorifero o No?
19 Febbraio 2017

Come Conservare le Uova, in Frigorifero o No?

Mentre gli Stati Uniti hanno scelto di controllare la contaminazione di Salmonella attraverso il lavaggio delle uova e la refrigerazione, molti paesi in Europa hanno scelto di migliorare l'igiene e di vaccinare le galline contro la Salmonella, quindi prevenire l'infezione in primo luogo.

Guida per Atleti contro l'Infiammazione: cosa Mangiare e cosa Evitare
26 Ottobre 2014

Guida per Atleti contro l'Infiammazione: cosa Mangiare e cosa Evitare

Alimenti e Integratori pro e contro l'infiammazione nel corpo

Ogni atleta che pone continuamente sotto stress il proprio corpo settimana dopo settimana con PRS, 1RMs, serie doppie e triple, sprint, corse lunghe settimanali ... l'elenco potrebbe continuare ancora, è infiammato in qualche modo. Queste attività hanno tutte un profondo impatto sul corpo . Non solo avviano processi come aumenti di forza, crescita muscolare e una maggiore resistenza, ma aumentano anche la quantità di infiammazione nel corpo. Questa infiammazione potrebbe essere dovuta da stress e il successivo rilascio di cortisolo nel corpo, il gonfiore delle articolazioni, o l'abbattimento e ricostruzione delle proteine ​​muscolari.

Ultimi post pubblicati

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.

Il Doping Nel BodyBuilding
10 Giugno 2019

Il Doping Nel BodyBuilding

Diventare un bodybuilder professionista, di alto livello, richiede l'uso di potenti farmaci che sono collegati al malfunzionamento di molti organi del nostro corpo sino ad arrivare al decesso prematuro. Le sostanze incriminate sono gli steroidi anabolizzanti, l'insulina, l'HGH e i diuretici.