(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Nuoto - Filippo Magnini Annuncia il Ritiro

data di redazione: 03 Dicembre 2017
Nuoto - Filippo Magnini Annuncia il Ritiro

Filippo Magnini, capitano della Nazionale di Nuoto Italiana, all'età di 35 anni, annuncia l'addio ai Campionati Assoluti invernali di Riccione 2017. Le parole di Filippo Magnini: 

"Negli ultimi 27 anni ho dato tutto al nuoto. In questo momento della mia vita voglio smettere di nuotare e quindi questo è il mio l'addio al mondo del nuoto. Spero di aver scritto un pezzo di storia"

Ha dichiarato Magnini, e continua dicendo

"Voglio chiedere scusa al mio allenatore Claudio, questo è un fuori programma. Penso che certe scelte bisogna prenderla da solo. E' un po' di giorni che ci penso, comunque io spero di aver dato qualcosa a questo sport".

Filippo Magnini ha scelto la sua terra per dare l'addio al nuoto, nell'ultima gara della carriera Magnini ha nuotato in 1'45.10, preceduto da Filippo Megli in 1.43.92 e Fabio Lombini in 1.44.60.

Una frase storica di Filippo Magnini che racchiude l'essenza del Campione: "Il mio desiderio più forte è che anche i miei avversari siano al top: così se vinco, la mia vittoria avrà un valore doppio, e se perdo, avrò perso contro dei super concorrenti"

I due ori leggendari ai mondiali di Montreal e di Melbourne, il re indiscusso della gara regina, il più forte stile-liberista italiano nelle distanze brevi di tutti i tempi, il capitano del team azzurro lascia lo sport agonistico entrando nella storia del nuoto italiano ed internazionale, per quasi 10 anni è stato il punto di riferimento ed è stato un esempio da seguire per tutta una generazione di nuotatori cresciuta grazie ai suoi successi.

Grazie Filippo.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Allenamento e Dieta di Ryan Lochte
27 Gennaio 2015

Allenamento e Dieta di Ryan Lochte

Speciale Nuoto - come si allena e cosa mangia Ryan Lochte

Molti pensano che il fisico statuario dei nuotatori sia da attribuirsi esclusivamente ad ore ed ore di vasche in piscina. Niente di più falso, in quanto i nuotatori costruiscono i loro muscoli come fanno tutti gli sportivi, ovvero in palestra. Se ambite ad un fisico da nuotatore, nuotare non basta dovete integrare il vostro allenamento con delle sedute in palestra

Nuoto: Come Aumentare La Massa Muscolare
13 Maggio 2018

Nuoto: Come Aumentare La Massa Muscolare

Il Nuoto Può Essere Un’alternativa Al Tuo Esercizio Per Guadagnare Peso In Termini Di Massa Magra?

Il nuoto è generalmente considerato un modo per costruire la massa muscolare magra, ma se stai cercando massa e non puoi gestire un regime di allenamento come quello del sollevamento pesi o il crossfit, è possibile guadagnare massa muscolare con il nuoto? Questi suggerimenti possono aiutarti a costruire muscoli con pochissimo impatto a lungo termine su ossa e articolazioni.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.