(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Qual è Lo Sport Migliore Per Dimagrire?

data di redazione: 15 Aprile 2018 - data modifica: 16 Aprile 2018
Qual è Lo Sport Migliore Per Dimagrire?

Stai cercando di perdere peso? Vuoi saper qual è lo sport migliore per dimagrire? Sappiamo che per perdere 450 grammi a settimana, devi bruciare circa 3.500 calorie. ll grasso puro ha un contenuto energetico molto elevato. Sono circa 9 calorie per grammo. Ciò equivale a circa 9000 calorie per chilo di grasso puro.

Tuttavia, il grasso corporeo non è solo grasso puro. Il grasso corporeo è costituito da cellule adipose, chiamate adipociti, che contengono anche liquidi e proteine oltre al grasso.

Allenarsi per ore non porterà necessariamente alla perdita di peso, bisogna alimentarsi bene, riposarsi ed assumere uno stile di vita sano. Lo sport unito ad una buona alimentazione e uno stile di vita sano, ti farà sicuramente perdere il grasso in eccesso.

Quante volte avete sentito dire: “non faccio i pesi perchè poi mi ingrosso”, “per dimagrire devi fare cardio per tanto tempo a bassa intensità”, “quando facevo sala pesi ero ingrassata!!”?

Purtroppo moltissime persone pensano che l’allenamento con i pesi sia nemico del dimagrimento, mentre interminabili ed estenuanti sedute cardio rappresentano il santo Graal per tutte quelle persone (soprattutto donne) che identificano nella bilancia il loro peggior nemico.

Ad aprile si vedono tantissime persone che "sequestrano" un tapis roulant e/o cyclette per oltre un'ora di tempo con l'idea che più ci danno dentro e maggiore sarà la perdita di grasso!

Ma è vero che i pesi non servono a dimagrire, mentre il cardio si?

Per dimagrimento si intende il miglioramento del rapporto tra massa grassa e massa magra, il peso sulla bilancia è relativo, quello che conta è il giro-vita ed il grasso nei punti strategici del corpo (pancia negli uomini, cosce nelle donne).

Alcuni arrivano a consultare la bilancia anche più volte al giorno disperandosi o gioendo di oscillazioni di pochi etti, sprecando tempo ed energie preziose. 

Il nostro peso infatti è un valore di per se abbastanza vuoto, che indica la somma di tutti i nostri tessuti, liquidi; ci da una stima quantitativa, ma non qualitativa, della nostra condizione attuale.

Ogni tessuto del nostro corpo utilizza una certa quantità di calorie, e il tessuto che ne utilizza la quantità maggiore è il muscolo; maggiore è la quantità di massa muscolare e maggiore sarà il dispendio calorico a riposo della persona. 

Pertanto l'allenamento con i pesi che piaccia o meno è un tocca sana per migliorare la composizione corporea. 

Badate bene le calorie consumate in un allenamento pesi sono poche, un uomo facendo sollevamento pesi può consumare 200-250 calorie in un’ora al massimo, una donna non può superare generalmente le 150 kcal/h.

I benefici in termini di dimagrimento sono nel post allenamento, grazie al miglioramento del tono e della massa muscolare. La sovraccarica dei muscoli, che stimola la loro crescita, incrementa il dispendio energetico, bruciando calorie e grasso.

In più, l’allenamento anaerobico continua agendo quando non siete in palestra ma a casa, perché la crescita dei muscoli attiva il metabolismo corporale, ossia che l’organismo continua a bruciare grassi anche quando non siete in attività.

Per massimizzare la perdita di grasso è bene allenarsi prima con i pesi per almeno 40 minuti consumando le riserve di glicogeno e dopo effettuare le attività cardio per 20-30' dove l'organismo prenderà le energie dalle riserve adipose.

Un'attività in palestra, molto valida per perdere peso è rappresentata dai circuiti di tipo HIIT.

