💪🏻 SCONTO del 30% sul tuo primo acquisto. Codice sconto MAGGIO

Cosa Sei: Ectomorfo, Endomorfo oppure Mesomorfo?

La teoria propone 3 corporature di base con associate delle specifiche caratteristiche di personalità. Oggi le descrizioni di Sheldon sono divenute i punti fondamentali della letteratura sulla perdita del peso, e sull’esercizio (bodybuilding).

Sheldon definisce 3 categorie di corpi umani:

  • In offerta!

    Allenamento annuale (10 schede)

    125,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 2 – Allenamento trimestrale aumento massa

    50,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 3 – Allenamento bimestrale definizione muscolare

    40,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 4 – Allenamento bimestrale Richiamo di forza e mantenimento massa

    40,00 
    Aggiungi al carrello
  • Endomorfo, caratterizzato dalla preponderanza di massa grassa;
  • Mesomorfo, caratterizzato da un buon sviluppo muscolare;
  • Ectomorfo caratterizzato dalla insufficienza di massa muscolare o di massa grassa.

Naturalmente nelle 3 categorie non rientrano tutte le persone, anzi la maggior parte può essere definita come intermedia tra due delle 3 categorie.

  1. L’ECTOMORFO è un Hard Gainer che ha difficoltà a crescere in termini di massa muscolare, poco muscoloso, dimostra meno anni di quelli reali, costituzione delicata, petto piatto, alto di statura, forma squadrata, leggero di peso corporeo. Un esempio di tale categoria è stato Frank Zane, conosciuto per la sua eleganza fisica.
  2. IL MESOMORFO è un Easy Gainer con facile crescita muscolare. Aspetto maturo anche da giovane. Il peso corporeo puo’ variare facilmente, postura diritta, cute spessa, muscoloso. Moltissimi culturisti ed atleti fanno parte di questa categoria.
  3. L’ENDOMORFO è tendenzialmente grasso con al momento muscolatura sottosviluppata, forma tonda a botte, difficoltà a perdere peso, facile crescita muscolare.
approfondimenti recenti
LE NOSTRE SCHEDE DI ALLENAMENTO
[]
×