Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Succo di Mela - Benefici

data di redazione: 24 Novembre 2017
Succo di Mela - Benefici

Il succo di mela è uno dei succhi di frutta più popolari e ampiamente disponibili al mondo grazie ai suoi notevoli benefici per la salute e al suo valore nutrizionale.

Benefici del succo di mela

  • Sostiene il sistema immunitario
  • Previene il cancro
  • Regola la pressione sanguigna
  • Promuove la perdita di peso
  • Migliora l'idratazione
  • Aiuta la digestione
  • Aumenta il metabolismo
  • Disintossica il corpo
  • Migliora la salute respiratoria

Per definizione, questo succo viene prodotto attraverso la spremitura di mele, di cui esistono centinaia di varietà nel mondo. Le mele McIntosh sono i tipi più comuni di mele utilizzate per produrre questo delizioso succo e la Cina è il più grande produttore di mele al mondo. 

Ci vogliono due mele di medie dimensioni per fare una tazza di succo di mela. Dopo aver premuto le mele, la maggior parte dei succhi vengono ulteriormente filtrati o pastorizzati, il che aiuta a rimuovere qualsiasi particolato, con conseguente consistenza più sottile del succo finale. Il sidro di mele, che viene spesso confuso con il succo di mela, è il liquido non filtrato e non pastorizzato inizialmente pressato dalle mele, oltre che fermentato.

Detto questo, troppo succo di mela può causare problemi gastrointestinali, che vanno dalla diarrea alla stitichezza , oltre a un'eccessiva flatulenza e un maggior rischio di calcoli renali. Ciò è dovuto alla presenza di ossalati, che possono esacerbare problemi renali preesistenti. Avendo un contenuto zuccherino alto è importante bere con moderazione, in particolare i pazienti diabetici, ma 1-2 bicchieri al giorno possono fornire grandi benefici per la salute.

Il succo di mela ha una notevole quantità di vitamina C, che è un componente chiave del sistema immunitario del corpo. La vitamina C non solo stimola il sistema immunitario ma funziona anche come un composto antiossidante che può prevenire lo stress ossidativo e ridurre l'infiammazione.

I composti polifenolici, i procianidi e la quercetina presenti nel succo di mela sono antiossidanti estremamente potenti che possono aiutare il corpo a combattere gli effetti dei radicali liberi. Eliminando lo stress ossidativo, il succo di mela è stato dimostrato in numerosi studi per ridurre il rischio di cancro del colon, della mammella e della pelle.

Il potassio si trova in concentrazioni più elevate di qualsiasi altro minerale nel succo di mela, che è una buona notizia per la salute del cuore. Il potassio è un vasodilatatore, il che significa che può aiutare ad abbassare la tensione nelle arterie e nei vasi sanguigni, alleviando la pressione e la tensione nel sistema cardiovascolare nel suo complesso.

Gli antiossidanti del succo di mela prevengono lo stress ossidativo in altre parti del corpo, come il cervello. Gli studi hanno dimostrato che gli antiossidanti presenti in questo succo di frutta possono ridurre il rischio di malattie neurologiche, in particolare il morbo di Parkinson, l'Alzheimer e la demenza .

Una delle sostanze meno conosciute nelle mele è chiamata acido malico, che può migliorare il tasso digestivo e supportare la funzionalità epatica. In combinazione con fibre e altri minerali stimolanti nel succo di mela, questo succo può alleviare rapidamente i sintomi di stitichezza, crampi, gonfiore e diarrea.

La ricerca a lungo termine ha collegato il consumo di succo di mela con girovita più piccoli, bassi livelli di grasso corporeo, bassi livelli di colesterolo, minori probabilità di sviluppare il diabete e abbassare la pressione sanguigna, tutti fattori di rischio noti come sindrome metabolica. Per questo motivo, il succo di mela può aiutare a ottimizzare il metabolismo e proteggere il cuore.

L'acido malico può migliorare la funzionalità epatica, che velocizzerà il processo di eliminazione delle tossine dal corpo. Quando combinato con la grande quantità di acqua in questo succo, questo può stimolare la minzione e promuovere il rilascio di più sali e grassi in eccesso di cui l'organismo non ha bisogno.

Ci sono alcune sostanze anti-infiammatorie e anti-allergeniche presenti nel succo di mela che possono lenire l'apparato respiratorio e ridurre l' irritazione alla gola e ai polmoni, aiutando ad alleviare gli attacchi d' asma e prevenire le infezioni respiratorie.

Il succo di mela conserva molti dei nutrienti chiave delle mele, tra cui la vitamina C e varie vitamine del gruppo B, così come molti altri minerali, come magnesio, ferro, calcio , manganese e rame. Consigliamo per coloro che praticano fitness & bodybuilding di utilizzare il succo di mela da miscelare al proprio integratore proteico preferito.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Il Succo di Mirtillo Abbassa gli Zuccheri nel Sangue
26 Ottobre 2015

Il Succo di Mirtillo Abbassa gli Zuccheri nel Sangue

I mirtilli sono ricchi di fibre, che aiutano la digestione e rendono stomaco e intestino più felici. Perché i mirtilli siano davvero efficaci in questo è necessario però mangiare la bacca per intero oppure fare un bel frullato di mirtillo e altra frutta

Noci - 11 Benefici Incredibili Apportati dal Loro Consumo
20 Aprile 2019

Noci - 11 Benefici Incredibili Apportati dal Loro Consumo

I benefici per la salute delle noci comprendono la riduzione del colesterolo cattivo nel corpo, il miglioramento del metabolismo e il controllo del diabete.

Ultimi post pubblicati

Shawn Rhoden Squalificato a Vita
23 Luglio 2019

Shawn Rhoden Squalificato a Vita

Il 2019 non ha portato fortuna a Shawn Rhoden, infatti il campione in carica,  non potrà più gareggiare sul palco del mr Olympia per il resto della sua vita. Dopo l’accusa di stupro, l'azienda che organizza l'evento del mr Olympia ha deciso di squalificare a vita il vincitore del mr Olympia 2018.

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.