Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Praticare Sport Permette di Dormire Meglio

data di redazione: 14 Maggio 2014 - data modifica: 10 Giugno 2016
Praticare Sport Permette di Dormire Meglio

Più qualità al sonno con il movimento , l’esercizio favorisce l’effetto ristoratore

Dormire un sonno profondo e ristoratore è sinonimo di salute e star bene. E’ scientificamente provato che stancarsi durante il giorno con un po’ di esercizio fisico aiuta nel dormire sonni profondi e rigeneranti, lo studio in questione è stato condotto dalla National Sleep Foundation.

Stando ai dati raccolti su un campione rappresentativo della popolazione U.S.A., la qualità del riposo è decisamente migliore in chi non è sedentario, anche a parità di ore dormito.

Lo sport perciò non fa dormire di più, ma meglio: chi pratica un’attività fisica vigorosa come lotta, boxe, body building, wing chun, nuoto , ciclismo, corsa, ma anche moderata come yoga, tai-chi, pilates riferisce di riposare bene nel doppio dei casi rispetto a coloro che non praticano nulla. Un sedentario su due, invece, lamenta sintomi associati all’insonnia, come risvegli notturni o difficoltà ad addormentarsi.

La correlazione tra sport è sonno è molto marcata e quindi si può tranquillamente dire che l’esercizio in genere, oltre a far bene alla salute, sia davvero un toccasana per conciliare il sonno. Gli scienziati di questa ricerca consigliano ai sedentari di iniziare una qualsiasi attività fisica, come può essere anche una camminata, di almeno 15 minuti al giorno, per ottenere di notte sogni d’oro.

Altrimenti si rischia di entrare in un circolo vizioso, in quanto il 57% degli intervistati che dormono poco e male di notte, rinunciano poi di giorno a svolgere l’attività sportiva in programma per mancanza di motivazioni dovuta alla stanchezza e sonnolenza.

Alcuni medici italiani sostengono che attività sportive, svolte di sera, non favoriscono il sonno, anzi consigliano a chi soffre di insonnia di non svolgere attività sportive di sera.

Per addormentarsi occorre abbassare i toni dell’organismo e attività impegnative come la corsa, bicicletta, body building, arti marziali, stimolano il sistema vegetativo aumentando la produzione di cortisolo e adrenalina .Ma questo vale per coloro che soffrono di insonnia seriamente, per le altre persone che non hanno problemi e hanno di sera l’unico momento della giornata per fare sport, consigliamo di proseguire con l’attività. In conclusione avete un motivo in più per fare sport!

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Cosa Bisogna Mangiare Con La Pressione Alta
12 Luglio 2019

Cosa Bisogna Mangiare Con La Pressione Alta

Nel tempo, l'ipertensione può causare danni ai vasi sanguigni che portano a malattie cardiache, renali, ictus e altri problemi. L'ipertensione a volte è definita killer silenzioso perché non produce sintomi e può passare inosservata.

23 Modi per Arrivare a 100 anni in Salute
26 Dicembre 2016

23 Modi per Arrivare a 100 anni in Salute

Seguite questi 23 punti per cercare di vivere la vostra vita al meglio, allungandola, vivendola con più vigore ed in salute.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.