Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento e Dieta Attuali di Mike Tyson

data di redazione: 01 Giugno 2020 - data modifica: 03 Giugno 2020
Allenamento e Dieta Attuali di Mike Tyson

Allenamento e Dieta Attuali di Mike Tyson

L'ex campione del mondo dei pesi massimi di pugilato Mike Tyson, qualche settimana fa, ha fatto un annuncio a sorpresa, ha riferito, a tutto il mondo, che si sta allenando per un ritorno sul ring per affrontare incontri, dove il ricavato sarà devoluto in beneficenza. 

In un'intervista podcast con il rapper TI, Tyson ha riferito di seguire un regime alimentare e di allenamento alquanto rigido vista la suà età di 53 anni suonati.

"Faccio due ore di cardio, bici e tapis roulant per un'ora, poi faccio dei pesi leggeri, 300, 250 ripetizioni"

"Inizio la giornata con la boxe per 30, 35 minuti con figure a vuoto e con i colpitori per riprendere gli automatismi"

Iron Mike ha inviato un messaggio ai suoi fan cinesi sulla piattaforma social media Weibo: "Ciao, sono Mike Tyson, sono su Weibo, sappiate che c'è la possibilità che io possa tornare", ha detto. "Ma se lo faccio, combatterò con lo spirito di Mao."

La notizia ha preso forza, quando si è diffusa la notizia, che il collega, campione del mondo dei pesi massimi, Evander Holyfield, 57 anni, potrebbe rientrare sul ring per un ipotetica rivincita proprio con Tyson. 

La notizia ha suscitato scalpore, in quanto moltissimi fans vorrebbero rivedere i due campioni combattere ancora sul ring in un incontro che sarebbe sicuramente epico e suggestivo.

Durante il suo regno da campione dei pesi massimi di boxe, Tyson si svegliava alle 4.30 del mattino per correre prima di andare in palestra dove avrebbe effettuato 10-12 round di guanti sul ring unitamente ad una miriade di ripetizioni di esercizi a corpo libero. 

La sua dieta consisteva in 3000-4000 calorie con sufficienti carboidrati e molte proteine ​​che lo aiutavano ad alimentare le sue sessioni di allenamento. A soli 20 anni, Tyson è stato il più giovane campione dei pesi massimi di tutti i tempi, si ritirò nel 2005, dopo una carriera con alti e bassi con un record di 50-6-2. 

Ed ora come si allena?

Cardio, sacco, cyclette, sparring: Mike Tyson ha trascorso così la quarantena.

"Voglio lavorare per poter disputare qualche match di esibizione a scopo benefico al meglio dei 3-4 round. Voglio aiutare i senzatetto e le persone che hanno avuto problemi con la droga"

L'ultimo video postato su Instagram dimostra che il pugile di New York non ha perso lo smalto dei tempi migliori: finte, pugni tremendi e una velocità di esecuzione da far invidia a tanti ragazzini. 

Che dieta segue?

Nel 2005, dopo il ritiro dall'agonismo, Tyson divenne obeso grazie ad un'alimentazione scriteriata, abuso di alcol e droghe, mettendo a rischio la propria salute. 

Nel 2010, Tyson ha trasformato la sua dieta, abbandonando la carne a favore di uno stile di vita vegetariano, che ha continuato a seguire da allora. Grazie a questo nuovo regime alimentare, Tyson è tornato in forma ed in salute. 

Cosa pensa il suo nuovo allenatore?

Corderio, il nuovo trainer di IronMike, ha detto: "Non ero sicuro di cosa potessi aspettarmi da un ragazzo che non ha toccato i guanti per quasi dieci anni". Aggiungendo: "Ho tenuto a fatica il suo gancio destro e ho pensato che avrebbe ucciso qualcuno ".

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Esempio di Programma Settimanale per Boxe o MMA - Livello Intermedio
21 Luglio 2015

Esempio di Programma Settimanale per Boxe o MMA - Livello Intermedio

Come Strutturare la settimana di un Fighter con Esempi Pratici

In questo articolo vi daremo una nostra proposta di routine di allenamento, composta da sei giornate, di cui due giorni dedicati all'allenamento pesi e quattro giorni intensi di attività cardio. Questo allenamento è per atleti intermedi che hanno qualche anno di pratica in quanto i novizi dovrebbero dedicarsi maggiormente alla tecnica delle discipline e per quanto riguarda la preparazione fisica al condizionamento atletico a corpo libero.

Perché la Capacità Anaerobica è Indispensabile nella Boxe
27 Novembre 2014

Perché la Capacità Anaerobica è Indispensabile nella Boxe

Capire le esigenze degli atleti di combattimento può essere un compito difficile. Un recente studioha testato l'equilibrio acido-base, un aspetto importante della fatica, per la prima volta, in un gruppo di pugili élite. I pugili campioni del mondo, avevano i più alti livelli di concentrazione di acidosi e lattato nel sangue. 

Ultimi post pubblicati

Pancakes Proteici BULK POWDERS™ Recensione
21 Ottobre 2020

Pancakes Proteici BULK POWDERS™ Recensione

Ogni porzione permette di ottenere 6 piccoli pancake all'americana, oppure 2 grandi pancake, e questo a seconda delle dimensioni della padella che utilizzate, il tutto vi offrirà un apporto proteico pari a 36 grammi, una quantità senza uguali in confronto ad altri prodotti simili.

Scheda Aumento Massa Muscolare Per Avanzati
19 Ottobre 2020

Scheda Aumento Massa Muscolare Per Avanzati

Questo programma di allenamento vi servirà per aumentare la forza e la massa muscolare in quanto la settimana è divisa in 2 parti: primi due giorni sono interamente dedicati all'aumento della forza, mentre gli ultimi 3 sono dedicati all'aumento della massa muscolare.