ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Pallavolo: allenamento per la forza veloce resistente

data di redazione: 07 Marzo 2015
Pallavolo: allenamento per la forza veloce resistente

Scheda di un allenamento a circuito di 10 stazioni

Partiamo da questo: nella pallavolo non è mai possibile prevedere la durata della gara.

Questo è uno dei motivi per cui nell’allenamento la preparazione fisica deve essere orientata in tal senso.

 

Il pallavolista deve essere pertanto in grado di distribuire le sue forze nel corso di tutti i set in modo regolare (spesso oltre due ore).

L’allenamento della forza veloce resistente dovrebbe consentire tale obiettivo.

 

Ciriuito a 10 stazioni per il volley

Il seguente circuito, per esempio, potrebbe essere l’allenamento tipo.

Per tutte le stazioni si propone, a seconda dell’abilità, un tempo di lavoro di 30 secondi/ un minuto; a seconda dello stato fisico dell’atleta.

È opportuno stabilire che i tempi degli intervalli siano analoghi a quelli del tempo di lavoro, in quanto spesso le interruzioni delle partite di pallavolo, così come il cambio dei giocatori, creano nella realtà tempo sufficiente per il recupero.

Quindi possiamo calcolare il tempo di recupero attorno ai 30 secondi.

 

 

 

 

1° stazione.

Salto con la corda

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2° stazione.

Lento avanti con i manubri

 

 

 

 

 

 

3° stazione. Box jump over

 

 

 

 

4° stazione. Addominali: Crunch inverso

 

 

 

 

 

 

5° stazione

sprint con elastico

 

 

 

 

 

 

 

 

6° stazione

Addominali: chiusura a libro da posizione supina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

7° stazione. Box jump frontale

 

 

 

 

 

 

 

 

8° stazione. In appoggio sulle mani e sui piedi. Le mani poggiano sulla palla medica grande di 4 kg. La palla medica viene fatta rotolare da una parte all’altra per un arco di 90°.

 

 

 

 

 

 

 

 

9° stazione. Corsa a ginocchia alte sul posto, su tappeto morbido, imbottito.

 

 

 

 

 

 

 

10° stazione.

Piegamenti sulle braccia su due rialzi.

 

 

 

 

 

 

Buon allenamento da ABC.

 



Potrebbe interessarti anche

Il Bagher nella pallavolo
25 Gennaio 2015

Il Bagher nella pallavolo

Origini, curiosità e descrizione tecnica di un gesto atletico essenziale di questo sport

Il termine bagher per la pallavolo mondiale è la ricezione del servizio e il palleggio dal basso. Il bagher ha assunto nella pallavolo moderna un’importanza notevole per la ricezione del servizio e il palleggio dal basso, sia tra i dilettanti che a livello agonistico

La schiacciata
22 Dicembre 2014

La schiacciata

Tecnica e scheda di allenamento per migliorare il salto

Questa tecnica è importante per la conquista dei punti e per la battuta. La bravura dell’attaccante sta nel colpire la palla sopra la rete, e dipende anche dalla sua statura e dall’altezza del salto. Modalità di allenamento della tecnica e scheda di allenamento per il salto nella schiacciata.

Ultimi post pubblicati

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo
07 Aprile 2021

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo

La routine di allenamento PHAT è stata progettata da Layne Norton bodybuilder e powerlifter. Il programma PHAT combina routine di bodybuilding e powerlifting in un unico programma di allenamento settimanale.