(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Tremore delle Mani Dopo un Combattimento o Allenamento di Boxe

data di redazione: 27 Giugno 2015 - data modifica: 06 Dicembre 2015
Tremore delle Mani Dopo un Combattimento o Allenamento di Boxe

Avvertite un tremore alle mani alla fine dello sforzo fisico? Ecco cosa potrebbe essere

La boxe è uno sport intenso che crea notevole esercizio aerobico e stress sul corpo. Con ogni pugno o altri movimenti del pugilato, si concentra la richiesta sui muscoli, soprattutto tra le braccia e le mani. Di conseguenza, è possibile notare che le mani tremano a seguito di una match o di una sessione di allenamento. Questo tremore può essere attribuito a diversi fattori.

UNITA' MOTORIE

Se le vostre mani tremano dopo un incontro di boxe è molto probabile che essa abbia a che fare con l'interazione delle unità motorie nel vostro corpo. Le unità motorie consistono di cellule muscolari che vengono contratte e un nervo motorio collegato al midollo spinale. Segnali, o impulsi elettrici, viaggiano per arrivare al cervello lungo il midollo spinale e attraverso il nervo spinale per avviare la contrazione e l'allungamento che consente al muscolo di muoversi. Normalmente questo processo è fatto in modo tale che il movimento appare omogeneo. Ma questi segnali possono essere interrotti, causando movimenti muscolari che possono apparire come tremolii dopo esercizi estremi come la boxe.

L'ESERCIZIO FISICO INTENSO

Quando si prende parte ad un intenso esercizio fisico, si causa affaticamento alle unità motorie quando il corpo non riesce più a produrre i prodotti chimici necessari per trasportare gli impulsi elettrici che sono necessari per il movimento. La fatica può avvenire sia a livello del midollo spinale, così come in corrispondenza del collegamento tra la cellula muscolare e il nervo motorio. Quando un'unità motoria raggiunge l'attività che non è più in grado di gestire, e la fatica subentra, l'unità si diseccita. Come le unità motorie abbandonano, il corretto movimento del muscolo viene sostituito con movimenti più simili a scatti e tremore. Questo movimento può continuare anche dopo che l'esercizio è terminato. Una volta che si smette l'esercizio e il vostro corpo ha la possibilità di recuperare, le unità motorie ritorno alla normalità, con il movimento omogeneo della muscolatura.

ADRENALINA

L'adrenalina può anche essere un fattore di causa per il tremolio delle mani dopo la boxe. La Boxe può innescare quello che è spesso definito come la risposta "lotta o fuggi" nel vostro corpo. In questa risposta, il corpo si prepara sia per affrontare lesioni o per scappare dal pericolo. Parte di questa risposta è il rilascio di adrenalina dalle ghiandole surrenali - e gli effetti dell'adrenalina possono provocare dei tremori nei muscoli.

MOTIVI MENO POSSIBILI

Se le mani continuano ad agitarsi notevolmente dopo la sessione di un evento o quando la pratica è stata completata, ci possono essere altre ragioni sul perché le vostre mani tremano. Mentre è importante consultare il medico per ottenere una valutazione ed una diagnosi completa, le possibili ragioni per un tremolio alla mano possono variare da semplici tremori essenziali ad un inizio della malattia di Parkinson in rari casi. Solo il medico, in questi casi gravi, può darvi un'idea completa di ciò che potrebbe essere la causa del tremore alle mani e su come trattarla.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

​Esercizi di Boxe per Aumentare la Potenza del Pugno da Knockout
08 Agosto 2016

​Esercizi di Boxe per Aumentare la Potenza del Pugno da Knockout

Ora ci sono altri fattori, come la sincronizzazione del colpo, la precisione, la tecnica di pugno e il livello di fatica dell'avversario che devono essere tutti presi in considerazione.

Ultimi post pubblicati

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco
18 Febbraio 2019

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco

Volete terminare le vostre proteine al cioccolato realizzando una ricetta deliziosa? Vi consigliamo di provare il nostro soufflè proteico al cioccolato e cocco.
Preparazione: 20 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2
Budino Proteico Alla Vaniglia
18 Febbraio 2019

Budino Proteico Alla Vaniglia

Il budino con latte e uova è un dolce altamente proteico ideale per una colazione o merenda da sportivo. In questa ricetta vi proponiamo un modo per farsi a casa propria un budino proteico con le vostre proteine del siero del latte. 
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2