💪🏻 SCONTO del 30% sul tuo primo acquisto. Codice sconto OTTOBRE

Grande Pettorale

Unitamente al muscolo piccolo pettorale, al muscolo succlavio e al muscolo dentato anteriore, costituisce i muscoli toracoappendicolari (muscoli estrinseci del torace).

Il muscolo grande pettorale è innervato dai nervi toracici anteriori del plesso brachiale (C5-C8 e T1); contrandosi, adduce e ruota all’interno l’omero oppure, se prende punto fisso all’omero, solleva il tronco.

  • In offerta!

    Allenamento annuale (10 schede)

    125,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 3 – Allenamento bimestrale definizione muscolare

    40,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 2 – Allenamento trimestrale aumento massa

    50,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 4 – Allenamento bimestrale Richiamo di forza e mantenimento massa

    40,00 
    Aggiungi al carrello

È situato anteriormente nel torace e forma gran parte della parete anteriore del cavo ascellare. Vi si distinguono una parte clavicolare, una parte sterno-costale ed una parte addominale.

ORIGINE: 

  • Parte clavicolare: metà mediale del margine anteriore della clavicola;
  • Parte sterno-costale: fascia sternale e dalle cartilagini della 2ª-6ª costa;
  • Parte addominale: foglietto anteriore della guaina dei muscoli retti nella sua parte superiore.

INSERZIONE: 

  • Margine laterale del terzo superiore del solco bicipitale dell’omero
  • Tubercolo maggiore dell’omero 

AZIONE: 

  • Prendendo punto fisso sul torace: abbassa il braccio, partendo dalla posizione verticale lo anteriorizza e lo adduce completamente.
  • Considerando le braccia pendenti lungo il tronco: innalza, anteriorizza la spalla e intraruota l’omero.
  • Prendendo punto fisso sull’omero: eleva il tronco e lo avvicina al braccio
approfondimenti recenti
LE NOSTRE SCHEDE DI ALLENAMENTO
[]
×