Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Tutte le Tappe del Tour de France 2015

data di redazione: 07 Luglio 2015
Tutte le Tappe del Tour de France 2015

Altimetrie, Notizie e Curiosità sulle 21 Tappe del Tour de France 2015

Il 102° Tour de France è iniziato per la 21° volta al di fuori della Francia, nella città di Utrecht , nei Paesi Bassi. La prima tappa è stata una breve cronometro individuale di 13,7 km effettuata dentro Utrecht , che è stata vinta dal ciclista BMC Rohan Dennis, prima maglia giallain un tempo record. Questa Cronometro è stata una gara anomala, in quanto molto più lunga di un classico prologo da 8-9 km e oggettivamente più corta rispetto ad una cronometro classica.

 

Sabato 4 luglio, Utrecht – Utrecht (Ned) 13.7km 

Cronoprologo individuale di 13,7 km, completamente piatta, è l'unica prova contro il tempo individuale del Tour di quest'anno . E 'stata vinta in un tempo record dal cronomen della BMC Rohan Dennis , che ha indossato poi la maglia gialla di leader della corsa.

 

Domenica 5 luglio, Utrecht – Neeltje Jans (Ned) 166km

Questa tappa piatta è stata caratterizzata fin dall'inizio da un forte vento che ha permesso di effettuare delle "imboscate" ai leader della corsa. Andre Greipel vince la volata finale su Sagan e Cancellara, ma i grandi vincitori morali della tappa sono stati Fabian Cancellara , che conquistando l'abbuono del terzo posto conquista la maglia gialla e Chris Froome con Alberto Contador , che hanno guadagnato un minuto su Nairo Quintana e Vincenzo Nibali .

 

Lunedì 6 luglio, Antwerp – Huy (Bel) 154km

Il finale della Terza tappa è la ripida salita del Mur de Huy , che è anche il finale della Classica La Freccia Vallone. Chris Froome con un'accellerata delle sue conquista la maglia gialla di leader della corsa sottraendola a Fabian Cancellara che dopo esser caduto effettua la salita del suo passo.

 

Martedì 7 luglio, Seraing – Cambrai (Fra) 221km

Il pavé torna al Tour per il secondo anno consecutivo, indigesto l'anno scorso a Chris Froome che si ritirò.

Mercoledì 8 luglio, Cambrai – Amiens 189km 

Gara per Velocisti, vincerà chi avrà ancora un pò di gambe dalla giornata precedente sul pavé che non perdona.

 

Giovedì 9 luglio, Amiens – Le Havre 191km

Un'altra tappa relativamente piatta che dovrebbe concludersi in gruppo con volata finale, una salita finale potrebbe tagliar fuori qualche sprinter di valore.

 

Venerdì 10 luglio, Livarot – Fougères 190km

L'ultima tappa veramente piatta fino al finale di Parigi la quale sarà aspramente combattuta dai velocisti del calibro di Greipel, Cavendish, Sagan e qualche giovane emergente.

 

Sabato 11 luglio, Rennes – Mûr-de-Bretagne 179km

Questo percorso attraversa la Bretagna con la salita dura del Mûr - de - Bretagne percorso per la prima volta nel 2011

Domenica 12 luglio, Vannes – Plumelec 28km

Cronosquadre del Tour de France 2015

 

Lunedì 13 Luglio RIPOSO

Mercoledì 14 luglio, Tarbes – La Pierre Saint-Martin 167km

Il primo arrivo in salita sulla nuova salita del Tour di La Pierre Saint - Martin . È dotata di una pendenza massima del 15 % a circa 25 km dall'arrivo , e sarà una grande prova per gli scalatori che ritornano dal primo giorno di riposo della corsa.

Mercoledì 15 luglio, Pau – Cauterets 188km 

In questa tappa: Aspin , Tourmalet e Cauterets, tre salite regine dei Pirenei.

 

Giovedì 16 luglio, Lannemazen – Plateau de Beille 195km 

Terza tappa di montagna consecutiva del Tour che culmina sul Plateau de Beille , una salita di 15,8 km che ha quasi 1800m di dislivello. E 'un percorso difficile per il finale scoppiettante.

 

Venerdì 17 luglio, Muret – Rodez 200km

Classica tappa da fuga

 

 

Sabato 18 luglio, Rodez – Mende-Montée Laurent Jalabert 175km

Una tappa di media montagna con un finale che ha visto Joaquim Rodriguez vincere la tappa l'ultima volta che il Tour è finito qui . Potrebbe essere una corsa abbastanza tranquilla, ma le montagne a 40 km dal finale daranno qualche scossone alla corsa.

 

 

Domenica 19 luglio, Mende – Valence 182km 

Sprint nel finale tra un gruppo di corridori dal numero ridotto, favorito Peter Sagan ( Tinkoff - Saxo ) se riuscirà a superare il Col de l' Escrinet

Lunedì 20 luglio, Bourg-de-Péage – Gap 201km

Un'altra tappa di media montagna con arrivo a Gap attraverso la Hautes - Alpes 

 

Martedì 21 luglio, Riposo a Gap/Digne-les-Bains 

 

Mercoledì 22 luglio, Digne-les-Bains – Pra-Loup (via the Col des Champs) 161km

Una giornata per scalatori, la fine della tappa sarà caratterizzata dalla salita dove Eddy Merckx effettivamente perse il Tour de France 1975 a Pra Loup . 

Giovedì 23 luglio, Gap – Saint-Jean-de-Maurienne 185km

 Tappa da fuga con i Big che si controlleranno.

Venerdì 24 luglio, Saint-Jean-de-Maurienne – La Toussuire 138km

Il terzo giorno dalla fine del Tour 2015 vedrà i corridori finire in cima a La Toussuire , dove Chris Froome fatalmente attaccò il proprio compagno di squadra e allora capitano Bradley Wiggins nel 2012. Potrebbe essere questo il giorno decisivo per la vittoria finale del Tour?

Sabato 25 luglio, Modane – L’Alpe d’Huez 110km

L'Alpe d'Huez ovvero la Storia del Ciclismo. Tappa da guardare incollati alla TV nel divano di casa.

Domenica 26 luglio, Sèvres – Champs-Élysées, Paris 107km

Passerella finale con tappa che farà gola agli ultimi velocisti rimasti perchè il Champs-Élysées è sempre il Champs-Élysées

 

TUTTI I VINCITORI DEL TOUR DE FRANCE

 

Anno / Maglia Gialla/ 2°classificato / 3° classificato/ Miglior Scalatore/ Maglia Verde/ Miglior Giovane

