Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento per Glutei Sodi e Scolpiti

data di redazione: 03 Agosto 2014 - data modifica: 27 Gennaio 2019
Allenamento per Glutei Sodi e Scolpiti

Come Tonificare il Lato B delle Donne

I glutei sono i muscoli, del corpo umano, preferiti dalle donne ed una donna che possiede glutei sodi e definiti, è ammirata da tutti (uomini e donne invidiose), quando cammina al mare oppure in piscina. 

Sappiate che questi risultati sono frutto di un allenamento glutei sodi e scolpiti specifico eseguito in palestra con esercizi ad hoc .

Le donne pensano che basti camminare dopo cena per rassodare questa parte del corpo che le potrebbe rendere irresistibili agli occhi del fidanzato o marito, magari mangiando uno yoghurtino con due fragole, ma purtroppo le cose non stanno così e ovviamente sbagliano di grosso.

Glutei scolpiti e sodi si ottengono con l'allenamento body building o fitness, meglio uno squat con bilanciere che un ora di camminata, per ottenere glutei alti e sodi.

Il tono muscolare si ottiene con l’esercizio eseguito con i pesi o resistenze e purtroppo è dura mettere in testa alle donne questo concetto le quali pensano che gli esercizi di body building le facciano ingrossare a dismisura, come se questa cosa fosse facile.

Non è così, e l’esercizio con bilancieri e macchine è la base per scolpire i glutei. Gli esercizi di body building e fitness migliori per scolpire e rassodare i glutei sono:

  1. SQUAT CON BILANCIERE
  2. SQUAT AL MULTYPOWER
  3. SQUAT SU SWISS BALL
  4. STEP SU PANCHETTO o GRADINO
  5. AFFONDI
  6. OVERHEAD LUNGE'S
  7. CALCI D’ASINO

Oltre agli esercizi fitness o body building è importante abbinare anche un’attività aerobica per smaltire la massa grassa, in quanto l’esercizio fisico con i pesi o resistenze da il tono al gluteo, mentre il lavoro aerobico elimina il grasso.

Adesso vediamo come combinare in modo ottimale questi due aspetti, creando proprio un programma completo specifico per tonificare e definire i glutei. 

Un Allenamento che aiuta a combinare questi due aspetti è denominato Circuit Training.

Durante il Circuit Training andrete ad alternare, alcuni minuti di LAVORO AEROBICO ad alcuni minuti di ESERCIZI, in questo modo, potrete centrare il vostro obiettivo, ossia di Bruciare Calorie e quindi Dimagrire, e nello stesso tempo lavorare sul Tono Muscolare, mantenendo i glutei tonici e sodi!

Durante l’arco di tutto l’allenamento, sia durante il lavoro aerobico, che durante l’esecuzione degli esercizi, dovrete mantenere una frequenza cardiaca compresa tra il 60% ed il 70% della frequenza cardiaca massima!

Programma per scolpire e rassodare i glutei:

  • Cyclette 5’
  • Squat con bilanciere 3 set x 8 reps
  • Affondi a corpo libero alternati 3 set x 15 reps x gamba
  • Box Jump 3 set x 15 reps
  • Step 5’
  • Stacco gambe semi tese 3 set x 8 reps
  • Calci d'asino 3 set x 15 reps x gamba
  • Step up su scalino o panca 3 set x 15 reps x gamba
  • Tapis roulant in salita 5'
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Kettlebell Front Squat
02 Marzo 2019

Kettlebell Front Squat

Lo scopo del Double front squat con i kettlebell è quello di sviluppare la forza esplosiva attraverso l'estensione di tronco, anche e ginocchia nella fase di clean e di squat.

Quadricipiti Anatomia e Allenamento
23 Luglio 2018

Quadricipiti Anatomia e Allenamento

Struttura anatomica e tipo di allenamento per i quadricipiti

Il muscolo quadricipite femorale è indiscutibilmente uno dei più bei muscoli del nostro corpo. Ovviamente se sviluppato nella maniera corretta. Come ben sapete il quadricipite femorale è situato, insieme al muscolo sartorio, sulla parte anteriore della coscia. Si compone di quattro capi (da cui il nome quadricipite) ben distinti: Vasto mediale; Vasto laterale; Vasto intermedio; Retto femorale.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.