Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Nuoto o Fitness?

data di redazione: 11 Dicembre 2016
Nuoto o Fitness?

L'Eterno dilemma su quale attività scegliere per tornare in forma

Tantissimi medici raccomandano il nuoto come sport panacea di tutti i mali, viene consigliato a tutti, dai più piccoli ai più anziani. Ma è davvero il nuoto il miglior modo per allenarsi? E' davvero il nuoto, lo sport migliore per dimagrire e tornare in forma?

Viviamo sulla terra o in acqua? Non è forse meglio diventare più forti e prestanti per affrontare le fatiche che la terra ci riserba, oppure dobbiamo diventare tutti Michael Phelps, per affrontare meglio qualche nuotata che effettueremo nei mesi estivi?

Non vuole essere un post anti nuoto; anzi, vogliamo solamente sottolineare che il nuoto ha vantaggi e svantaggi come qualsiasi altro sport. Un altro fattore da sottolineare è che il fisico dei nuotatori è ottenuto con giornate intere dedicate all'allenamento in acqua e palestra, con sedute di nuoto e workout con bilancieri, macchine e manubri.

Sappiate che fisici del genere non si ottengono certo con 3 sedute da 1 ora a giorni alterni che effettuano molti amatori. Vediamo comunque gli aspetti positivi del nuoto.

NUOTO

Vantaggi

  1. Fa dimagrire: si bruciano fino a 500 calorie in un'ora di allenamento contro i 200-300 di un allenamento fitness in palestra
  2. E' adatto alle mamme in gravidanza perché favorisce la circolazione
  3. Migliora la resistenza polmonare
  4. Aumenta la longevità
  5. Leviga la pelle e apporta benefici contro la tanto odiata cellulite.
  6. Combatte il mal di schiena: per via dell'allungamento a cui vengono sottoposti muscoli e vertebre.
  7. Migliora ansia e stress: perché l'acqua, soprattutto se calda, ha un effetto rilassante sulla psiche.

Svantaggi

  1. Monotonia. Il nuoto non è certo divertente.
  2. A-sociale. E' uno sport che si pratica da soli, macinando vasche su vasche guardando un pavimento di una piscina per un'ora o più.
  3. Il cloro delle piscine può essere un problema per la pelle
  4. Rinforza troppo le spalle a scapito di altre zone muscolari e spesso le donne possono assumere un aspetto troppo mascolino.

FITNESS

Vantaggi

Il lavoro con i pesi in palestra non è uno sport ma è da considerarsi una preparazione fisica da affiancare ad altri sport, a meno che non vogliate diventare body builders, crossfitter o sollevatori di pesi.

  1. L'allenamento costante in palestra garantisce un abbassamento della pressione arteriosa
  2. Garantisce inoltre una diminuzione della frequenza cardiaca
  3. Garantisce un aumento della capacità polmonare.
  4. L'allenamento costante in palestra aumenta la massa muscolare
  5. Una maggiore massa muscolare aumenterà il dispendio calorico a riposo.
  6. In palestra l'allenamento non è solo anaerobico con i pesi ma anche aerobico con le macchine cardiofitness: l'allenamento aerobico con le macchine tiene conto della frequenza cardiaca e della quantità di acido lattico nel sangue, monitorandole costantemente. Tutto ciò consente, nel tempo, di sopportare maggiormente gli sforzi per lunghi periodi.
  7. A differenza del nuoto, in palestra l'aspetto fisico potrà essere proporzionato, dove tutti i muscoli possono essere sviluppati al massimo potenziale.

Svantaggi

Il fitness è un'attività che si può praticare fino a tarda età, l'importante è essere costanti e proporzionare gli sforzi al proprio fisico. E' chiaro che se si eseguono gli esercizi in malo modo, con molto carico, si può anche andare incontro a qualche infortunio, ma se siete saggi e tecnici è anche difficile infortunarsi in palestra.

In conclusione non esiste lo sport migliore, in quanto ogni sport ha il proprio obiettivo. Se volete essere più acquatici, migliorare nel nuoto come funzione, ovviamente andate in piscina, soprattutto come attività preparatoria per una vacanza al mare; ma se il vostro obiettivo è dimagrire e tonificare i muscoli, non c'è nulla di meglio delle attività effettuate in palestra anche perché servono a questo obiettivo. Se poi avete modo di abbinare le due attività farete bingo.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Allenamento Nuoto Circuit Training Specifico
02 Ottobre 2014

Allenamento Nuoto Circuit Training Specifico

Come allenarsi sulla terraferma per migliorare notevolmente nel nuoto

Questo è un'allenamento nuoto su terraferma, si concentra sull'aumento di resistenza sia muscolare che cardiovascolare in aggiunta alla forza. L'enfasi viene esercitata sulla parte superiore del corpo per ottenere braccia forti e rinforzare le spalle che svolgono un ruolo fondamentale

Allenamento e Dieta di Ryan Lochte
27 Gennaio 2015

Allenamento e Dieta di Ryan Lochte

Speciale Nuoto - come si allena e cosa mangia Ryan Lochte

Molti pensano che il fisico statuario dei nuotatori sia da attribuirsi esclusivamente ad ore ed ore di vasche in piscina. Niente di più falso, in quanto i nuotatori costruiscono i loro muscoli come fanno tutti gli sportivi, ovvero in palestra. Se ambite ad un fisico da nuotatore, nuotare non basta dovete integrare il vostro allenamento con delle sedute in palestra

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.