Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Interval Training Piramidale Allenamento per la Velocità

data di redazione: 20 Maggio 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Interval Training Piramidale Allenamento per la Velocità

Come diventare più veloci

Il tempo vola quando ci si allena con l'Interval Training Piramidale per la Velocità, dal momento che richiede di prestare tanta attenzione ai tempi di intervallo. Il concetto è quello di andare su e giù con spazi di tempo a diagramma piramidale. Si inizia l'allenamento di lavoro duro con un segmento di tempo da un minuto, salendo fino a cinque minuti un minuto per volta, poi si ritorna nuovamente ad un minuto scendendo gradualmente sempre di un minuto alla volta.

 

Il seguente allenamento può esere eseguito sia su un tapis roulant o all'aperto (con un orologio, ovviamente.)

 

Workout Piramidale per migliorare la Velocità

 

Tipo di Intervallo Tempo e Intervallo da eseguire
Riscaldamento 5 minuti - passeggiata / corsa lenta
Intervallo di Lavoro 1 minuto a ritmo gara 5k
Riposo Intervallo di Recupero (ritmo facile) per 1 minuto. 
Intervallo di Lavoro 2 minuti a ritmo gara 5K
Riposo Intervallo di Recupero (ritmo facile) per 2 minuti.
Intervallo di Lavoro 3 minuti a ritmo gara 5K
Riposo Intervallo di Recupero (ritmo facile) per 2 minuti.
Intervallo di Lavoro 4 minuti a ritmo gara 5K
Riposo Intervallo di Recupero (ritmo facile) per 2 minuti.
Intervallo di Lavoro 5 minuti a ritmo gara 5K
Riposo Intervallo di Recupero (ritmo facile) per 2 minuti.
Intervallo di Lavoro 4 minuti a ritmo gara 5K
Riposo Intervallo di Recupero (ritmo facile) per 2 minuti.
Intervallo di Lavoro 3 minuti a ritmo gara 5K
Riposo Intervallo di Recupero (ritmo facile) per 2 minuti.
Intervallo di Lavoro 2 minuti a ritmo gara 5K
Riposo Intervallo di Recupero  (ritmo facile) per 2 minuti.
Intervallo di Lavoro 1 minuto a ritmo gara 5K
Defaticamento Lentamente correre per 5 minuti

 

 

Ricordate di fare sempre un buon riscaldamento iniziale e defaticamento finale con una buona sessione di stretching.

Buon ABCAllenamento!

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come Migliorare la Propria Resistenza nei Brevi Tratti
12 Giugno 2015

Come Migliorare la Propria Resistenza nei Brevi Tratti

Come Conoscere il Proprio Stato di Forma e Poi Migliorarlo con i Test dei Tempi Parziali

Se volete misurare la vostra resistenza e vedere i vostri progressi questo è un metodo valido e pratico.

I Migliori Esercizi Per l’Atletica Leggera
07 Ottobre 2017

I Migliori Esercizi Per l’Atletica Leggera

Se non li hai mai fatti prova questi esercizi per migliorarti in pista

​Ti stai allenando per un evento di atletica leggera, e vuoi migliorare nello specifico i muscoli più coinvolti nell’esecuzione della gara? Prova questi esercizi per un miglior sviluppo muscolare.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.