ūüí™ūüŹĽ SCONTO del 30% sul tuo primo acquisto. Codice sconto OTTOBRE

Sport di Combattimento e Difesa Personale : le 5 Distanze

Sport di Combattimento e Difesa Personale : le 5 Distanze ;¬†Ogni lottatore, ogni pugile, ogni combattente di qualsiasi sport o disciplina da combattimento sa bene che un ruolo decisivo per la buona riuscita di una tecnica qualunque, c’√® l’ha la distanza. Infatti se il concetto di distanza non viene osservato e quindi non utilizzato in modo adeguato l’agonista, nonostante possa avere una tecnica impeccabile e un’eccellente preparazione fisica verr√† immancabilmente sconfitto, spesso succede infatti che un fighter, con minori capacit√† tecniche, del suo avversario, abbia la meglio su di lui gestendo la distanza in modo ottimale .

 
Cos’√® la Distanza ? La distanza √® in sintesi lo spazio che ci separa dal nostro avversario e ci garantisce un buon margine di sicurezza, ci assicura inoltre che le nostre tecniche di calcio o di braccia che siano vadano al bersaglio con precisione e potenza e ci da la possibilit√† di difenderci contro i suoi attacchi permettendoci un minimo di tempo di reazione. In pratica √® un “ingrediente” pressoch√© indispensabile per ogni fighter e perch√© no, anche per una buona autodifesa .¬†
 
√ą chiaro che la distanza varia a seconda della disciplina praticata, sar√† pi√Ļ corta per un pugile e pi√Ļ lunga per un praticante di thay boxe o M.M.A. (mixed martial art’s) che usando le gambe per i calci ed i take down (atterramenti) possono colpire da pi√Ļ lontano o afferrarci alle medesime per atterrarci. La Distanza dipende inoltre dal combattente , che adotter√† quella a lui pi√Ļ congeniale a seconda delle sue capacit√† tecniche, fisiche, dalle qualit√† del suo avversario e dal tipo di strategia che vuole usare .¬†
  
 
Per farci un quadro pi√Ļ dettagliato e preciso , la distanza si pu√≤ classificare in 5 fasi :
 
  1. La lunga distanza : adottata da stili come ad esempio il Taekwondo e thay boxe, dove principalmente prevalgono tecniche di calcio .
  2. La media distanza : usato da sport di combattimento come la boxe dove un ruolo fondamentale la giocano i pugni
  3. La corta distanza : è la distanza preferita dagli stili tipo il Wing Chun dove le ginocchiate e gomitate rivestono un ruolo cruciale e fanno di questa lunghezza di combattimento la sua specializzazione peculiare.
  4. Il Corpo a Corpo : è il campo delle discipline di lotta come la lotta libera , judo e lotta greco romana .
  5. Al suolo : La lotta al suolo ultimamente √® molto popolare e ritengo che il Brasilian Jiu Jitsu B.J.J. sia l’arte regina di questo campo, estremamente efficace, grazie alle sue leve articolari e strangolamenti .
 
Uno sport da combattimento che al momento sembra coprire un p√≤ tutte le distanze √® l’ M.M.A., la quale negli ultimi anni ha attirato numerosissimi atleti provenienti da svariate discipline .
 
Questo √® quello che riguarda la distanza negli sport da combattimento ; durante una qualsiasi competizione dapprima i due sfidanti terranno una distanza di studio in modo da capire i punti deboli dell’avversario e scegliere la strategia da adottare per poi ottimizzarla durante il match.
 
Ma l’AUTODIFESA DA STRADA √® un altra cosa !
 
Non c’√® arbitro che avvia il match con i contendenti alla giusta distanza , non disponiamo di tutto il tempo necessario per studiare l’avversario e soprattutto non possiamo scegliere la distanza all’inizio dello scontro in quanto l’aggressore decider√† il momento, il luogo e la situazione a lui pi√Ļ congeniale nella quale colpire.
 
Nonostante tutto bisogna tenere conto che buona parte delle aggressioni vengono innescate da liti che degenerano pi√Ļ o meno velocemente e per una buona ed efficace Autodifesa √® necessario saper percepire i segnali di pericolo sin dal principio ed adeguarsi ad essi .
 
Ai primi cenni che ci lasciano intendere la possibilità di un attacco è consigliabile mantenere una distanza da calcio con le braccia alzate , i palmi delle mani rivolti verso il maleintenzionato . In questo modo il vostro corpo trasmetterà un linguaggio non verbale di non belligeranza , quindi rivolto ad una soluzione pacifica della vicenda.
 
La distanza in questo caso lascia intendere una volont√† di non volere lo scontro e soprattutto ci garantisce sicurezza e tempo di reazione di fronte ad un ipotetico attacco improvviso. Nel caso non si riuscisse ad evitare l’escalation di violenza, adottare una difesa Aggressiva e Potente con le armi poste alla giusta distanza far√† la differenza .
 
Nel caso di un praticante di Wing Chun , uno stile efficacissimo sotto il profilo della difesa reale da strada, accorciare subito la distanza ed esplodere con gomitate e ginocchiate sarebbe la tattica giusta in quanto rientrerebbe nel campo suo specializzato.
 
Ogni corso di Difesa Personale che si rispetti , anche quelli da poche lezioni di AUTODIFESA FEMMINILE dovrebbero dedicare tempo , spazio alla spiegazione e gestione della DISTANZA .

Una Scena tratta dal celeberrimo film IP MAN dove il Lite Motive è il Wing Chun

  • In offerta!

    Allenamento annuale (10 schede)

    125,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 3 – Allenamento bimestrale definizione muscolare

    40,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 2 – Allenamento trimestrale aumento massa

    50,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 4 – Allenamento bimestrale Richiamo di forza e mantenimento massa

    40,00 
    Aggiungi al carrello
approfondimenti recenti
LE NOSTRE SCHEDE DI ALLENAMENTO
[]
×