Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Alimentazione di Base per Ciclismo

data di redazione: 10 Marzo 2014 - data modifica: 13 Dicembre 2017
Alimentazione di Base per Ciclismo

Alimentazione di Base per Ciclismo

Una giusta Alimentazione di base per tutti i praticanti di ciclismo, sicuramente porta ad ottenere un aumento delle perfomance e delle condizioni fisiche e di salute.

Si pensa che chi va in bibicletta possa mangiare quello che vuole senza ingrasare, giusto? Beh, più o meno. Si possono sicuramente consumare più calorie, ma seguire un piano alimentare adeguato vi darà energia, vi aiuterà a sentirvi meglio, alimenterà il vostro corpo in modo più efficiente e vi aiuterà a perdere peso più velocemente, se questo è il vostro obiettivo oltre che a preservare il vostro stato di salute.

 

Il miglior piano alimentare per un ciclista è quello che include alimenti a basso contenuto di grassi, cibi ricchi di carboidrati per fornire energia e di liquidi per offrire idratazione. Mentre i carboidrati per molte persone a dieta, erroneamente risulta una parola un po ostile, per i ciclisti non lo è certamente. I carboidrati sono la fonte primaria usata dal corpo per produrre energia e in questo caso, per i ciclisti è quanto di meglio ci possa essere.

 

Dal momento che durante le uscite in bicicletta si tende costantemente a bruciare glicogeno per alimentare la vostra pedalata in bicicletta, così come le attività quotidiane, è necessario regolarmente sostituirli con una dieta ricca di carboidrati.

 

Il tipo di carboidrati a cui viene data una cattiva reputazione sono quelli realizzati con zuccheri semplici e farine raffinate, questi offrono poco valore nutritivo. Quindi dobbiamo fare il pieno di carboidrati con frutta, verdura, legumi e pane di grano intero, riso e pasta. Completate la vostra dieta con proteine magre e una piccola quantità di grasso.

 

Quando si mangia è importante quasi quanto ciò che si mangia. Circa un'ora prima di una corsa, alimentarsi con uno spuntino o piccolo pasto un alto contenuto di carboidrati. Alcune idee potrebbero essere frutta fresca e pane tostato di grano in quanto risulta più digeribile.

 

Se il giro è più lungo di 60 minuti, avrete bisogno di fare rifornimento con più carboidrati.

 

I ricercatori raccomandano circa 30-40 grammi di carboidrati ogni 30 minuti che si percorrono oltre i primi 60 minuti. Questo potrebbe essere un buon momento per prendere in considerazione una bevanda sportiva o barretta energetica ma anche delle zollette di frutta in gelatina.

 

Mangiare uno spuntino o un pasto ad alto contenuto di carboidrati entro 60 minuti dalla fine di una corsa lunga o allenamento è importante per ricostituire il vostro corpo e prepararlo per la prossima prestazione.

 

I ciclisti devono fare uno sforzo cosciente di bere liquidi prima, durante e dopo l'uscita in bicicletta per rimanere idratati. La disidratazione è una delle cose peggiori che può capitare quando siete in bicicletta e quindi è importante essere proattivi ed ingerire molti liquidi e farlo prima di avvertire la sensazione di sete.

 

Bere almeno mezzo litro di liquido immediatamente prima di un uscita in bici, e spesso a seconda delle condizioni climatiche e dello sforzo fisico una quantità sufficiente, poi appena finito ricostituire gradualmente i fluidi persi durante l'uscita in bici o allenamento o corsa.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

L'ABC del Ciclismo
13 Dicembre 2017

L'ABC del Ciclismo

Cosa significa Velocista, Passista, Grimper, Discesista, Cronoman

Nelle gare di ciclismo esistono varie categorie di ciclisti, dove i loro fisici variano a seconda della loro cosiddetta “specializzazione”. Abbiamo voluto redigere una breve guida, con l'intento di far capire, ai non addetti ai lavori, le caratteristiche dei corridori che caratterizzano le Gare in Linea, a Tappe ecc ecc, in modo tale da comprendere meglio il ciclismo

Ciclismo Dolori e Sintomi
13 Dicembre 2017

Ciclismo Dolori e Sintomi

Breve individuazione dei dolori e dei sintomi della pratica del ciclismo

La bicicletta è un ottimo modo, a basso impatto per mantenersi in forma, ma non è senza rischi di dolori e/o lesioni. La maggior parte dei dolori nel ciclismo si verificano a causa della scarsa posizione tenuta in bicicletta o per una tecnica di guida impropria. E' importante avere la vostra bici regolata per il vostro corpo, perché questo può prevenire dolori e lesioni.

Ultimi post pubblicati

Braccia Enormi con i Migliori Esercizi Base
21 Febbraio 2020

Braccia Enormi con i Migliori Esercizi Base

Se volete aumentare le dimensioni dei vostri bicipiti, allora allenate duramente i dorsali, e se volete aumentare le dimensioni dei vostri tricipiti dovete allenare duramente pettorali e deltoidi con gli esercizi di distensione.

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali
19 Febbraio 2020

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali

I muscoli delle gambe sono tra i più voluminosi, affamati di ossigeno e forti che abbiamo nel corpo. Allenarli coinvolge rapidamente la respirazione e il metabolismo. L'allenamento funzionale impiega i movimenti tipici pionieristici: accosciate, piegamenti braccia, piegamenti gambe, salti e tutte le forme di trazione.