💪🏻 SCONTO del 30% sul tuo primo acquisto. Codice sconto LUGLIO

3 Protocolli per Aumentare la Forza

Gli Allenamenti per la Forza Massima prevedono pochi esercizi di base e diverse serie da poche ripetizioni (da 2 a 5) con carichi molto elevati ( superiori all’80% del massimale).

È pertanto necessario effettuare un serio riscaldamento specifico, che consiste di numerose serie progressivamente più pesanti ( almeno 3 o 4), sempre di poche ripetizioni. È consigliabile effettuare un riscaldamento generale anche di tipo aerobico con jogging leggero e stretching dinamico ( i classici esercizi di mobilità articolare).

  • In offerta!

    Allenamento annuale (10 schede)

    125,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 3 – Allenamento bimestrale definizione muscolare

    40,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 2 – Allenamento trimestrale aumento massa

    50,00 
    Aggiungi al carrello
  • In offerta!

    Step 4 – Allenamento bimestrale Richiamo di forza e mantenimento massa

    40,00 
    Aggiungi al carrello

PROTOCOLLO 1

GIRATA4 serie x 3 reps
MILITARY PRESS4 serie x 3 reps
SQUAT 4 serie x 3 reps

PROTOCOLLO 2

STACCO DA TERRA4 serie x 3 reps
DISTENSIONI SU PANCA PIANA4 serie x 3 reps
TRAZIONI ALLA SBARRA4 serie x 6 reps

PROTOCOLLO 3

CLEAN AND PRESS4 serie x 3 reps
REMATORE a T4 serie x 3 reps
PARALLELE4 serie x 6 reps

Potete battezzare un protocollo e ripeterlo per 2 o 3 volte la settimana, oppure potete anche alternare i 3 protocolli a giorni alterni. Quando il corpo vi chiede Riposo Extra, non lesinate a riposarvi, in quanto sono protocolli brevi ma brutali.

Cosa si migliora la Forza massimale?

 Affinché l’allenamento produca i suddetti effetti è ormai noto che deve essere praticato ad un’intensità non inferiore al 75-80% di 1RM (massimale). Solo oltre tali percentuali avvengono sostanziali ed evidenti cambiamenti, nonché adattamenti neuromuscolari considerevoli.

Inoltre le sollecitazioni a carico del sistema muscolare e scheletrico ed il relativo accumulo di “metaboliti” nel muscolo, nonché una maggiore secrezione di ormoni anabolizzanti, in seguito ad esercizi di intensità medio-alta di breve durata, determinano adattamenti di compensazione che danno luogo al fenomeno noto con il termine di “ipertrofia”.

L’allenamento sodo paga! Sempre

 

approfondimenti recenti
LE NOSTRE SCHEDE DI ALLENAMENTO
[]
×