(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Azotemia

data di redazione: 16 Dicembre 2017
Azotemia

AZOTEMIA 

Presenza di azoto non proteico presente nel sangue. Dipende dalla presenza di numerose sostanze non proteiche quali:

  • urea
  • acido urico
  • creatina
  • creatinina
  • aminoacidi
  • ammoniaca

La quantità maggiore di azoto non proteico è rappresentata dall'urea: la determinazione di questa sostanza quindi, eseguibile con diversi metodi, da un'indicazione abbastanza valida della quantità di azoto presente nel sangue.

In condizioni normali i valori di azotemia sono compresi tra i 10-20 mg per 100 ml di sangue per I'azoto ureico e 15-35 mg per l'azoto più genericamente non proteico. I valori di azotemia vengono generalmente considerati come un indice della funzione depuratrice dei reni: infatti in molte malattie renali in cui è presente un'insufficienza funzionale di questo organo come:

  • glomerulonefrite acuta e cronica
  • intossicazioni
  • rene policistico
  • tubercolosi renale
  • pielonefrite cronica 

I valori di azotemia aumentano notevolmente per il persistere nel sangue di scorie metaboliche azotate che non vengono eliminate. Tuttavia si può avere un aumento dell'azotemia anche in altre condizioni patologiche indipendenti da malattie renali, quali stati di shock, disidratazione, accresciuta distruzione di proteine e ristagno di urina. La ritenzione dei metabolici azotati nell'insufficienza renale sembra tra le prime cause dei sintomi e segni di tossicità uremica.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

BCAA
09 Marzo 2014

BCAA

BCAA è l'abbreviazione di catena di aminoacidi ramificata (leucina, isoleucina e valina) che hanno effetti anabolizzanti sul metabolismo proteico, aumentano il tasso di sintesi proteica e diminuiscono la velocità di degradazione di proteine

Pompaggio Muscolare
09 Febbraio 2014

Pompaggio Muscolare

Il pompaggio muscolare rende i muscoli temporaneamente più grossi ma allo stesso tempo si da inizio alle reazioni biochimiche che stimolano la crescita permanente.

Ultimi post pubblicati

Brazilian Jiu Jitsu Kids
20 Gennaio 2019

Brazilian Jiu Jitsu Kids

Fa Davvero Bene Ai Bambini?

Il bjj è perfetto per i bambini e le bambine perché in giovane età gli effetti positivi sul corpo e sulla mente sono amplificati; in più al gioco si unisce un sistema di autodifesa non violento, immediato e completo. In poco tempo i bambini aumenteranno la loro forza negli arti e nel tronco, la schiena e le articolazioni si rinforzeranno e diventeranno più flessibili, aumenterà la loro coordinazione e sia l’apparato respiratorio che quello cardiocircolatorio ne trarranno beneficio.

Terminator 6 con Arnold Schwarzenegger
20 Gennaio 2019

Terminator 6 con Arnold Schwarzenegger

La nuova storia si collegherà direttamente a T2, aprendo a un interessante (e non di poco conto) interrogativo: come sarà risolto il "problema età" di Arnold? Quando Arnold Schwarzenegger ha girato Terminator 2 - Il Giorno del Giudizio aveva 44 anni. Oggi l'attore ne ha 71 anni già compiuti e, per quanto se li porti benissimo, il suo aspetto è (inevitabilmente) diverso da quello che aveva nel 1991. Ma a quanto pare, la cosa non preoccupa James Cameron.