(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

​Vitamina C 'Efficace Come l'Esercizio Fisico' per la Salute Vascolare

data di redazione: 07 Settembre 2015
​Vitamina C 'Efficace Come l'Esercizio Fisico' per la Salute Vascolare

Gli autori di un piccolo studio hanno concluso che "l'integrazione di vitamina C rappresenta una strategia efficace di stile di vita", per ridurre la vaso costrizione del sangue che aumenta negli adulti in sovrappeso e negli obesi.

La vitamina C è stata altrettanto efficace e può essere una prospettiva più realistica dell'esercizio fisico.

Lo studio di 35 adulti obesi o in sovrappeso ha confrontato gli effetti della vitamina C e dell'esercizio fisico sulla proteina nota come endotelina-1, che ha un'azione costrittiva sui piccoli vasi sanguigni.

L'attività della proteina aumenta nelle persone in sovrappeso e obese ed a causa di questo alto livello di endotelina-1, i piccoli vasi sono più inclini alla costrizione, diventando meno efficienti nel rispondere ad una maggiore richiesta di flusso sanguigno e aumentando così il rischio di malattie vascolari.

L'astratto dello studio è stato appena presentato al 14 ° Congresso Internazionale della American Physiological Society su endotelina.

I ricercatori spiegano che l'esercizio fisico ha dimostrato di ridurre l' attività di endotelina-1, ma inserirlo in una routine quotidiana può essere difficile.

La dose giornaliera utile può essere quella di camminare

Il Professor Caitlin Dow, assegnista di ricerca post-dottorato presso l'Università del Colorado, Boulder, ha condotto lo studio per verificare se integratori di vitamina C, che sono stati riportati per migliorare la funzione dei vasi, può anche abbassare l'attività di endotelina-1.

I ricercatori hanno scoperto che l'integrazione giornaliera di vitamina C a rilascio graduale con dose da 500 mg al giorno ha ridotto l'attività di endotelina-1 e vaso costrizione tanto come ha fatto l'attività di camminare a piedi.

I 35 sedentari, in sovrappeso / obesi adulti, hanno completato 3 mesi sia di integrazione (20 partecipanti) o esercizio fisico aerobico (15 partecipanti).

Misure comprese dell'avambraccio flusso di sangue e reazioni di infusione endoarteriosa di endotelina-1, sono stati eseguiti prima e dopo ogni intervento.

La vasocostrizione di endotelina-1 è aumentata in modo simile - circa due volte - in risposta ad entrambi gli interventi.

Per quanto riguarda l'altra estremità dello spettro di idoneità fisica, uno studio di Novembre 2014 ha evidenziato che la vitamina C può diminuire la broncocostrizione e i sintomi respiratori dovuti all'esercizio fisico.

Riferimenti:

Vitamin C supplementation reduces ET-1 system activity in overweight and obese adults, Caitlin Dow et al., presented at the 14th International Conference on Endothelin in Savannah, GA, 4 September 2015.

APS news release, accessed 4 September 2015 via Newswise.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Cibo ed Emicrania
25 Ottobre 2015

Cibo ed Emicrania

Mal di Testa dopo Mangiato? Occhio a ciò che mangiate!

Le emicranie collegate al cibo sono un problema piuttosto diffuso e, per chi ne soffre, possono risultare debilitanti.

L'attività fisica più indicata per chi soffre di Mal di Schiena
02 Ottobre 2014

L'attività fisica più indicata per chi soffre di Mal di Schiena

Non esiste un'attività fisica che possa andare bene per tutti, proprio per la varietà esistente degli stati di salute e di efficienza fisica di ognuno di noi

Per  i soggetti sani l'attività fisica ha un valore preventivo, mentre per chi soffre di disturbi alla colonna essa ha un valore rieducativo e di ripristino della salute della schiena. Nell'articolo sono indicati i punti principali da seguire per una rieducazione motoria efficiente

Ultimi post pubblicati

Brazilian Jiu Jitsu Kids
20 Gennaio 2019

Brazilian Jiu Jitsu Kids

Fa Davvero Bene Ai Bambini?

Il bjj è perfetto per i bambini e le bambine perché in giovane età gli effetti positivi sul corpo e sulla mente sono amplificati; in più al gioco si unisce un sistema di autodifesa non violento, immediato e completo. In poco tempo i bambini aumenteranno la loro forza negli arti e nel tronco, la schiena e le articolazioni si rinforzeranno e diventeranno più flessibili, aumenterà la loro coordinazione e sia l’apparato respiratorio che quello cardiocircolatorio ne trarranno beneficio.

Terminator 6 con Arnold Schwarzenegger
20 Gennaio 2019

Terminator 6 con Arnold Schwarzenegger

La nuova storia si collegherà direttamente a T2, aprendo a un interessante (e non di poco conto) interrogativo: come sarà risolto il "problema età" di Arnold? Quando Arnold Schwarzenegger ha girato Terminator 2 - Il Giorno del Giudizio aveva 44 anni. Oggi l'attore ne ha 71 anni già compiuti e, per quanto se li porti benissimo, il suo aspetto è (inevitabilmente) diverso da quello che aveva nel 1991. Ma a quanto pare, la cosa non preoccupa James Cameron.