(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Perchè fa così bene il Peperoncino?

data di redazione: 20 Febbraio 2015 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Perchè fa così bene il Peperoncino?

Peperoncino gusto e salute

Il peperoncino rosso fornisce all'organismo vitamine e numerose altre sostanze: tra queste sono da ricordare la capsicina, la capsaicina (che conferisce al peperoncino il caratteristico sapore piccante), la capsantina, diversi sali e oligoelementi naturali, olio essenziale e lecitina, quest'ultima contenuta in modo particolare nei semi.

 

Particolarmente importante è il contenuto di vitamina C, che - tra le sue altre funzioni - ha anche un ruolo importante nella difesa contro le infezioni. Facciamo ora un passo indietro e torniamo ad uno degli elementi principali del peperoncino, ossia alla capsaicina, un principio attivo dal quale dipendono numerose proprietà attribuite al peperoncino stesso.

 

La capsaicina sviluppa la sua funzione principale influendo sulla circolazione periferica del sangue e sui ricettori periferici nervosi. Essa stimola la circolazione sanguigna e causa su pelle e mucose arrossamenti in un certo senso proporzionali alla sua concentrazione.

 

Ovviamente, dosi elevate di capsaicina possono causare arrossamenti e bruciori, oltre ad altre conseguenze negative di cui parleremo più avanti nelle controindicazioni.

 

In situazioni normali - e in particolare in caso di infiammazioni - la capsaicina presa in dosi limitate tende a regolarizzare la circolazione del sangue svolgendo un effetto benefico in caso di infiammazioni.

 

Somministrata per via orale, la capsaicina sollecita una maggiore secrezione sia di enzimi digestivi che di muco protettivo della mucosa, giustificando in tal modo alcuni degli effetti positivi (combatte difficoltà digestive e scarso appetito) attribuiti dalla cultura popolare all'uso del peperoncino piccante come condimento delle pietanze.

 

Su questa linea si è posta anche la medicina ufficiale con la tintura di capsico, l'olio di capsico, la capsaicina stessa e alcuni derivati prodotti per via biochimica

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Caffè e Caffeina
11 Gennaio 2015

Caffè e Caffeina

Quanto se ne può bere in modo sicuro?

La questione sul caffè è molto controversa, a secondo di chi si chiede, si avrà una risposta o che è una bevanda meravigliosa o che è fa male, da dipendenza e che è meglio evitare. Dando uno sguardo a ciò che dice la scienza, sembra abbastanza chiaro che il caffè è stato ingiustamente demonizzato. Il caffè è in realtà una bevanda complessa, con centinaia di composti bioattivi. In realtà, è l' unica grande fonte di antiossidanti per molte persone.

Ipoglicemia: Cosa Mangiare Per Ridurre o Controllare I Sintomi?
07 Gennaio 2018

Ipoglicemia: Cosa Mangiare Per Ridurre o Controllare I Sintomi?

L'ipoglicemia rappresentata il monitor della glicemia che mostra bassi livelli di zucchero. L'ipoglicemia è un basso livello di zuccheri nel sangue che può causare vari sintomi tra cui stanchezza e confusione.

Ultimi post pubblicati

LEG RAISE GAMBE TESE ALTERNATE
18 Ottobre 2018

LEG RAISE GAMBE TESE ALTERNATE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

LEG RAISE CON APERTURA GAMBE
18 Ottobre 2018

LEG RAISE CON APERTURA GAMBE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.