(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Floyd Mayweather Curiosità sull'Allenamento

data di redazione: 08 Ottobre 2014
Floyd Mayweather Curiosità sull'Allenamento

Nel corso degli ultimi quattordici anni, Floyd Mayweather Jr. ha dominato l'industria del pugilato.
Chiamato Floyd "Money" Mayweather e precedemente "Pretty Boy", Floyd Mayweather è rimasto imbattuto fino in fondo nei suoi 40 match disputati nella carriera da professionista.
Sebbene molti di questi risultati possano essere attribuiti a delle sue abilità naturali, la routine di allenamento per la boxe di Mayweather, lo ha indubbiamente aiutato ad ottenere questo successo.

 

Ecco un rapido sguardo all'allenamento di Floyd Mayweather Jr di cinque giorni a settimana.

 

Workout: Composto da 10 elementi distinti, la routine di allenamento di Mayweather è stata creata per migliorare la sua forza, velocità, resistenza e abilità di combattimento.

 

Il Vuoto (contro l'uomo ombra).


Subito dopo che si è bendato le mani, inizia l'allenamento con il vuoto (simulare contro un avversario ombra). Il “vuoto” è un semplice riscaldamento che permette ai pugili di lavorare sulla propria tecnica, oltre che riscaldare i muscoli e le articolazioni prima di iniziare il resto della routine di allenamento.

 

Sparring


Dopo riscaldatosi bene, inizia lo sparring. Un lavoro a coppia che Mayweather esegue con uno dei suoi compagni di allenamento per la "pratica di Boxe" per venti o trenta minuti. L'obiettivo non è vincere, ma provare e migliorare le proprie performance e affinare le sue abilità.

 

Sacco Pesante


Mayweather poi continua con dei colpi al sacco da boxe pesante. Questo è il più comune di tutti gli attrezzi di allenamento boxe e permette a Mayweather Jr di sviluppare estrema potenza e forza che gli permettono i suoi successi.

 

Guanti


Detti così perché corrisponde ad un vero combattimento e qui lavora con i suoi allenatori, cercando di mettere in pratica tecniche provate. Questo tipo di lavoro, serve per allenare i pugili e per aumentare la loro capacità di boxe come un combattimento reale, perché il pugile si confronta con un avversario autentico.

Allenamento Collo
Floyd utilizza numerosi esercizi di resistenza con i pesi per il collo – uno di questi è l'estensione del collo con peso - per costruire i muscoli del collo e la parte superiore della schiena.


Sit Up


Mayweather usa i sit up per costruire una parete addominale dura che proteggerà i suoi organi. Questo aiuta a ridurre lo shock dovuto ai pugni veloci allo stomaco, ma, vista la sua bassa percentuale di grasso, i suoi addominali sembrano anche "dei porfidi di marmo", come mostra la foto qui sotto.

Dip


A questo punto della routine di boxe, Mayweather esegue le dip utilizzando le parallele. Queste gli permettono di lavorare le braccia e il petto.

 

Corda


Il salto della corda è un tipico esercizio di qualsiasi allenamento di pugilato. Mayweather salta la corda per migliorare la sua coordinazione, resistenza e salute cardiovascolare.

 

Double End Bag 


Mayweather impiega la double end bag per il "tiro di precisione". Questa bag si muove facilmente a causa del suo fissaggio con due tiranti verticali elastici, un lato agganciato al pavimento e l'altro al soffitto della palestra, che la rende la scelta definitiva per l'allenamento della precisione e per il ritmo-tempo.

 

Jogging


Mayweather finisce tutti i suoi allenamenti correndo dalle 5 alle 8 miglia (8-13 km) per sviluppare il suo livello di resistenza aerobica e per la salute generale.

 

Alimentazione di Floyd Mayweather: 


Al fine di mantenere la sua classe di peso, Floyd Mayweather tenta di mangiare sano, ma ammette che non di non essere perfetto. In un'intervista, ha rivelato: "Ogni tanto mi vedrete bere un po' di soda perché io sono solo un essere umano." Ma quando cerca di fare il peso, Floyd rende questa fase semplice, concentrandosi solo sul mangiare meno calorie di quelle che brucia. In poche parole, crea un deficit calorico.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

​Esercizi di Boxe per Aumentare la Potenza del Pugno da Knockout
08 Agosto 2016

​Esercizi di Boxe per Aumentare la Potenza del Pugno da Knockout

Ora ci sono altri fattori, come la sincronizzazione del colpo, la precisione, la tecnica di pugno e il livello di fatica dell'avversario che devono essere tutti presi in considerazione.

Perché un Atleta si Blocca in Gara anche se Ben Preparato Fisicamente e Tecnicamente?
22 Agosto 2017

Perché un Atleta si Blocca in Gara anche se Ben Preparato Fisicamente e Tecnicamente?

Ormai nel 2017, anche il più ignorante ha capito che la mente ha una funzione determinante nella performance, e che se funziona male, il corpo rende poco e male, ma non tutti conoscono che dagli ultimi studi è stato riscontrato che la percentuale tra mente e tecnica è di 90/10, e non più come dichiara il principio di Pareto 80/20. Il 90 rappresenta l'atteggiamento, il 10 tecnica, perciò fatti un pò due conti di quanto la parte mentale sia importante.

Ultimi post pubblicati

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco
18 Febbraio 2019

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco

Volete terminare le vostre proteine al cioccolato realizzando una ricetta deliziosa? Vi consigliamo di provare il nostro soufflè proteico al cioccolato e cocco.
Preparazione: 20 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2
Budino Proteico Alla Vaniglia
18 Febbraio 2019

Budino Proteico Alla Vaniglia

Il budino con latte e uova è un dolce altamente proteico ideale per una colazione o merenda da sportivo. In questa ricetta vi proponiamo un modo per farsi a casa propria un budino proteico con le vostre proteine del siero del latte. 
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2