HIIT (High Intensity Interval Training): 444 calorie per 30 minuti 

  • Pur non essendo tecnicamente uno sport, ma bensì un protocollo di allenamento, l'HIIT è uno dei modi migliori per bruciare grassi e perdere peso. 
  • In poche parole, l'HIIT è un allenamento composto da ripetuti cicli di esercizi eseguiti al massimo sforzo per un dato intervallo, seguiti da un breve periodo di recupero. 
  • Ad esempio, eseguire un minuto di squat, seguito da 20 secondi di riposo, seguito da un minuto di burpees e così via. 
  • E' un tipo di allenamento che si può fare tranquillamente a corpo libero, magari utilizzando cavigliere e polsiere per aumentare il livello di difficoltà.

Corsa:  394 calorie per 30 minuti

  • Tutto ciò che serve per correre in sicurezza è un buon paio di sneakers. 
  • Per i principianti della corsa, gli esperti consigliano gli intervalli run-walk-run. 
  • Per la perdita di peso, è fondamentale controllare la frequenza cardiaca per verificare se il ritmo di corsa è troppo blando oppure troppo intenso. 
  • Correre al mattino a digiuno, previa assunzione di un buon caffè, è un buon metodo per perdere il grasso in eccesso. Ovviamente lo possono praticare gli esperti.
  • La corsa è ottima per perdere grasso purché non si ecceda con il tempo e la lunghezza del percorso.
  • Lo scopo è quello di perdere grasso e non peso (muscolo e grasso).

CONCLUSIONI

Se pensate che allenarvi in modo intensivo vi farà perdere i chili di troppo, forse dovete rivedere le vostre posizioni. 

Una ricerca pubblicata tempo fa sulla rivista Current Biology è da tenere sempre a mente: un team americano ha dimostrato che il corpo umano può consumare calorie solo fino a una certa soglia. 

Oltre questo limite l’esercizio fisico, anche se praticato in modo costante e con frequenza maggiore, per quanto faccia bene alla salute non basta più per dimagrire.

In caso di sovrallenamento, il corpo assesterà il suo consumo energetico su un plateau fisico e metabolico che non potrà oltrepassare. 

Oltre quel livello, le energie che utilizzerà saranno infatti quelle destinate ad altre funzioni del corpo. Di conseguenza, allenamenti forsennati non serviranno a dimagrire ulteriormente. 

Per dimagrire ogni sport è utile, l'importante che sia abbinato ad una buona nonchè bilanciata alimentazione. Il connubio pesi ed aerobica è sempre il migliore per raggiungere livelli fisici e salutistici di eccellenza.

Per programmi di dimagrimento ad hoc visitate la nostra apposita:

SEZIONE PROGRAMMI PER IL DIMAGRIMENTO

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Quanto contano le dimensioni nello sport
02 Ottobre 2014

Quanto contano le dimensioni nello sport

Maggiori dimensioni, maggiore potenza, più forza: in molti sport è determinante

Ecco perché alcuni sport attribuiscono grande importanza al peso e alle dimensioni dei concorrenti, che dividono per categorie di peso, in maniera che ciascun atelta competa solo con avversari di peso abbastanza simile come gli sport di combattimento e non solo

Parkour Allenamento di Potenziamento
20 Marzo 2018

Parkour Allenamento di Potenziamento

Schede di allenamento per aumentare le proprie prestazioni

Il Parkour è una forme di esercizio molto intenso e tra le più esigenti.  Per diventare esperti nel Parkour, è necessario pretendere tutto dal corpo ed avere un atteggiamento del tipo "niente è impossibile". Questo allenamento Parkour è progettato per coloro che desiderano passare ad uno step successivo e migliorare in questo sport, sempre più popolare.

Ultimi post pubblicati

Intercostali Esterni ed Interni
22 Ottobre 2018

Intercostali Esterni ed Interni

Origine, Inserzione ed Azione

I muscoli intercostali occupano gli spazi intercostali; sono 11 per lato e si distinguono in esterni, medi ed interni. Sono innervati dai nervi intercostali dal 1° all’11° e, contraendosi, elevano ed abbassano le coste; sono, pertanto, muscoli inspiratori ed espiratori.

La Dieta Dello Yogurt - Programma Settimanale
22 Ottobre 2018

La Dieta Dello Yogurt - Programma Settimanale

Lo yogurt è un alimento perfetto per perdere peso; consumato quotidianamente infatti, è utile sia per sgonfiarsi che per depurarsi, ripristinando quei processi intestinali molto spesso alterati da un tipo di alimentazione ricca di grassi o comunque eccessiva.