  • 2014 Vincenzo Nibali (Ita) Jean-Christophe Péraud (FRA) Thibaut Pinot (FRA) Rafał Majka (POL) Peter Sagan (SVK) Thibaut Pinot (FRA)
  • 2013 Chris Froome (GB) Nairo Quintana (COL) Joaquim Rodríguez (ESP) Nairo Quintana (COL) Peter Sagan (SVK) Nairo Quintana (COL)
  • 2012 Bradley Wiggins (GB) Chris Froome (GB) Vincenzo Nibali (Ita) Thomas Voeckler (Fra) Peter Sagan (Slo) Tejay van Garderen (USA)
  • 2011 Cadel Evans (Aus) Andy Schleck (Lux) Fränk Schleck (Lux) Samuel Sánchez (Esp) Mark Cavendish (Gbr) Pierre Rolland (Fra)
  • 2010 A.Contador (Esp) A.Schleck (Lux) D. Menchov (Rus) A. Charteau (Fra) A. Petacchi (Ita) A. Schleck (Lux)
  • 2009 A.Contador (Esp) A.Schleck (Lux) L.Armstrong (Usa) F.Pellizotti (Ita) T.Hushovd (Nor) A.Schleck (Lux)
  • 2008 C. Sastre (Esp) C.Evans (Aus) B. Kohl (Aut) B. Kohl (Aut) O. Freire (Esp) A. Schleck (Lux)
  • 2007 A.Contador (Esp) C.Evans (Aus) L.Leipheimer (Usa) M.Soler (Col) T.Boonen (Bel) A.Contador (Esp)
  • 2006 F.Landis (Usa) O.Pereiro (Esp) A.Kloden (Ger) M.Rasmussen (Dan) R.McEwen (Aus) D.Cunego (Ita)
  • 2005 L.Armstrong (Usa) I.Basso (Ita) J.Ullrich (Ger) M.Rasmussen (Dan) T.Hushovd (Nor) Y.Popovych (Ukr)
  • 2004 L.Armstrong (Usa) A.Kloden (Ger) I.Basso (Ita) R.Virenque (Fra) R.McEwen (Aus) V.Karpets (Rus)
  • 2003 L.Armstrong (Usa) J.Ullrich (Ger) A.Vinokourov (Kaz) R.Virenque (Fra) B.Cooke (Aus) D.Menchov (Rus)
  • 2002 L.Armstrong (Usa) J.Beloki (Esp) R.Rumsas (Lit) L.Jalabert (Fra) R.McEwen (Aus) I.Basso (Ita)
  • 2001 L.Armstrong (Usa) J.Ullrich (Ger) J.Beloki (Esp) L.Jalabert (Fra) E.Zabel (Ger) O.Sevilla (Esp)
  • 2000 L.Armstrong (Usa) J.Ullrich (Ger) J.Beloki (Esp) S.Botero (Col) E.Zabel (Ger) F.Mancebo (Esp)
  • 1999 L.Armstrong (Usa) A.ZÜlle (Sui) F.Escartin (Esp) R.Virenque (Fra) E.Zabel (Ger) B.Salmon (Fra)
  • 1998 M.Pantani (Ita) J.Ullrich (Ger) B.Julich (Usa) C.Rinero (Fra) E.Zabel (Ger) J.Ullrich (Ger)
  • 1997 J.Ullrich (Ger) R.Virenque (Fra) M.Pantani (Ita) R.Virenque (Fra) E.Zabel (Ger) J.Ullrich (Ger)
  • 1996 B.Riis (Dan) J.Ullrich (Ger) R.Virenque (Fra) L.Virenque (Fra) E.Zabel (Ger) J.Ullrich (Ger)
  • 1995 M.Indurain (Esp) A.ZÜlle (Sui) B.Riis (Dan) R.Virenque (Fra) L.Jalabert (Fra) M.Pantani (Ita)
  • 1994 M.Indurain (Esp) P.Ugrumov (Let) M.Pantani (Ita) R.Virenque (Fra) D.Abdoujaparov (Kaz) M.Pantani (Ita)
  • 1993 M.Indurain (Esp) T.Rominger (Sui) Z.Jaskula (Pol) T.Rominger (Sui) D.Abdoujaparov (Kaz) A.Martin (Esp)
