(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Ripetute di Resistenza alla Velocità

data di redazione: 23 Novembre 2014
Ripetute di Resistenza alla Velocità

Programma di Condizionamento Atletico

Questo tipo di Allenamento Aerobico, si effettua solitamente su una pista di atletica o su un luogo che gli assomigli come ad esempio un viale asfaltato di un giardino comunale. Nella fattispecie il lavoro consiste in una serie di scatti ripetuti alla massima velocità, divisi in serie di ripetute. Le distanze da percorrere variano dai 60 ai 100 metri, in base al livello dell'atleta, ma anche al grado di allenamento. 

Le variabili del grado di allenamento sono :

  • Distanza
  • Recupero tra le ripetute
  • Recupero tra le serie di ripetute

La distanza minima è di 60 metri, i recuperi vanno dai 20" sino ai 60" tra le ripetute e dai 2' ai 4' tra le serie di ripetute. Queste variabili dipendono dal livello di allenamento dell'atleta che le effettua. 

Il numero di serie, numero di ripetute deve essere stabilito in relazione :

  • età
  • grado di allenamento
  • esperienza e capacità individuali

In questo articolo vi posteremo tre schede di allenamento, ciascuna delle quali consiste in tre sedute di allenamento che prevedono una progressione di difficoltà, da più facile a più difficile. 

 

Come distribuire gli allenamenti nella settimana ?

 

OPZIONE 1 : Potete fare 3 allenamenti ogni due settimane e quindi :

  • lunedì seduta 1
  • venerdì seduta 2
  • mercoledì della settimana che segue seduta 3 

OPZIONE 2 : Se non avete mai effettuato un tale lavoro atletico consigliamo questa variante :

  • 1 settimana lunedì - giovedì seduta 1
  • 2 settimana lunedì - giovedì seduta 2
  • 3 settimana lunedì - giovedì seduta 3 

SCHEDA DI ALLENAMENTO LIVELLO 1

seduta n° serie n° ripetute velocità Distanza Recupero tra le ripetute recupero tra le serie
1 3 3 massima 60 metri al passo 2'
2 3 5 massima 80 metri al passo 3'
3 3 5 massima 80 metri al passo 3'

SCHEDA DI ALLENAMENTO LIVELLO 2

 

seduta  N° Serie  N° Ripetute  Velocità  Distanza  Recupero tra le ripetute  Recupero tra le serie 
 1  5 massima  60 metri  al passo  3' 
 2  5 massima  80 metri  al passo   3'
 3  5 massima  100 metri  al passo   4'

 

 

SCHEDA DI ALLENAMENTO LIVELLO 3

 

Seduta N° Serie  N° Ripetute Velocità Distanza Recupero tra le Ripetute Recupero tra le serie
1 3 5 massima 100 metri al passo 4'
2 4 5 massima 100 metri al passo 4'
3 5 5 massima 100 metri al passo 4'

 

Con questi schemi potrete allenarvi alla resistenza alla velocità, importantissima in molti sport e soprattutto per il condizionamento atletico generale.

Buon ABC Allenamento 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

I 6 Migliori Integratori Per La Corsa
28 Gennaio 2018

I 6 Migliori Integratori Per La Corsa

Alcuni integratori per i corridori possono migliorare le prestazioni e il recupero. Dopo una corsa ad alta intensità, maratona o una sessione di allenamento, è possibile rimettere in moto il processo di recupero del corpo col mangiare alcuni tipi di alimenti e col consumo di vari supplementi

Corsa: Come Allenarsi Per Non Farsi Male
28 Gennaio 2018

Corsa: Come Allenarsi Per Non Farsi Male

Farsi male andando a correre non è poi così infrequente. A volte può non dipendere da noi ma molto spesso alla base dell'infortunio vi sono errori o meglio comportamenti che dovremmo evitare.

Ultimi post pubblicati

Alimenti e Integratori Che Aumentano il Testosterone
18 Maggio 2019

Alimenti e Integratori Che Aumentano il Testosterone

Il testosterone alto, il principale ormone maschile, è un ottimo segno per la salute, ecco perché ci si domanda sempre come aumentarlo con l'alimentazione o altre soluzioni, ovviamente naturali e non chimiche.

Definizione Muscolare - La Scheda Migliore
16 Maggio 2019

Definizione Muscolare - La Scheda Migliore

Acquisire massa muscolare è abbastanza semplice, basta mangiare un pò di più adottando un allenamento strutturato sui grandi esercizi, spingendo grossi carichi; in linea di massima questa strategia ha sempre dato ottimi risultati in termini di aumento di peso e massa muscolare. Il problema nasce quando si deve perdere grasso, cercando di non perdere la massa muscolare, faticosamente acquisita nella fase bulk.