(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Ciclismo Stretching Pre e Post Allenamento

data di redazione: 03 Ottobre 2017 - data modifica: 13 Dicembre 2017
Ciclismo Stretching Pre e Post Allenamento

Ciclismo Stretching Pre e Post Allenamento

Lo stretching è un'attività motoria alquanto importante sia per il ciclista professionista come lo è per chi la bicicletta la usa solo il fine settimana, ed è un ottimo metodo per migliorare la scioltezza e la mobilità muscolare, il che si traduce in maggiore benessere e migliori prestazioni. Sicuramente non aumenterà resistenza e velocità, almeno direttamente, ma è un lavoro necessario di "manutenzione" che dovrebbe riguardare generalmente tutto il corpo. Perché dovreste effettuare stretching? Ci sono 5 buoni motivi per effettuare in maniera costante lo stretching, che sono:

  1. Aumenta l’ossigenazione dei tessuti;
  2. Riduce l’affaticamento e migliora l’assorbimento dell’acido lattico;
  3. Previene e scongiura gli infortuni;
  4. Diminuisce la spesa energetica per il compimento dei gesti sportivi;
  5. Apporta un rilassamento generale;

Ci sono delle regole base da seguire per effettuare una buona sessione di stretching:

  • Respirare durante l’allungamento.
  • Non molleggiate.
  • Il dolore non è un obiettivo: gli inglesi dicono “no pain no gain”, ovvero senza dolore non c’è miglioramento. Dipende dal tipo di dolore. Allungare un muscolo fino a provare il dolore, a sentire che i tendini si spezzano o l’articolazione che grida pietà è da pazzi. Un minimo di sforzo dovete sentirlo, poiché presuppone che il muscolo stia lavorando ma deve rimanere sempre nel limite del vivibile.
  • Ascoltatevi: il corpo ci parla. quando allungate un muscolo analizzate le reazioni e le sensazioni. lo stretching deve infondere calma nella mente e una sensazione di benessere generalizzata. Se dopo una sessione vi sentite nervosi, contratti o insoddisfatti, rivalutate il vostro modo di lavorare sull’allungamento.

In questo caso però ci focalizzeremo solo sulle gambe, in quanto questo breve lavoro di allungamento lo si può inserire comodamente prima e dopo ogni uscita, senza rubare troppo tempo, ma evitando in tal modo gran parte dei rischi muscolari e tendinei che altrimenti si potrebbero presentare.

STRETCHING DEI POLPACCI



  • Appoggiatevi con entrambe le mani al muro con una posizione simile ad un affondo
  • Inclinatevi in avanti alzando il tallone del piede arretrato finché non sentite i polpacci "lavorare"
  • Ripetete invertendo la posizione delle gambe

STRETCHING DEI BICIPITI FEMORALI E DEI GLUTEI

  • Sedetevi a terra con una gamba distesa 
  • Ponetevi con il busto in avanti facendo attenzione a non piegare la schiena e cercando di afferrare il piede
  • Ripetete con l'altra gamba

STRETCHING DEI QUADRICIPITI

  • In piedi con un appoggio di fronte a voi ed una sedia dietro
  • Appoggiate la punta del piede nella sedia, regolando l'angolazione della gamba a seconda della vostra elasticità (in alternativa afferrate il piede con la mano)
  • Ripetete con l'altra gamba.

Se volete provare i nostri programmi di stretching gratuiti, scaricate ABC ALLENAMENTO FIT, un APP interamente dedicata all'allenamento per aumentare la forza e la massa muscolare, dove all'interno troverete programmi gratis di stretching da poter effettuare dopo le vostre sessione di ciclismo ed allenamento in genere.                          

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Intervalli Tabata: Un Protocollo Semplice ed Efficace per Ciclisti e Atleti di Resistenza
13 Dicembre 2017

Intervalli Tabata: Un Protocollo Semplice ed Efficace per Ciclisti e Atleti di Resistenza

Il recente interesse per l'interval training ad alta intensità ha visto il termine Tabata applicato a molti diversi regimi di allenamento o esercizi, ma forse non sapete che uno degli studi originali è stato eseguito su una bicicletta. Il protocollo di allenamento delle ripetute formato da periodi di 20 secondi di lavoro seguiti da 10 secondi di riposo, è stato introdotto da Kouichi Irisawa. 

Consigli sull'Allenamento Pesi nel Ciclismo
13 Dicembre 2017

Consigli sull'Allenamento Pesi nel Ciclismo

Consigli sul recupero da mantenere tra le serie di allenamento

Allenarsi in palestra con i pesi, può essere un'esperienza noiosa e fuori luogo per un ciclista , ma alcuni studi scientifici hanno dimostrato che se si sollevano  pesi, in allenamenti adibiti al miglioramento della forza, questo  può portare a risultati migliori nel ciclismo.  

Ultimi post pubblicati

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata
23 Settembre 2018

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata

Sifu Sandro Ci Spiega la Giusta Distanza per Sferrare una Gomitata

La gomitata è uno dei colpi più potenti e letali in quanto è un colpo che taglia, è un colpo che è in grado di concludere una lite, un match di muay thay o mma. Proprio per il fatto che la superficie di impatto è in pratica lo spigolo del gomito, questo tipo di colpo, anche se non è portato alla massima potenza, è in grado di aprire una profonda ferita.

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4