  • 1992 M.Indurain (Esp) C.Chiappucci (Ita) G.Bugno (Ita) C.Chiappucci (Ita) L.Jalabert (Fra) E.Bouwmans (Ned)
  • 1991 M.Indurain (Esp) G.Bugno (Ita) C.Chiappucci (Ita) C.Chiappucci (Ita) D.Abdoujaparov (Kaz) A.Mejia (Col)
  • 1990 G.Lemond (Usa) C.Chiappucci (Ita) E.Breukink (Hol) T.Claveyrolat (Fra) O.Ludwig (Ger) G.Delion (Fra)
  • 1989 G.Lemond (Usa) L.Fignon (Fra) P.Delgado (Esp) G.J.Theunisse (Ned) S.Kelly (Irl) P.Philippot (Fra)
  • 1988 P.Delgado (Esp) S.Rooks (Hol) F.Parra (Col) S.Rooks (Ned) E.Planckaert (Bel) E.Breukink (Ned)
  • 1987 S.Roche (Irl) P.Delgado (Esp) J.Bernard (Fra) L.Herrera (Col) J.P.Van Poppel (Ned) R.Alcala (Mex)
  • 1986 G.Lemond (Usa) B.Hinault (Fra) U.Zimmermann (Sui) B.Hinault (Fra) E.Vanderaerden (Bel) A.Hampsten (USA)
  • 1985 B.Hinault (Fra) G.Lemond (Usa) S.Roche (Irl) L.Herrera (Col) S.Kelly (Irl) F.Parra (Col)
  • 1984 L.Fignon (Fra) B.Hinault (Fra) G.Lemond (Usa) R.Millar (GB) F.Hoste (Bel) G.LeMond (USA)
  • 1983 L.Fignon (Fra) A.Arroyo (Esp) P.Winnen (Hol) L.Van Impe (Bel) S.Kelly (Irl) L.Fignon (Fra)
  • 1982 B.Hinault (Fra) J.Zoetemelk (Hol) J.Van der velde (Hol) B.Vallet (Fra) S.Kelly (Irl) P.Anderson (Aus)
  • 1981 B.Hinault (Fra) L.Van impe (Bel) R.Alban (Fra) L.Van Impe (Bel) F.Maertens (Bel) P.Winnen (Ned)
  • 1980 J.Zoetemelk (Hol) H.Kuiper (Hol) R.Martin (Fra) R.Martin (Fra) R.Pevenage (Bel) J.Van der Velde (Ned)
  • 1979 B.Hinault (Fra) J.Zoetemelk (Hol) J.Agostinho (Por) G.Battaglin (Ita) B.Hinault (Fra) JR.Bernaudeau (Fra)
  • 1978 B.Hinault (Fra) J.Zoetemelk (Hol) J.Agostinho (Por) M.Martinez (Fra) F.Maertens (Bel) H.Lubberding (Ned)
  • 1977 B.Thevenet (Fra) H.Kuiper (Hol) L.Van impe (Bel) L.Van Impe (Bel) J.Esclassan (Fra) D.Thurau (Ger)
  • 1976 L.Van impe (Bel) J.Zoetemelk (Hol) R.Poulidor (Fra) G.Bellini (Ita) F.Maertens (Bel) E.Martinez (Esp)
  • 1975 B.Thevenet (Fra) E.Merckx (Bel) L.Van impe (Bel) L.Van Impe (Bel) R.Van Linden (Bel) F.Moser (Ita)
  • 1974 E.Merckx (Bel) R.Poulidor (Fra) V.Lopez carril (Esp) D.Perurena (Esp) P.Sercu (Bel
  • 1973 L.Ocana (Esp) B.Thevenet (Fra) J.Fuente (Esp) P.Torres (Esp) H.Van Springel (Be)
  • 1972 E.Merckx (Bel) F.Gimondi (Ita) R.Poulidor (Fra) L.Van Impe (Bel) E.Merckx (Bel)
  • 1971 E.Merckx (Bel) J.Zoetemelk (Hol) L.Van impe (Bel) L.Van Impe (Bel) E.Merckx (Bel)
  • 1970 E.Merckx (Bel) J.Zoetemelk (Hol) G.Pettersson (Sue) E.Merckx (Bel) W.Godefroot (Bel)
  • 1969 E.Merckx (Bel) R.Pingeon (Fra) R.Poulidor (Fra) E.Merckx (Bel) E.Merckx (Bel)
