💪🏻 Lancio nuovo sito - SCONTO 30% su tutto - usa il codice: NEWABCFIT

L’Allenamento di Joseph Baena Schwarzenegger

Joseph Baena Schwarzenegger è il figlio del grande Arnold, culturista, attore e politico di successo. 

Joseph Baena ha preso l’abitudine di pubblicare foto e video dei suoi allenamenti sui social media da tempo, condividendo i suoi miglioramenti con i propri followers. Il ragazzo ha aumentato il numero delle sedute durante il periodo di quarantena. In questo periodo ha pubblicato numerose foto che riproducevano alcune delle pose da bodybuilder rese famose da suo padre, Arnold Schwarzenegger.

Baena ha mostrato parte della sua routine quotidiana in alcuni video. Ha intitolato il video “Back attack!” chiedendo ai suoi followers come si alleneranno una volta che le palestre riapriranno. 

Un commentatore lo ha etichettato come “Arnold 2.O.” Anche se il ragazzo ne deve mangiare ancora di panini. Non si può negare che il fisico del primo Arnie fosse qualcos’altro. Ma ci è voluto un sacco di duro lavoro per arrivarci, comprese le 6 regole che ha impartito al figlio se vuole ripercorrere le sue gesta.

1. Le foto dei progressi sono importanti
Se vuoi monitorare i tuoi guadagni, inizia con una foto anteriore, laterale e posteriore.

“In questo modo, puoi sempre ricontrollare per scoprire che tipo di progressi hai fatto”, scrive Schwarzenegger nel suo libro The Encyclopedia of Bodybuilding .

2. Inizia con le basi
Invece di isolare muscoli specifici come i tricipiti o bicipiti (chi non vuole che le braccia scoppino?), Inizia con movimenti composti che ti aiuteranno a costruire muscoli dappertutto.

“Una volta che hai guadagnato 7,8 kg o più di massa muscolare. . . ” Schwarzenegger dice: “Sei pronto per iniziare ad aggiungere una grande varietà di esercizi alla tua routine”.

3. Devo gonfiare quelle braccia
Arnold ha paragonato famigeratamente la “pompa” ad un orgasmo, ma è anche il suo segreto per garantire la crescita muscolare. Si tratta solo di gonfiarsi – il sangue che scorre ai muscoli durante l’allenamento – e la leggenda del bodybuilding dice che dovresti mirare a questo ogni allenamento.

“Puoi ancora far partire la pompa se ti concentri e ti concentri abbastanza intensamente”, dice.

4. Non concentrarti sulle ripetizioni basse (1-3)
Certo, avere un massimale pesante è bello, ma non è un motivo per evitare serie complete: punta da 8 a 12 ripetizioni, anche se questo significa diminuire il peso.

“Non importa quante fibre coinvolge il sollevatore di pesi in un sollevamento massimo, ne usa comunque meno di quanto farebbe se usasse meno peso e facesse più ripetizioni”, dice Schwarzenegger.

5. Non c’è niente di sbagliato nelle macchine
Siamo d’accordo sul fatto che i pesi liberi siano ottimali – carichi più elevati, aiuta con la stabilità del nucleo – ma Arnold dice che non abbiate paura di incorporare le macchine alla fine.

“Vorrei tornare indietro nel tempo per usare negli anni 70 le macchine che avete oggi”, aggiunge.

Usale per il finale degli allenamenti, specialmente quando noti che la tua forma sta iniziando a soffrire.

6. Prendi sul serio i giorni di riposo
I giorni di riposo sono utili per due ragioni: in primo luogo, il tuo corpo ha la possibilità di riprendersi e, in secondo luogo, non ti impegnerai a metà in palestra. Quindi assicurati di includerli effettivamente nella tua routine di allenamento.

“Se la domenica corri la maratona, probabilmente non avrai molta energia quando tornerai in palestra lunedì”. “Se vuoi diventare grosso devi concentrarti sui pesi”

approfondimenti recenti
LE NOSTRE SCHEDE DI ALLENAMENTO
Promo lancio nuovo sito
SCONTO 30%
Su tutti i programmi di allenamento
Usa il codice
NEWABCFIT