Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Azotemia

data di redazione: 16 Dicembre 2017
Azotemia

AZOTEMIA 

Presenza di azoto non proteico presente nel sangue. Dipende dalla presenza di numerose sostanze non proteiche quali:

  • urea
  • acido urico
  • creatina
  • creatinina
  • aminoacidi
  • ammoniaca

La quantità maggiore di azoto non proteico è rappresentata dall'urea: la determinazione di questa sostanza quindi, eseguibile con diversi metodi, da un'indicazione abbastanza valida della quantità di azoto presente nel sangue.

In condizioni normali i valori di azotemia sono compresi tra i 10-20 mg per 100 ml di sangue per I'azoto ureico e 15-35 mg per l'azoto più genericamente non proteico. I valori di azotemia vengono generalmente considerati come un indice della funzione depuratrice dei reni: infatti in molte malattie renali in cui è presente un'insufficienza funzionale di questo organo come:

  • glomerulonefrite acuta e cronica
  • intossicazioni
  • rene policistico
  • tubercolosi renale
  • pielonefrite cronica 

I valori di azotemia aumentano notevolmente per il persistere nel sangue di scorie metaboliche azotate che non vengono eliminate. Tuttavia si può avere un aumento dell'azotemia anche in altre condizioni patologiche indipendenti da malattie renali, quali stati di shock, disidratazione, accresciuta distruzione di proteine e ristagno di urina. La ritenzione dei metabolici azotati nell'insufficienza renale sembra tra le prime cause dei sintomi e segni di tossicità uremica.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Push Up
07 Marzo 2014

Push Up

Esercizio a corpo libero più conosciuto al mondo. Per Push Up si intendono i piegamenti sulle braccia a terra i quali si possono eseguire in vari modi e servono per fortificare la parte superiore del corpo

Tabata, protocollo
24 Marzo 2014

Tabata, protocollo

Il protocollo Tabata è un sistema di allenamento ideato da uno scienziato giapponese (Izumi Tabata) negli anni novanta e in breve consiste nell'alternare 20 secondi di lavoro con 10 secondi di pausa per 8 serie. Ha una durata complessiva di 4 minuti.

Ultimi post pubblicati

Braccia Enormi con i Migliori Esercizi Base
21 Febbraio 2020

Braccia Enormi con i Migliori Esercizi Base

Se volete aumentare le dimensioni dei vostri bicipiti, allora allenate duramente i dorsali, e se volete aumentare le dimensioni dei vostri tricipiti dovete allenare duramente pettorali e deltoidi con gli esercizi di distensione.

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali
19 Febbraio 2020

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali

I muscoli delle gambe sono tra i più voluminosi, affamati di ossigeno e forti che abbiamo nel corpo. Allenarli coinvolge rapidamente la respirazione e il metabolismo. L'allenamento funzionale impiega i movimenti tipici pionieristici: accosciate, piegamenti braccia, piegamenti gambe, salti e tutte le forme di trazione.