Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Johan Cruyff - Tributo

data di redazione: 03 Aprile 2016 - data modifica: 03 Giugno 2017
Johan Cruyff - Tributo

Sicuramente Johan Cruyff siede al fianco dei più grandi campioni di sempre come Di Stefano, Pelè, Maradona; l'olandese li ha superati nella sua visione totale e assoluta del calcio, per quell'interpretazione che ne faceva il cuore di tutto: da lui cominciavano le azioni, lui le conduceva insieme a compagni meravigliosi, sempre lui andava a concluderle come il più grande degli attaccanti anche se attaccante non era.

Sulla maglia portava il 14 in un' epoca in cui ogni ruolo aveva un numero preciso e quel 14 invece significava l'assoluta e rivoluzionaria diversità di un marziano mai apparso prima. Nessuna cifra sulla maglia come nessuno schema poteva imprigionarlo.

Avrebbe compiuto 69 anni il prossimo 25 aprile. Malato di cancro ai polmoni, è morto nella sua casa di Barcellona confortato dall'affetto dei suoi familiari. Era nato ad Amsterdam il 25 aprile 1947 ed era padre di tre figli (Chantal, Susilla e l'ex Manchester United, Jordi).

In Olanda ha giocato per 12 stagioni:

  • nell'Ajax dal 1964-65 al 1972-73 e dal 1981-82 al 1982-83
  • nel Feyenoord nel 1983-84);

in Spagna per altre sei:

  • nel Barcellona dal 1973-74 al 1977-78;
  • nel Levante nel 1980-81;

due stagioni anche negli Stati Uniti:

  • Los Angeles Aztecs nel 1979
  • Washington Diplomats nel 1980.

Nella Nazionale olandese ha giocato dal 1966 al 1977 perdendo la finale mondiale del 1974 contro la Germania Ovest.

PALMARES

Da calciatore ha vinto:

  • Una coppa Intercontinentale (1972),
  • una Supercoppa Europea (1972),
  • 3 coppe Campioni (1971, 1972 e 1974),
  • 9 campionati d'Olanda (1966, 1967, 1968, 1970, 1972, 1973, 1982, 1983 e 1984),
  • un campionato di Spagna 1974,
  • 6 coppe d'Olanda (1967, 1970, 1971, 1972, 1983 e 1984), una coppa di Spagna (1978)
  • 3 Palloni d'Oro (1971, 1972 e 1974).

Da allenatore ha vinto:

  • Con l'Ajax 2 coppe d'Olanda (1986 e 1987) e 1 Coppa delle Coppe (1987);
  • Con il Barcellona 4 campionati di Spagna (1991, 1992, 1993 e 1994), una coppa di Spagna (1990), una Coppa delle Coppe (1989), una coppa Campioni (1992) e una Supercoppa Europea (1992).

R.I.P.


Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Skip con Sovraccarico
25 Febbraio 2015

Skip con Sovraccarico

Variante del Famoso Esercizio a Corpo Libero

Con il termine skip, nel mondo sportivo si vuole intendere la corsa a ginocchia alte o basse. Per migliorare forza e resistenza e allo stesso tempo accendere la miccia alle perfomance in pista o su un campo di calcio, fare gli skip sul posto con sovraccarico può essere un buon sistema di allenamento.

Speciale Champion's Leage 2014
02 Ottobre 2014

Speciale Champion's Leage 2014

La Fine del Tiki Taka?

La Semi Finale di Champion's Leage Bayern di Monaco contro Real Madrid ha dato la prima sentenza inesorabile e cioè lo Squadrone Spagnolo approda in finale con un 5 a 0 globale alti sonante!

Ultimi post pubblicati

Shawn Rhoden Squalificato a Vita
23 Luglio 2019

Shawn Rhoden Squalificato a Vita

Il 2019 non ha portato fortuna a Shawn Rhoden, infatti il campione in carica,  non potrà più gareggiare sul palco del mr Olympia per il resto della sua vita. Dopo l’accusa di stupro, l'azienda che organizza l'evento del mr Olympia ha deciso di squalificare a vita il vincitore del mr Olympia 2018.

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.