ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Polvere di Tè Verde Matcha

data di redazione: 26 Gennaio 2016
Polvere di Tè Verde Matcha

La polvere di tè verde matcha è nota da più di ottocento anni ed è amata per la sua ampia gamma di effetti benefici. E' una polvere color verde pastello come quello rappresentato nella foto, che si ottiene dalle foglie intere del té verde omonimo (una varietà molto conosciuta giapponese).

TE' GIAPPONESE

  • Perciò invece di mettere a bagno le foglie di te e berle in un infuso potete in realtà usare tutta la foglia.
  • Una porzione di matcha ha più o meno la stessa quantità di caffeina del te nero.
  • Il matcha ha un sapore unico, affumicato e leggermente amaro che si può descrivere solo come "matcha"
  • Le varietà di questo tè hanno diversi sapori perciò quanto lo aggiungerete ai frullati potete usarlo secondo il vostro gusto. Solitamente la cosa migliore è cominciare con mezzo cucchiaino per gli smoothie.
  • Il tè matcha è un eccellente alternativa alle bevande caffeinate, se state cercando bevande dimagranti a basso contenuto di caffeina
  • Alcuni studi dimostrano che la caffeina rilasciata dal té matcha è più lieve e meglio distribuita nel tempo, quindi l'energia profusa dura più a lungo.
  • Il te matcha è noto anche per migliorare la concentrazione , la calma e tranquillità.
  • Il tè matcha ha proprietà antiossidanti superiori rispetto a quelle di qualsiasi altro tè verde. Recenti studi hanno infatti dimostrato che le foglie di tè matcha conterrebbero 137 volte il contenuto di antiossidanti del normale tè verde, polifenoli e diversi aminoacidi, che riducono lo stress fisico e psicologico, e l'acido glutammico che agisce sul sistema nervoso centrale.
  • il tè matcha è ricco di vitamine B1, B2 e C, beta-carotene, sali minerali, polifenoli e caffeina
  • e' anche un ottimo rimedio antinvecchiamento, drenante e disintossicante e non solo: il tè matcha si rivela essere anche un rimedio per prevenire le scottature solari e in grado di proteggere la nostra pelle dai possibili danni causati dai raggi ultravioletti. La sua azione protettiva sarebbe dovuta all'elevato contenuto di polifenoli presenti nelle foglie da cui si ricava la polvere.
  • Il tè matcha è in grado di ridurre la sensazione di fame, per cui può essere utilizzato in regimi alimentari ipocalorici, anche grazie al suo effetto diuretico che aiuta nella perdita di peso.


Potrebbe interessarti anche

4 modi per utilizzare l’aceto di mele per il mal di gola
27 Dicembre 2016

4 modi per utilizzare l’aceto di mele per il mal di gola

Come utilizzare l’aceto di mele per trattare la gola irritata

Il mal di gola è il primo segno di malessere quando inizia a fare freddo, può anche essere il segnale di inizio di febbre, infezioni batteriche o anche mal di testa. Di solito capita in inverno o nel cambio di stagione. Curalo con l'aceto di mele. Ecco come.

I benefici per la salute apportati dagli acidi grassi omega-3 di origine vegetale
21 Novembre 2014

I benefici per la salute apportati dagli acidi grassi omega-3 di origine vegetale

Esistono una notevole quantità di prove a supporto dei benefici per la salute del cuore dovuti all'assunzione di acido eicosapentaenoico e acido docosaesaenoico (EPA e DHA), degli acidi grassi omega-3 di origine marina. Tuttavia, esistono tanto meno prove per dimostrare gli effetti positivi dell'acido alfa-linolenico (ALA), un'acido grasso omega-3 di origine vegetale.

Ultimi post pubblicati

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno
11 Maggio 2021

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno

Questo programma è completo ed esaustivo, in quanto è composto da schede di allenamento specifiche per l'aumento della massa e forza muscolare e altre specifiche per la definizione muscolare, mediante l'esecuzione degli esercizi più importanti ed efficaci del bodybuilding.

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine