ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Correre in montagna

data di redazione: 25 Ottobre 2014 - data modifica: 30 Luglio 2021
Correre in montagna

I vantaggi dello Skyrunning, uno sport oggi poco conosciuto.

Una specialità curiosa e poco conosciuta, che richiede una preparazione da veri agonisti per lo sforzo che richiede tale disciplina è "la corsa sulla neve con le racchette". 

 

Si tratta di racchette particolari di legno alle quali, tramite cinghie di cuoio, si fissa l'avanpiede, mentre il tallone rimane libero di muoversi.

 

È la Val di Non la patria natale di questo sport non troppo antico, quindi nel nostro Trentino Alto Adige, e col passare del tempo sono nate le competizioni che hanno preso piede col passare degli anni.

 

 

È uno sport molto faticoso, perchè allo sforzo di correre si aggiunge quello di rimanere in equilibrio sulla neve, per non parlare delle salite di cui è composto il percorso di gara.

LO SKYRUNNING

 

Un singolare adattamento alla maratona in condizioni estreme ha dato vita a una moderna specialità chiamata appunto Skyrunning, lo sport dei "corridori del cielo".

 

Questa disciplina fonde la passione della corsa con quella per la montagna, e la fatica è per così dire allietata dai suggestivi paesaggi che offre l'ambiente di gara.

 

Requisiti per praticare Skyrunning

 

Questa disciplina richiede:

  1. - un percorso di 42 km, come la maratona
  2. - il percorso deve raggiungere altitudini di almeno 4000 m
  3. - il percorso deve prevedere dislivelli in salita di almeno 2000 m

 

 

 

Capite da questi punti elencati la difficoltà di questo sport, che necessita di un'accurata e meticolosa preparazione, sia di resistenza che di forza, durante la quale bisogna abituarsi anche alle altitudini che riducono l'ossigeno aumentandone la difficoltà.

 

 

Come ci si allena

 

 

È necessrio allenarsi in percorsi di vario genere:

  1. - sterrati
  2. - sassosi 
  3. - innevati
  4. - ghiacciati

 

È fondamentale acclimatarsi all'alta quota prima di sottoporsi a grossi sforzi.

 

Quale attrezzatura è necessario avere?

 

Anche l'attrezzatura è di estrema importanza, è sostanziale avere infatti:

  1. - scarpe specifiche (vedi foto)
  2. - cappelo o berretta
  3. - guanti
  4. - creme protettive

 

Per svolgere questo tipo di attività è necessario inoltre saper riconoscere i propri limiti, il resto è tutto divertimento, sano, ed in mezzo alla natura, che rende questo sport, anche se meno famoso di altri, uno dei più affascinanti al mondo!

 

Buon allenamento da ABC



Potrebbe interessarti anche

Hockey su prato
17 Dicembre 2014

Hockey su prato

Già praticato presso le antiche civiltà, oggi è sport olimpico

Disciplina energica e gioco di squadra un po’ diverso dal solito, caratterizzato da colpi fu linei e velocità di esecuzione, l’hockey su prato è popolare in tutto il mondo, in particolare nelle ex colonie britanniche. È sport olimpico dal 1908 e dal 1980 esiste anche la categoria femminile.

Come Evitare gli Infortuni in Sala Pesi
23 Aprile 2019

Come Evitare gli Infortuni in Sala Pesi

Bisogna assolutamente distinguere l'atleta bodybuilder, powerlifter e weightlifter e chi usa l'allenamento pesi per migliorare le proprie prestazioni in un'altro sport

Ultimi post pubblicati

Powerbuilding per Aumentare Forza e Massa Muscolare
18 Maggio 2021

Powerbuilding per Aumentare Forza e Massa Muscolare

I programmi di powerbuilding espongono gli atleti ad entrambi gli stili di allenamento in un approccio leggermente più abbreviato. Questo apre la porta alla valutazione oggettiva di ogni sport e del proprio potenziale per avere successo nell'uno o nell'altro.

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno
09 Giugno 2021

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno

Questo programma è completo ed esaustivo, in quanto è composto da schede di allenamento specifiche per l'aumento della massa e forza muscolare e altre specifiche per la definizione muscolare, mediante l'esecuzione degli esercizi più importanti ed efficaci del bodybuilding.