(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I Migliori Esercizi Per l’Atletica Leggera

data di redazione: 06 Ottobre 2017 - data modifica: 07 Ottobre 2017
I Migliori Esercizi Per l’Atletica Leggera

Se non li hai mai fatti prova questi esercizi per migliorarti in pista

Quali sono i migliori esercizi per l'atletica leggera? In questo articolo di settore, vi diremo quali siano i migliori esercizi per l'atletica leggera. Ti stai allenando per un evento di atletica leggera, e vuoi migliorare nello specifico i muscoli più coinvolti nell’esecuzione della gara?

Non è facile subito capire quali bisogna allenare, per non cadere nella banalità.

La prima cosa che ti viene in mente è che dovresti allenare le gambe, ma cosa succede se vuoi andare più sullo specifico?
Ecco alcuni esercizi che sviluppano la tripla estensione (movimento alle caviglie, delle ginocchia e delle anche).

La tripla estensione si verifica frequentemente in atletica - ad esempio, durante il lancio, il salto e lo sprint.


Esercizi per gli atleti di atletica leggera
Mid-Thigh Pull

  1. Iniziate dalla posizione di partenza davanti al rack, tenendo il bilanciere leggermente sopra il livello delle tasche, oppure nella posizione in cui i fianchi si piegano, con le braccia stese.
  2. Piegate leggermente le ginocchia e mantenete il busto in posizione verticale.
  3. Esplodete con la massima potenza verso l'alto stendendo le ginocchia, i fianchi e le caviglie. Quando raggiungete completamente una posizione verticale, alzate le spalle come nel Clean.
  4. Riporta il bilanciere sul rack e ricomincia il movimento tante volte quante ripetizioni devi fare.

Questo esercizio rinforza i muscoli della polpacci, quadricipiti e glutei, mentre mira a altri muscoli di supporto posturale e ti insegna a muoverli a velocità massime.


Pull to Knee

  1. Questo esercizio viene eseguito partendo da terra con il bilanciere, nella stessa posizione che di partenza del Clean o del Power Clean.
  2. Tieni il bilanciere vicino al corpo con la corretta posizione di sollevamento quindi con i muscoli della schiena in linea.
  3. Mantieni lo stesso angolo all'anca come nell'esercizio di prima.
  4. Stendi le ginocchia e solleva il bilanciere da terra, sfiorando gli stinchi ed il ginocchio per tutto il movimento di risalita.
  5. Arrestate il movimento una volta raggiunta l'altezza ottimale del bilanciere (più o meno all’altezza delle ginocchia).

Ritorna la punto di partenza e ripeti per il numero di ripetizioni previsto.
Potenziamento per Glutei e Cosce (Glute/Ham Developer)
Questo esercizio può essere eseguito alla macchina specifica oppure con un partner che ti tiene i piedi.

  1. Iniziate con le ginocchia completamente flesse e il busto in posizione verticale.
  2. Abbassate il corpo mentre contraete le gambe.
  3. Una volta raggiunta la parte inferiore del movimento, portate di nuovo il corpo in posizione verticale, usando i femorali e i glutei, mantenendo il busto in una linea retta.

Questo movimento si rivolge principalmente ai glutei ed ai femorali, mentre impegna anche i muscoli degli estensori dell'anca e della bassa schiena.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Usain Bolt Campione Mondiale Pechino 2015 - L'intervista
26 Agosto 2015

Usain Bolt Campione Mondiale Pechino 2015 - L'intervista

Come si è Allenato Usain Bolt per Sconfiggere Justin Gatlin di appena 1 secondo

Vincendo la gara regina dei Campionati mondiali di atletica di Pechino 2015, Usain Bolt ha dato una dimostrazione di forza non solo fisica, ma questa volta anche mentale, sconfiggendo il favoritissimo Justin Gatlin

7 Consigli Sul Peso Nella Corsa
01 Giugno 2015

7 Consigli Sul Peso Nella Corsa

Meglio essere un podista leggero

Quando incide il peso sulla nostra corsa? Qual è il modo migliore per perderlo? Quanto forte devo correre per consumare più grassi? E' opinione diffusa che si brucino più grassi (e quindi si dimagrisca di più) correndo piano, ciò in parte è vero, ma ci sono altri fattori da valutare. La zona "brucia grassi" si trova tra il 50-70% del vostro ritmo cardiaco massimo.

Ultimi post pubblicati

Infortunio ai Muscoli Ischiocrurali
10 Dicembre 2018

Infortunio ai Muscoli Ischiocrurali

Il migliore metodo per evitare un doloroso infortunio ai flessori della coscia è la prevenzione. Spesso accade che gli atleti, quando sono in forma, tendono a strafare e spesso e volentieri sono gli eccessivi carichi di lavoro a produrre questo genere di infortunio.

FLESSORI AVAMBRACCI CON BILANCIERE SEDUTI SU PANCA
09 Dicembre 2018

FLESSORI AVAMBRACCI CON BILANCIERE SEDUTI SU PANCA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.