(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Schiena Sana Con 3 Esercizi Yoga

data di redazione: 19 Marzo 2016
Schiena Sana Con 3 Esercizi Yoga

Esercizi yoga molto semplici che possiamo fare a casa

Tutti abbiamo sentito almeno parlare dello yoga, ma in pochi sappiamo bene cos'è. Le posizioni di questa affascinante disciplina hanno un enorme potere curativo, infatti, oltre a sciogliere i legamenti e le articolazioni, a ridurre l'eccesso di adipe, a tonificare i muscoli, a ossigenare il sangue e a migliorare la respirazione, svolgono anche un'efficace massaggio interno all'organismo. Curvarsi correttamente durante gli esercizi con la schiena, per esempio, non aiuta soltanto a stendere la colonna vertebrale, ma anche a curare il gonfiore degli organi addominali e a regolarizzare l'intestino, come del resto l'esercizio nel quale solleviamo le gambe unite stando sdraiati a terra, ottimo per combattere la sciatica e i dolori lombari.

Senza entrare nel complicato, dove avremmo bisogno sicuramente di una guida esperta e di molta pratica, possiamo comunque esercitarci con esercizi base "rubati" da questa disciplina, guadagnandone in benessere sia fisico che psicologico.

Vediamo allora tre esercizi molto semplici di Yoga che potete fare a casa, dai quali potete trarre beneficio soprattutto nella regione lombare e cervicale.

ESERCIZIO YOGA 1

Questo esercizio, oltre a sciogliere la regione cervicale, è efficace contro il mal di testa e regolarizza il funzionamento dell'intestino.

  1. Sdraiatevi supini su di un materassino morbido, braccia lungo i fianchi
  2. ora sollevate le gambe ad angolo retto, di conseguenza il bacino ed infine il busto, sostenendovi con le mani
  3. mantenete questa posizione per qualche minuto

ESERCIZIO YOGA 2

Questo esercizio Yoga, detto anche "aratro", è eccezionale per la salute dell'intera colonna vertebrale, stendendola; combatte quindi il classico mal di schiena di cui soffriamo quasi tutti oltre a stimolare il plesso solare.

  1. Stendetevi supini al suolo, con le braccia lungo i fianchi
  2. sollevate le gambe ad angolo retto e portate i piedi lentamente dietro la testa arcuando il busto
  3. è importante che teniate le braccia distese lungo il corpo e i palmi delle mani premuti sul pavimento
  4. mantenete la posizione per qualche minuto

ESERCIZIO YOGA 3

Come gli altri esercizi questo è ottimo per la vostra schiena, inoltre è un'ottima posizione per stimolare i reni e l'apparato digerente; è molto utile anche per rilassarsi e combattere stress e ansia

  1. Stendetevi a terra proni (pancia sotto), con le gambe unite e le braccia lungo i fianchi
  2. sollevate il busto e piegatevi indietro, sostenendovi sulle braccia tese
  3. cercate di tendere anche il collo e di abbandonare la testa contro le spalle
Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Livelli Di Ossigeno Nel Sangue Bassi E Normali: Ecco Cosa Bisogna Sapere
27 Febbraio 2018

Livelli Di Ossigeno Nel Sangue Bassi E Normali: Ecco Cosa Bisogna Sapere

Il livello di ossigeno del sangue è determinato dalla quantità di ossigeno che circola nel sangue. La maggior parte dell'ossigeno è trasportato dai globuli rossi, che raccolgono ossigeno dai polmoni e lo consegnano a tutte le parti del corpo.

Perché i Bambini Devono Fare Sport Fin da Piccoli?
11 Luglio 2015

Perché i Bambini Devono Fare Sport Fin da Piccoli?

Le possibili problematiche fisiche dei bambini durante l'età evolutiva

Oltre ad altri mille motivi positivi, vi sono anche delle caratteristiche fisiche molto importanti che riguardano le ossa. L'apparato osseo presenta nel periodo giovanile una caratteristica da tenere in massima considerazione, la plasticità.

Ultimi post pubblicati

Quadricipiti Sotto Tono Come Fare?
19 Novembre 2018

Quadricipiti Sotto Tono Come Fare?

Come utilizzare la tecnica del pre esaurimento per le cosce

Avete i quadricipiti sotto tono e volete portarli ad un livello superiore? Il personal trainer statunitense Mandus Buckle fa iniziare l'allenamento delle cosce, dei propri atleti, pre-esaurendo i muscoli posteriori, attraverso diversi esercizi di isolamento del bicipite femorale.

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso
18 Novembre 2018

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso

Lo stacco a gambe tese non è altro che una variante del classico stacco da terra, uno degli esercizi base del bodybuilding, avente però il focus sull'allenamento dei bicipiti femorali, che sono collocati nella parte posteriore delle cosce. Infatti rispetto allo stacco classico, in questa variante, i quadricipiti non sono reclutati e l'accento è sui muscoli lombari, sui glutei e sui bicipiti femorali (ischiocrurali).