Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

5 Consigli Utili per Raggiungere la Pace Interiore

data di redazione: 13 Novembre 2016
5 Consigli Utili per Raggiungere la Pace Interiore

Cos'è la pace interiore? Raggiungere la pace interiore vuole dire ottenere uno stato di calma e di serenità, smettendo di lottare contro le emozioni ed i pensieri negativi, che non spariscono, ma smettono di dominarci e farci del male.

Riuscirci non è impossibile, anzi è un percorso che tutti sono in grado di fare. Tutto ciò che bisogna fare è lasciare andare le tensioni e le preoccupazioni della vita di tutti i giorni, cercando semplicemente di "esistere" ed essere consapevoli delle meraviglie della vita e sentirsi connessi con l'universo e con noi stessi.

Molte persone sostengono che sia impossibile raggiungere uno stato di pace interiore perché la vita quotidiana è talmente imprevedibile che non è possibile trovare la serenità, ed è vero! Almeno per queste persone.

Quando abbiamo un locus of control esterno ed ogni situazione ha il potere di avere un impatto negativo su di noi facendoci perdere la calma, è impossibile trovare la pace interiore.

Queste persone sono come delle foglie al vento. Viceversa, se abbiamo un locus of control interno possiamo decidere quali guerre vale la pena combattere. Una volta che prendiamo il controllo della nostra vita possiamo aspirare alla pace interiore.

Bisogna ricordare però, che la ricerca della pace interiore è una scelta personale ed è un processo in continua evoluzione quindi avanzerà gradualmente, un passo alla volta. Per chi si sente pronto ad intraprendere questo cammino ecco 5 consigli utili per il raggiungimento dello stato di pace interiore:

LA GRATITUDINE

Ricordatevi ogni giorno di sentirvi grati per qualche cosa, c'è sempre qualcosa di cui essere grati, basta accontentarsi di apprezzare le cose che diamo per scontate: la vita, le persone che ci amano e amiamo ad esempio; se riuscite ad essere grati per ciò che avete, invece di lamentarvi per ciò che non avete, ritroverete l'equilibrio interiore.

SEMPLIFICARE LA VITA

Desiderare, ad esempio, che la giornata abbia più di 24 ore per potere riuscire ad onorare tutti i vostri impegni, è inutile perché è impossibile. È possibile invece semplificare la vostra vita, concentrandovi solo sulle cose veramente importanti e che vi danno soddisfazione. Utilizzare al meglio il vostro tempo, è semplificare la vita. Fermarsi e analizzare se ciò che state facendo è ciò che ci interessa o se è solo perdita inutile di tempo, è un passo per rendere più facile la vostra vita.

LA CRITICA

E' necessario evitare la critica. La tendenza generale è quella di fare paragoni, trarre delle conclusioni ed infine criticare. Questo atteggiamento negativo è il peggior nemico della pace interiore. Anziché essere aggressivi contro gli altri, bisogna entrare in empatia e cercare di capirli, evitando di giudicare facendo del male a loro e a noi stessi. La critica è sterile e pregiudica la vostra apertura mentale. La pace interiore si raggiunge entrando in armonia col mondo e non chiudendoci ad esso.

ORGOGLIO PERSONALE

È obbligatorio accettare se stessi così come si è. Siamo esseri unici e dobbiamo sentirci orgogliosi della nostra unicità. Ogni nostro aspetto merita di essere amato, sia i punti di forza che le nostre debolezze. Non aspettate che siano gli altri ad apprezzarvi, siate voi i primi ad amare voi stessi, siete esseri meritevoli che hanno molto da offrire agli altri.

ASSUMERSI LE RESPONSABILITÀ

Ammettere di avere commesso un errore, aiuta a trovare la pace interiore.
Correggete i vostri errori tutte le volte che potete, perché la vostra mente ne trarrà vantaggio.

  • "Nessuno è infallibile"
  • "Tutti sbagliano di tanto in tanto"

Sono frasi che abbiamo sentito migliaia di volte, ebbene, il modo migliore di trovare la pace è quello di ASCOLTARE queste parole e crederci.

La pace interiore è uno stato mentale; in qualunque situazione ci troviamo bisogna rilassarsi, riflettere e poi agire.
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Colesterolo 10 Alimenti SI' e 10 Alimenti NO
29 Marzo 2015

Colesterolo 10 Alimenti SI' e 10 Alimenti NO

Quando abbiamo un eccesso di "colesterolo cattivo" nel sangue siamo in uno stato definito di ipercolesterolemia, in pratica un "disordine metabolico" nel nostro organismo che può provocare malattie anche di una certa entità tipo infarto e ictus. Sia il fumo della sigaretta che l'inattività fisica, come l'obesità, insieme a tante altri fattori, possono essere causa di ipercolesterolemia, e sicuramente anche l'alimentazione ha un ruolo di primo piano. E proprio riguardo a quest'ultimo punto vogliamo darvi alcuni consigli.

Miele di Manuka - Benefici per la Salute
20 Febbraio 2019

Miele di Manuka - Benefici per la Salute

Il miele di Manuka ha fino a 4 volte la quantità di aminoacidi, vitamine del gruppo B, calcio, magnesio, potassio rispetto ad un comune miele crudo. Il miele di Manuka è l'ideale per trattare infezioni, virus e potenziare notevolmente il sistema immunitario, svolgendo quindi l’azione di antibiotico naturale senza gli effetti collaterali dei comuni farmaci antibiotici.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.