💪🏻 Lancio nuovo sito - SCONTO 30% su tutto - usa il codice: NEWABCFIT

Gran Dorsale

GRAN DORSALE: ORIGINE, INSERZIONE ED AZIONE

Il grande dorsale è il muscolo più vasto del corpo umano, di forma triangolare, origina da una parte vertebrale dalla fascia lombodorsale e dai processi spinosi delle ultime sei vertebre toraciche, da una parte costale dalla decima e dalla dodicesima costa e da una parte scapolare costituita dall’angolo inferiore del margine laterale della scapola, ha un’inserzione costituita dalla cresta della piccola tuberosità omerale (labbro mediale) chiamato anche solco bicipitale. 

Cosa fa? 

È un muscolo che adduce, estende e ruota internamente l’omero, interviene nell’inspirazione forzata, estende il tronco (tratto lombare e dorsale inferiore) e lo inclina lateralmente (contrazione unilaterale), interviene nella retroposizione della spalla.

Da questo si evince che NON è il muscolo antagonista del Gran Pettorale. I muscoli antagonisti del gran pettorale sono il trapezi, i deltoidi posteriori, pertanto bisognerà lavorarci per evitare aspetti cifotici.

ORIGINE: 

  • Processi spinosi da D7 a D12 ( parte vertebrale)
  • Fascia toraco-lombare e terzo posteriore della cresta iliaca (parte iliaca) 
  • 10ª-12ª costa come (parte costale)
  • Angolo inferiore della scapola (parte scapolare) 

INSERZIONE: 

  • Cresta del tubercolo minore (labbro mediale del solco bicipitale) dell’omero 
  • Tubercolo minore (tramite una piccola aponeurosi – solo secondo alcuni autori) 

AZIONE:

  • Adduce, estende e intraruota l’omero. o Fasci superiori: adducono la scapole. o Fasci medi e inferiori: abbassano la spalla.
  • Prendendo punto fisso sull’omero o Solleva il corpo arrampicandosi o Solleva le coste nell’inspirazione.
approfondimenti recenti
LE NOSTRE SCHEDE DI ALLENAMENTO
Promo lancio nuovo sito
SCONTO 30%
Su tutti i programmi di allenamento
Usa il codice
NEWABCFIT
[]