Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

5 Modi per Migliorare il Gioco di Gambe nella Boxe

data di redazione: 03 Maggio 2015
5 Modi per Migliorare il Gioco di Gambe nella Boxe

L'importanza del Footwork nella boxe

5 MODI PER MIGLIORARE IL FOOTWORK 

 

Nel pugilato il gioco di gambe è importante tanto quanto i colpi. E' importante quindi che si eseguano esercizi per migliorare il footwork nel pugilato per migliorare:

  • agilità
  • equilibrio
  • posizionamento

Ecco 5 modi per allenare il Footwork:

 

1) Scaletta

La Scaletta è un metodo di allenamento eccellente per migliorare la rapidità dei piedi. Una scala in corda viene collocata nel pavimento e l'atleta dovrà eseguire determinati drill cercando di posizionare nel punto giusto i piedi. Ci sono molti esercizi che è possibile eseguire utilizzando la scala. E 'un ottimo esercizio anche per altri atleti che implementano il loro bagaglio tecnico come :

  • calciatori
  • giocatori di rugby
  • giocatori di tennis
  • Marzialisti

2) Box Jump

Il salto sopra ad un step alto (Box) è una forma di esercizio pliometrico che aggiunge esplosività per i passi di un pugile. Ci sono un sacco di diverse esercitazioni da poter eseguire ed è possibile aumentare l'altezza della piattaforma in modo che l'allenamento diventi mano a mano più intenso.

Cosa da non sottovalutare è che mentre si sta allenando l'esplosività e reattività dei piedi si sta facendo anche fiato, perchè saltare sopra un box alto anche 60 cm per diversi secondi o minuti non è una passeggiata di salute.

 

3) Salto della Corda

Ogni allenatore di pugilato del mondo vi consiglierà di fare il salto della corda (Rope jump). E 'una delle prime cose che vengono eseguite quando si inizia l'attività di pugile (anche in ambito amatoriale). Questo perché la corda da moltissimi vantaggi:

  • Migliora la resistenza aerobica mentre si impara la coordinazione di gambe e braccia
  • La tecnica più semplice per iniziare è il salto con entrambi i piedi o fare jogging con le ginocchia

Il pugilato richiede sforzi sia aerobici sia anaerobici e pertanto l’allenamento mira, da una parte, al miglioramento della resistenza con la corsa, il salto della corda, l’allenamento a corpo libero, dall’altra, al miglioramento della forza e allo sviluppo della massa muscolare. Riscaldare il fisico con alcuni minuti dedicati al salto della corda, permette di cogliere due piccioni con una fava e cioè di riscaldarsi, fare fiato e migliorare la coordinazione.

 

4) Shadowboxing

Shadowboxing è estremamente efficace per migliorare il gioco di gambe. Lo shadowboxing è un esercizio fondamentale della boxe e più in generale di tutti gli sport da combattimento.

La sua popolarità è dovuta ad alcuni fattori che lo rendono un esercizio insostituibile: innanzitutto non è necessario avvalersi di un'altra persona trattandosi di un esercizio individuale; è poi un ottimo modo per riscaldare tutto il corpo prima di un allenamento intenso o di un incontro.

Durante lo shadowboxing il combattente esegue tutte le normali tecniche della sua disciplina indirizzandole verso un ipotetico avversario immaginario. Spesso ci si avvale di uno specchio, questi esercizi nel gergo tecnico vengono chiamati "vuoti".


5) Osservazione

Riprendersi , con un telefonino o tablet, mentre ci si allena è un buon metodo per verificare dove stiamo sbagliando cercando di correggere poi gli errori che stiamo commettendo.

Spesso un atleta, soprattutto sotto stress, non si accorge dei propri movimenti. Effettuare movimenti sbagliati per diverso tempo, danno un'impostazione sbagliata, che è difficile poi da correggere e quindi un buon allenatore avrà l'occhio clinico, per verificare gli errori del proprio atleta intervenendo con allenamenti specifici e propedeutici.

 

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Perché un Atleta si Blocca in Gara anche se Ben Preparato Fisicamente e Tecnicamente?
22 Agosto 2017

Perché un Atleta si Blocca in Gara anche se Ben Preparato Fisicamente e Tecnicamente?

Ormai nel 2017, anche il più ignorante ha capito che la mente ha una funzione determinante nella performance, e che se funziona male, il corpo rende poco e male, ma non tutti conoscono che dagli ultimi studi è stato riscontrato che la percentuale tra mente e tecnica è di 90/10, e non più come dichiara il principio di Pareto 80/20. Il 90 rappresenta l'atteggiamento, il 10 tecnica, perciò fatti un pò due conti di quanto la parte mentale sia importante.

Esercizi di Boxe per Principianti
06 Luglio 2015

Esercizi di Boxe per Principianti

La boxe richiede un grande allenamento. Essa si basa su forza e resistenza muscolare e sviluppo cardiovascolare, così come, lo sviluppo di autostima, le capacità di auto-difesa ed è una grande iniezione di fiducia. I principianti devono imparare le nozioni di base per ottenere il massimo dal proprio allenamento e poter sviluppare l'abilità. 

Ultimi post pubblicati

Allenamenti Da Casa
25 Ottobre 2020

Allenamenti Da Casa

Quella di allenarsi a casa è quindi una scelta condivisa da un grande numero di persone che per difficoltà logistiche e spesso anche economiche preferiscono praticare un po’ di sano movimento tra le le mura domestiche senza aggiungere allo stress della vita quotidiana l’impegno di dover recarsi in palestra più volte a settimana.

Pancakes Proteici BULK POWDERS™ Recensione
21 Ottobre 2020

Pancakes Proteici BULK POWDERS™ Recensione

Ogni porzione permette di ottenere 6 piccoli pancake all'americana, oppure 2 grandi pancake, e questo a seconda delle dimensioni della padella che utilizzate, il tutto vi offrirà un apporto proteico pari a 36 grammi, una quantità senza uguali in confronto ad altri prodotti simili.