  • 1968 J.Janssen (Hol) H.Van springel (Bel) F.Bracke (Bel) A.Gonzalez (Esp) F.Bitossi (Ita)
  • 1967 R.Pingeon (Fra) J.Jimenez (Esp) F.Balmanion (Ita) J.Jimenez (Esp) J.Janssen (Ned)
  • 1966 L.Aimar (Fra) J.Janssen (Hol) R.Poulidor (Fra) J.Jimenez (Esp) W.Planckaert (Bel)
  • 1965 F.Gimondi (Ita) R.Poulidor (Fra) G.Motta (Ita) J.Jimenez (Esp) J.Janssen (Ned)
  • 1964 J.Anquetil (Fra) R.Poulidor (Fra) F.Bahamontes (Esp) F.Bahamontes (Esp) J.Janssen (Ned)
  • 1963 J.Anquetil (Fra) F.Bahamontes (Esp) J.Perez frances (Esp) F.Bahamontes (Esp) R.Van Looy (Bel)
  • 1962 J.Anquetil (Fra) J.Planckaert (Bel) R.Poulidor (Fra) F.Bahamontes (Esp) R.Altig (Ger)
  • 1961 J.Anquetil (Fra) G.Carlesi (Ita) C.Gaul (Lux) I.Massignan (Ita) A.Darrigade (Fra)
  • 1960 G.Nencini (Ita) G.Battistini (Ita) J.Adriaensens (Bel) I.Massignan (Ita) J.Graczyk (Fra)
  • 1959 F.Bahamontes (Esp) H.Anglade (Fra) J.Anquetil (Fra) F.Bahamontes (Esp) A.Darrigade (Fra)
  • 1958 C.Gaul (Lux) V.Favero (Ita) R.Geminiani (Fra) F.Bahamontes (Esp) J.Graczyk (Fra)
  • 1957 J.Anquetil (Fra) M.Janssens (Bel) A.Christian (Aut) G.Nencini (Ita) J.Forestier (Fra)
  • 1956 R.Walkowiak (Fra) G.Bauvin (Fra) J.Adriaensens (Bel) C. Gaul (Lux) C.Ockers (Bel)
  • 1955 L.Bobet (Fra) J.Brankart (Bel) C.Gaul (Lux) C.Gaul (Lux) C.Ockers (Bel)
  • 1954 L.Bobet (Fra) F.Kubler (Sui) F.Schaer (Sui) F.Bahamontes (Esp) F.Kubler (Sui)
  • 1953 L.Bobet (Fra) J.Mallejac (Fra) G.Astrua (Ita) J.Lorono (Esp) F.Schaer (Sui)
  • 1952 F.Coppi (Ita) C.Ockers (Bel) B.Ruiz (Esp) F.Coppi (Ita)
  • 1951 H.Koblet (Sui) R.Geminiani (Fra) L.Lazarides (Fra) R.Geminiani (Fra)
  • 1950 F.Kubler (Sui) C.Ockers (Bel) L.Bobet (Fra) L.Bobet (Fra)
  • 1949 F.Coppi (Ita) G.Bartali (Ita) J.Marinelli (Fra) F.Coppi (Ita)
  • 1948 G.Bartali (Ita) A.Schotte (Bel) G.Lapebie (Fra) G.Bartali (Ita)
  • 1947 J.Robic (Fra) E.Fachleitner (Fra) P.Brambilla (Fra) P.Brambilla (Ita)
  • 1939 S.Maes (Bel) R.Vietto (Fra) L.Vlaeminck (Bel) S.Maes (Bel)
  • 1938 G.Bartali (Ita) F.Vervaecke (Bel) V.Cosson (Fra) G.Bartali (Ita)
  • 1937 R.Lapebie (Fra) M.Vicini (Ita) L.Amberg (Sui) F.Vervaecke (Bel)
  • 1936 S.Maes (Bel) A.Magne (Fra) F.Vervaecke (Bel) J.Berrendero (Esp)
  • 1935 R.Maes (Bel) A.Morelli (Ita) F.Vervaecke (Bel) F.Vervaecke (Bel)
  • 1934 A.Magne (Fra) G.Martano (Ita) R.Lapebie (Fra) R.Vietto (Fra)
  • 1933 G.Speicher (Fra) L.Guerra (Ita) G.Martano (Ita) V.Trueba (Esp)
  • 1932 A.Leducq (Fra) K.Stoepel (Ger) F.Camusso (Ita)
