ABC Allenamento
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento Boxe: La Forza

data di redazione: 08 Febbraio 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Allenamento Boxe: La Forza

L'importanza dell'allenare la forza nel pugilato

Una delle componenti tra le più importanti che un pugile deve effettuare nell'Allenamento Boxe è La Forza

La forza è la caratteristica più evidente della muscolatura. Per definire la forza di un muscolo può essere sufficiente affermare che essa è la capacità del muscolo di vincere una resistenza o la sua attitudine a compiere un lavoro.
Nell'uomo, la forza muscolare dipende dal numero di fibre muscolari che entrano in contrazione e quindi dall'entità degli impulsi motori inviati dai centri nervosi al muscolo.


La forza muscolare viene misurata in Kg e specialmente negli atleti è proporzionata alla sezione trasversale del muscolo, cioè tanto più grande è il muscolo, maggiore è la forza che esso può esprimere.

 

La forza muscolare, raggiunge il suo valore massimo attorno il 20° anno di età, per poi stabilizzarsi fino al 30° anno e decrescere gradualmente fino alla vecchiaia.



Nell'allenamento di Boxe, ma anche in altre pratiche sportive, il modo migliore per svilupparla è quello di esercitare i muscoli contro resistenze, gradualmente crescenti, con i pesi.

Nel pugilato, lo sviluppo generale della muscolatura è indispensabile e deve tendere ad aumentare la potenza e parallelamente accrescere la velocità.
Nella programmazione di una preparazione di un pugile, vanno introdotte sempre le sedute muscolari ed è molto importante collocarle rispettando gli altri carichi di lavoro.
Le sedute muscolari, devono avere periodi di carico e periodi di scarico, ed è molto importante tenere in considerazione il sistema ormonale che può variare con gli allenamenti precedenti.

E' molto importante, dopo le sedute di allenamento con i pesi, trasformare mediante altri esercizi, il lavoro svolto.

Scritto da: Alberto Servidei


Potrebbe interessarti anche

Alimentazione Pugilato, Nutrienti e Percentuali
02 Ottobre 2014

Alimentazione Pugilato, Nutrienti e Percentuali

Come gestire i nutrienti a cura del Campione A. Servidei

La gestione Alimentare nel Pugilato. Nel pugilato l'alimentazione riveste un ruolo fondamentale che mette a dura prova gli atleti che spesso sono portati ad altalenare tra le varie categorie, e solo con un attenta e rigorosa attenzione nell'eseguirla, si possono ottenere risultati vincenti o comunque sicuramente migliori

Boxe - Esecuzione ed Allenamento del Jab
21 Aprile 2017

Boxe - Esecuzione ed Allenamento del Jab

Uno dei pugni più utilizzati nella Boxe, ma anche nella Thai Boxe e nelle MMA è il Jab. Oltre il 90% dei pugni che diede Muhammad Ali furono Jab, per mezzo dei quali teneva a distanza gli avversari, se li lavorava e li stuzzicava, per poi aprirsi la strada con combinazioni più potenti.

Ultimi post pubblicati

Esempio Dieta Definizione da 1900 KCal
26 Novembre 2020

Esempio Dieta Definizione da 1900 KCal

Se volete definirvi, perdere il grasso in eccesso, l'unica soluzione è quella di introdurre nel vostro organismo meno calorie di quelle che consumate. Correre le maratone di New York non serve, né tantomeno andare in bici su e giù per il Mortirolo. Se il vostro scopo è quello di preservare la massa muscolare acquisita nella fase bulk di massa, dovete curare l'alimentazione.

Corpo Libero - Allenamento da Fare a Casa
26 Novembre 2020

Corpo Libero - Allenamento da Fare a Casa

Pensi che l'allenamento a corpo libero sia troppo facile, leggero e di conseguenza inefficace? Prova il programma seguente durante un viaggio, una pausa dalla palestra o semplicemente per fare qualcosa di nuovo.