(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Ciclismo - Programma di Allenamento per trasferire il lavoro di forza effettuato in palestra sulla bicicletta

data di redazione: 03 Febbraio 2015 - data modifica: 13 Dicembre 2017
Ciclismo - Programma di Allenamento per trasferire il lavoro di forza effettuato in palestra sulla bicicletta

Esempio su come bisogna allenarsi con la bicicletta dopo un periodo dedicato all'aumento della forza

Ciclismo - Programma di Allenamento per trasferire il lavoro di forza effettuato in palestra sulla bicicletta

A questo punto della stagione, per chi ha svolto una ricca base di forza in palestra l’obbiettivo principale è quello di trasferire tale qualità al gesto della pedalata.

 

Oltre al trasferimento delle qualità forza al gesto specifico,molto importante rivestirà l’innalzamento del metabolismo aerobico attraverso metodologie ripetute o continue.

 

Un esempio di come si potrebbe impostare un microciclo di lavoro è il seguente:

 

PROGRAMMA DI ALLENAMENTO POST FORZA 

 

 

  1. Allenamento in pianura: dopo un opportuno riscaldamento di una 20 di minuti, si eseguono 5-6 allunghi al massimo impegno di 20-25 sec con un rapporto 50-52x13,15 seguito da una fase di lavoro uniforme a 110-120 rpm per 5 min con fc al medio per un totale di 60-90 minuti
  2. Allenamento da effettuare sul tempo di gara: prestando attenzione alle sensazioni posturali sul mezzo; l’intensità non deve superare i valori di soglia anaerobica
  3. Allenamento di agilizzazione tipo scatto-fisso:  della durata di 60-90 min a 115-125 rpm fc al medio 85-95% della soglia anaerobica.

A livello posturale l’atleta che inizia la stagione, con le prime uscite, dopo aver svolto un lavoro indoor o potenziamento in palestra, potrebbe avvertire sensazioni sgradevoli tipo di inadeguatezza del mezzo o difficoltà nello sviluppare un gesto atletico fluido.

 

Tutto questo può dipendere da fattori quali abbigliamento invernale pesante,muscolatura posturale ipertonica e mancanza di elasticità e sincronismo dei muscoli motori. Molto importante in questa fase di ripresa è la rivalutazione dei parametri posturali in sella.

 

TABELLA DI ALLENAMENTO RIASSUNTIVA

 

ALLENAMENTO A - DURATA 60-90'

 

RISCALDAMENTO  INTENSITA' TEMPO NOTE
IN PIANURA MEDIO BASSA 20'  
FASE ALLENAMENTO  INTENSITA' TEMPO NOTE
5-6 ALLUNGHI ALTA 20-25" RAPPORTO 50-52X13,15
seguito immediatamente da      
LAVORO UNIFORME MEDIA 5' 110-120 rpm
       

 

ALLENAMENTO B - DURATA VARIABILE

 

Allenamento di tipo tecnico nel quale viene data priorità al mezzo e quindi alla bicicletta, allenamento che avrà una durata verosimilmente pari al tempo di una gara ciclistica 

 

ALLENAMENTO C - DURATA 60-90'

 

RISCALDAMENTO INTENSITA' TEMPO  NOTE
IN PIANURA MEDIO BASSA 10'  
FASE DI ALLENAMENTO INTENSITA' TEMPO   

PEDALATA a 115-125 rpm

al medio 85-95% della soglia 

anaerobica

MEDIA 60'-90'

PEDALATA

TIPO SCATTO

FISSO

 

Prof. Giovanni Pasini

 

Potrebbe interessarti anche

Programma di Allenamento per il Ciclismo
13 Dicembre 2017

Programma di Allenamento per il Ciclismo

Come migliorare la potenza nella specialità strada

Un semplice e sperimentato allenamento di potenziamento per il ciclismo da strada. Come migliorare con un'allenamento di circa 30 minuti a settimana, che vi dara una potenza muscolare come non l'avete mai avuta, adatta sia a principianti che a chi pratica da anni questo sport a livello amatoriale.

Ciclismo Stretching Pre e Post Allenamento
13 Dicembre 2017

Ciclismo Stretching Pre e Post Allenamento

Lo stretching è un'attività motoria alquanto importante sia per il ciclista professionista come lo è per chi la bicicletta la usa solo il fine settimana, ed è un ottimo metodo per migliorare la scioltezza e la mobilità muscolare, il che si traduce in maggiore benessere e migliori prestazioni.

Ultimi post pubblicati

CURL ALLA PANCA SCOTT 1 MANUBRIO PRESA NEUTRA
14 Dicembre 2018

CURL ALLA PANCA SCOTT 1 MANUBRIO PRESA NEUTRA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Tortino di Patate Dolci Super Proteico
13 Dicembre 2018

Tortino di Patate Dolci Super Proteico

Mono porzione di Tortino da 35 grammi di Proteine

Le patate dolci americane sono ricercatissime per questa loro capacità di rilasciare energia lentamente, senza provocare aumenti dei livelli di zucchero nel sangue, e per questo motivo che rappresentano una scelta ottimale anche per chi è a dieta, fornendo un apporto costante di energia, ma con un basso contenuto di zuccheri e grassi.
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 1