  • 1931 A.Magne (Fra) J.Demuysere (Bel) A.Pesenti (Ita)
  • 1930 A.Leducq (Fra) L.Guerra (Ita) A.Magne (Fra)
  • 1929 M.Dewaele (Bel) G.Pancera (Ita) J.Demuysere (Bel)
  • 1928 N.Frantz (Lux) A.Leducq (Fra) M.Dewaele (Bel)
  • 1927 N.Frantz (Lux) M.Dewaele (Bel) F.Vervaecke (Bel)
  • 1926 L.Buysse (Bel) N.Frantz (Lux) B.Aimo (Ita)
  • 1925 O.Bottecchia (Ita) L.Buysse (Bel) B.Aimo (Ita)
  • 1924 O.Bottecchia (Ita) N.Frantz (Lux) L.Buysse (Bel)
  • 1923 H.Pelissier (Fra) O.Bottecchia (Ita) R.Bellenger (Fra)
  • 1922 F.Lambot (Bel) J.Alavoine (Fra) F.Sellier (Bel)
  • 1921 L.Scieur (Bel) H.Heusghem (Bel) H.Barthelemy (Fra)
  • 1920 P.Thys (Bel) H.Heusghem (Bel) F.Lambot (Bel)
  • 1919 F.Lambot (Bel) J.Alavoine (Fra) E.Christophe (Fra)
  • 1914 P.Thys (Bel) H.Pelissier (Fra) J.Alavoine (Fra)
  • 1913 P.Thys (Bel) G.Garrigou (Fra) M.Buysse (Bel)
  • 1912 O.Defraye (Bel) E.Christophe (Fra) G.Garrigou (Fra)
  • 1911 G.Garrigou (Fra) P.Duboc (Fra) E.Georget (Fra)
  • 1910 O.Lapize (Fra) F.Faber (Lux) G.Garrigou (Fra)
  • 1909 F.Faber (Lux) G.Garrigou (Fra) G.Passerieu (Fra)
  • 1908 L.Petit-breton (Fra) F.Faber (Lux) G.Passerieu (Fra)
  • 1907 L.Petit-breton (Fra) G.Garrigou (Fra) E.Georget (Fra)
  • 1906 R.Pottier (Fra) G.Passerieu (Fra) L.Trousselier (Fra)
  • 1905 L.Trousselier (Fra) H.Aucouturier (Fra) J.Dortignacq (Fra)
  • 1904 H.Cornet (Fra) J.Dortignacq (Fra) P.Jousselin (Fra)
  • 1903 M.Garin (Fra) L.Pothier (Fra) F.Augereau (Fra)

 Buon Tour de France da ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

L'ABC del Ciclismo
13 Dicembre 2017

L'ABC del Ciclismo

Cosa significa Velocista, Passista, Grimper, Discesista, Cronoman

Nelle gare di ciclismo esistono varie categorie di ciclisti, dove i loro fisici variano a seconda della loro cosiddetta “specializzazione”. Abbiamo voluto redigere una breve guida, con l'intento di far capire, ai non addetti ai lavori, le caratteristiche dei corridori che caratterizzano le Gare in Linea, a Tappe ecc ecc, in modo tale da comprendere meglio il ciclismo

Alimentazione di Base per Ciclismo
13 Dicembre 2017

Alimentazione di Base per Ciclismo

Il miglior piano alimentare per un ciclista è quello che include alimenti a basso contenuto di grassi, cibi ricchi di carboidrati per fornire energia e di liquidi per offrire idratazione. Mentre i carboidrati per molte persone a dieta, erroneamente risulta una parola un po ostile, per i ciclisti non lo è certamente. 

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.