John McEnroe

John McEnroe

BIOGRAFIA DI JOHN MC ENROE

Genialità applicata allo sport questo era John McEnroe, conosciuto come "The genius". Nato il 16 febbraio 1959 a Wiesbaden, Germania da madre casalinga e da padre ufficiale della Air Force statunitense, si è indirizzato al tennis perché da piccolo il fisico esile non gli consentiva di prendere parte ad altri sport di contatto più rudi e maschi. Non aveva il fisico per giocare a calcio, basket e/o praticare arti marziali e sport da combattimento, per tale motivo iniziò a giocare a tennis.

A 18 anni John McEnroe è già nelle semifinali di Wimbledon, dove in finale viene battuto da Jimmy Connors, che diventerà uno dei suoi avversari principali, infatti Connors l'anno successivo lo eliminerà sempre in semifinale agli US Open, ma nel 1979 McEnroe vince il primo torneo dello Slam dominando in semifinale proprio Connors. 

Nel 1980 gioca quella che diventerà una finale storica di Wimbledon, di quelle che si usa definire al cardiopalma, contro Bjorn Borg, famosa per un tie-break conclusosi 18-16 a suo favore. Purtroppo però McEnroe alla fine perderà. Vincerà nel 1981, battendo il sempreverde Borg. 

Nervoso, intemperante, nervi a fior di pelle, questo era John McEnroe. Dal 1981 al 1984 SuperBrat è ininterrottamente numero 1: 82 vittorie, 3 sconfitte, 13 tornei vinti. John McEnroe vince tutto, anche la Coppa Davis. Epico nel 1982 lo scontro ai quarti di finale con la Svezia, dove sconfigge Mats Wilander dopo una maratona di 6 ore e 22 minuti. Sono 5 le vittorie per John in Coppa Davis; negli anni: 1978, 1979, 1981, 1982 e 1992. In carriera è stato membro fisso della squadra statunitense. E' divenuto poi capitano, dopo il suo ritiro dal tennis giocato, avvenuto nel 1992, all'età di 33 anni.

Nel gennaio 2004 John McEnroe è tornato sulle prime pagine di tutti i quotidiani mondiali con una dichiarazione-choc: ha confessato di aver assunto per almeno sei anni, a sua insaputa, steroidi del tipo che si somministravano ai cavalli.

A febbraio 2006, all'età di 47 anni, è torna a giocare a livello professionistico (ATP) nel torneo di doppio Sap Open a San Josè in coppia con Jonas Björkman. La coppia ha vinto il torneo. Questo è stato il suo titolo numero 72 in doppio. Ed è diventato così l'unico uomo a vincere un torneo ATP in 4 decenni differenti.

CURIOSITA'

  • Maggior numero di titoli 148, tra singolare (77) e doppio (71) nell'era Open.
  • Maggior numero di titoli totali 27, di cui 10 nel singolare e 17 nel doppio in una stagione (1979).
  • Maggior numero di titoli (43), match vinti (346) e percentuale di vittorie (84,39%) sul sintetico.
  • Maggior numero di titoli di doppio un una stagione 16 (1979).
  • Migliore percentuale di vittorie in una stagione 96.47% (82–3) (1984).
  • 8 titoli consecutivi vinti dal 1981 al 1982 (record condiviso con Ivan Lendl).
  • 66 partite vinte consecutivamente sul sintetico (record condiviso con Ivan Lendl).
  • Migliore percentuale di vittorie in tornei indoor, 85.34% (419–72).
  • 109 settimane consecutive al numero 1 del ranking del doppio.
  • Maggior numero di vittorie da inizio stagione senza nessuna sconfitta, 42 (1984).
  • Maggior numero di titoli di squadra vinti con Peter Fleming in una stagione, 14 (1979).
  • Migliore percentuale di set vinti negli Slam in una stagione 89.9% (62–7) (1984).
  • Migliore percentuale di game vinti in una edizione di Wimbledon 68% (134–63) (1984).

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati