Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento Tipico di Arnold Schwarzenegger

data di redazione: 06 Agosto 2014 - data modifica: 27 Aprile 2018
Allenamento Tipico di Arnold Schwarzenegger

Come si allenava l'icona del body-building mondiale Arnold Schwarzenegger

Allenamento tipico di Arnold Schwarzenegger. 

Ai Tempi di Arnold Schwarzenegger, gli anni 70 gli allenamenti in palestra erano leggermente diversi dai giorni d'oggi. 

Prima di tutto si allenavano quasi tutti i giorni, 6 giorni su 7.

Poi dividevano il corpo in 2 massimo massimo 3 parti, ma la prima soluzione era la più gettonata perchè così allenavano ogni muscolo per ben tre volte la settimana!

Loro erano Campioni di genetica, il Body Building era agli arbori e qualche aiutino lo usavano. Dobbiamo ringraziare:

  • Arnold Schwarzenegger
  • Ken Waller
  • Mike Katz
  • Robbie Robinson
  • Lou Ferrigno
  • Franco Columbu
  • Tom Platz

Per aver diffuso in tutto il mondo questa nobile disciplina grazie ai film documentario "pumping iron" e The comeback" dove erano tutti protagonisti. Dei successi di livello mondiale.

Se non li avete visti, vi consigliamo la visione, in quanto ogni body builder o appassionato dovrebbe avere nella propria cineteca un dvd di Pumping iron o the comeback.

Detto questo Arnold aveva un approccio personale per quanto riguarda l'allenamento, divideva parte alta e parte bassa del corpo e ripeteva questo ciclo per 6 giorni su 7.

Di norma usava la tecnica delle super serie ovvero due esercizi eseguiti senza recupero era la più gettonata

stando sulle 10 reps per esercizio. Il lite motive dei suoi workout era il PUMP, era fortissimo avendo effettuato cicli di forza da giovanissimo .Pertanto un allenamento tipico di arnold schwarzenegger era il seguente


  • PANCA INCLINATA + TRAZIONI 4-5 X 10+10
  • CROCI + PULLEY 4-5 X 10+10
  • LENTO + TIRATE 4-5 X 10+10
  • ALZATE VARIE 4-5 IN SERIE A SCALARE
  • CURL + DIP 4-5 X 10+10
  • CURL MANUBRI + PUSH DOWN 4-5 X 10+10
  • PANCA SCOTT + ESTENSIONI 4-5 X 10+10

la parte bassa veniva allenata in modo più tradizionale

  • SQUAT 5-6 Serie a piramide x 15-12-10-8-6
  • PRESSA 4-5 x 15-12-10-8-6
  • AFFONDI 2-3 x 10
  • LEG EXTENSION A VOLTE IN SUPERSERIE CON LEG CURL 4-5 SERIE 10+10
  • STACCHI GAMBE TESE SU RIALZO 4-5 X 10-12
  • CALF IN PIEDI 4-5 X 10
  • DONKEY CALF 4-5 X MAX
  • CALF SEDUTO 4-5 X 15


Famoso il donkey calf di arnold svolto con 2 o 3 donzelle sulla schiena, qualche spunto è possibile prenderlo ma come ben capite Volumi simili sono per gente esperta e con anni di allenamento sulle spalle, basta ridurre le serie di allenamento a 3 e augurarvi un Buon allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Jay Cutler Oggi
12 Maggio 2018

Jay Cutler Oggi

Oggi Jay Cutler non gareggia più da molti anni, ha ridotto le sue enormi masse muscolari, nonostante abbia ancora un fisico di tutto rispetto che gli permette di effettuare seminari ed esibizioni in giro per il mondo. Sta consumando la stessa colazione che ha sempre mangiato: albume d'uovo, proteine con farina d'avena.

L'Allenamento di Dexter Jackson
14 Marzo 2016

L'Allenamento di Dexter Jackson

La routine di Allenamento Base utilizzata dal Grande Dexter Jackson prima di una gara di bodybuilding

Dexter Jackson nato il 25 novembre 1969 è un culturista statunitense professionista IFBB, soprannominato "The Blade", la lama per la sua definizione muscolare spettacolare .

Ultimi post pubblicati

Shawn Rhoden Squalificato a Vita
23 Luglio 2019

Shawn Rhoden Squalificato a Vita

Il 2019 non ha portato fortuna a Shawn Rhoden, infatti il campione in carica,  non potrà più gareggiare sul palco del mr Olympia per il resto della sua vita. Dopo l’accusa di stupro, l'azienda che organizza l'evento del mr Olympia ha deciso di squalificare a vita il vincitore del mr Olympia 2018.

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.