Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Pattinaggio su strada, da moda a sport

data di redazione: 02 Aprile 2016
Pattinaggio su strada, da moda a sport

Tanti buoni motivi per cominciare a pattinare

Pattinare per i parchi, per le strade, ovunque ci sia un percorso adatto, dapprima era una sorta di moda, poi col passare del tempo si è tramutato in un vero e proprio sport popolare.

Il pattinaggio fa bene, infatti non solo assicura un ottimo allenamento per il sistema cardiocircolatorio, ma stimola contemporaneamente anche i gruppi muscolari più importanti e richiede forza, mobilità e coordinazione.

È adatto a chiunque, è uno degli sport per tanti versi meno traumatici.

Chi dovrebbe evitarlo?

Diciamo che chi ha problemi alle anche e alle ginocchia potrebbe avere dei problemi, quindi, prima di intraprendere la strada del pattinaggio dovrebbe consultare uno specialista che sia in grado di valutare la compatibilità tra il suo problema e questo genere di sport.

La postura corretta nel pattinaggio

Il pattinaggio è uno sport che consente al praticante di acquisire un forte senso dell'equilibrio, proprio grazie alle lunghe fasi di scivolamento.

Su grandi linee, per mantenere una corretta postura dobbiamo:

1. tenere sempre il busto piegato in avanti

2. spingere le spalle in direzione del suolo

3. mantenere la schiena il più possibile diritta

4. i piedi devono mantenere più o meno l'ampiezza del bacino

5. le ginocchia leggermente piegate

6. il peso è ripartito in maniera uniforme in entrambi i pattini

7. l'addome dovrebbe rimanere sempre in leggera tensione

8. lasciare penzolare le mani sciolte davanti al corpo

9. mantenere lo sguardo in avanti e non a terra

I primi passi nel pattinaggio

Prima di muovere i primi passi è importante equipaggiarsi delle necessarie protezioni, come le ginocchiere, i para-gomiti e i polsini, che generalmente si fissano con chiusure a strappo.

È importante che le ginocchiere siano di buona qualità, perché in caso di caduta devono sopportare oltre i due terzi del peso del vostro corpo.

La priorità è non farsi male, soprattutto all'inizio!

Una volta equipaggiati è il momento di provare a partire.

Se siete dei neofiti, mettetevi con la punta dei piedi leggermente aperte verso l'esterno, e con un pattino staccate con forza un piede dal suolo lateralmente. Slittate sempre su un pattino, mentre con l'altro avete staccato da terra, fino a quando staccate nuovamente con l'altra gamba.

La gamba che slitta è leggermente piegata, la gamba di stacco viene stesa all'indietro.

Una volta mossi i primi passi vedrete che imparerete ben presto sia a frenare che curvare, e con calma e sicurezza potrete accelerare il passo.

Qualche motivo per pattinare?

1. Tanto per cominciare fa dimagrire! In mezz'ora di pattinaggio siamo in grado di bruciare 450 Calorie

2. il pattinaggio è uno sport completo, nel senso che mette in movimento tutti i muscoli

3. è un'attività che fa acquisire una forte coordinazione e senso dell'equilibrio

4. è in grado di correggere ed equilibrare i difetti posturali, rafforza i tendini e i muscoli, le ossa e i legamenti; i muscoli della schiena che stabilizzano la postura pattinando vengono fortemente sollecitati e rinforzati

5. tonifica e rinforza i glutei e le gambe in generale

6. i pattini sono un'eccezionale mezzo di trasporto

7. grazie al movimento di slittamento, il pattinaggio è un tipo di sport che non provoca alcuno sforzo sulle articolazioni.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Il Dispendio Energetico Degli Sport
17 Luglio 2015

Il Dispendio Energetico Degli Sport

Come valutare il costo energetico a seconda del tipo di sport e dell'atleta

Fin troppo spesso gli atleti mangiano più del loro fabbisogno calorico, e riguardo a questo problema, già in passato, studiosi francesi esaminando un campione di 1600 atleti, hanno scoperto che il 56% mangiava oltre le proprie necessità.

Orienteering
19 Aprile 2015

Orienteering

La corsa di orientamento o "sport dei boschi", è nata nei paesi nordici all'inizio del XX secolo. Il grande interesse per questa disciplina sportiva portò nel 1961 alla fondazione della federazione internazionale di orienteering, cui aderirono dieci nazioni europee. In Italia l'orientamento fece la sua comparsa nel 1974 e nel 1978  si costituì il Comitato Italiano corsa orientamento. A tutt'oggi l'orientamento è riconosciuto dal coni come disciplina associata alla federazione italiana di atletica leggera.

Ultimi post pubblicati

Schede Di Allenamento Online Per Tutti
15 Settembre 2019

Schede Di Allenamento Online Per Tutti

Il mondo delle palestre è un ambiente nuovo e vorresti evitare di sbagliare allenamento? In questo articolo troverai la scheda di allenamento da portare sempre con te (smartphone e/o cartaceo).

Crossfit Consigli Per i Principianti
08 Settembre 2019

Crossfit Consigli Per i Principianti

Come Iniziare Ad Allenarsi Nel Crossfit

Il CrossFit ha preso in prestito movimenti eseguiti nelle preparazioni atletiche di altri sport tra cui ginnastica, sollevamento pesi olimpico, powerlifting e canottaggio.