I Migliori Esercizi Per l’Atletica Leggera

I Migliori Esercizi Per l’Atletica Leggera

Se non li hai mai fatti prova questi esercizi per migliorarti in pista

Quali sono i migliori esercizi per l'atletica leggera? In questo articolo di settore, vi diremo quali siano i migliori esercizi per l'atletica leggera. Ti stai allenando per un evento di atletica leggera, e vuoi migliorare nello specifico i muscoli più coinvolti nell’esecuzione della gara?

Non è facile subito capire quali bisogna allenare, per non cadere nella banalità.

La prima cosa che ti viene in mente è che dovresti allenare le gambe, ma cosa succede se vuoi andare più sullo specifico?
Ecco alcuni esercizi che sviluppano la tripla estensione (movimento alle caviglie, delle ginocchia e delle anche).

La tripla estensione si verifica frequentemente in atletica - ad esempio, durante il lancio, il salto e lo sprint.


Esercizi per gli atleti di atletica leggera
Mid-Thigh Pull

  1. Iniziate dalla posizione di partenza davanti al rack, tenendo il bilanciere leggermente sopra il livello delle tasche, oppure nella posizione in cui i fianchi si piegano, con le braccia stese.
  2. Piegate leggermente le ginocchia e mantenete il busto in posizione verticale.
  3. Esplodete con la massima potenza verso l'alto stendendo le ginocchia, i fianchi e le caviglie. Quando raggiungete completamente una posizione verticale, alzate le spalle come nel Clean.
  4. Riporta il bilanciere sul rack e ricomincia il movimento tante volte quante ripetizioni devi fare.

Questo esercizio rinforza i muscoli della polpacci, quadricipiti e glutei, mentre mira a altri muscoli di supporto posturale e ti insegna a muoverli a velocità massime.


Pull to Knee

  1. Questo esercizio viene eseguito partendo da terra con il bilanciere, nella stessa posizione che di partenza del Clean o del Power Clean.
  2. Tieni il bilanciere vicino al corpo con la corretta posizione di sollevamento quindi con i muscoli della schiena in linea.
  3. Mantieni lo stesso angolo all'anca come nell'esercizio di prima.
  4. Stendi le ginocchia e solleva il bilanciere da terra, sfiorando gli stinchi ed il ginocchio per tutto il movimento di risalita.
  5. Arrestate il movimento una volta raggiunta l'altezza ottimale del bilanciere (più o meno all’altezza delle ginocchia).

Ritorna la punto di partenza e ripeti per il numero di ripetizioni previsto.
Potenziamento per Glutei e Cosce (Glute/Ham Developer)
Questo esercizio può essere eseguito alla macchina specifica oppure con un partner che ti tiene i piedi.

  1. Iniziate con le ginocchia completamente flesse e il busto in posizione verticale.
  2. Abbassate il corpo mentre contraete le gambe.
  3. Una volta raggiunta la parte inferiore del movimento, portate di nuovo il corpo in posizione verticale, usando i femorali e i glutei, mantenendo il busto in una linea retta.

Questo movimento si rivolge principalmente ai glutei ed ai femorali, mentre impegna anche i muscoli degli estensori dell'anca e della bassa schiena.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati