Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Olimpiadi la Dieta di Michael Phelps

data di redazione: 06 Agosto 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Olimpiadi la Dieta di Michael Phelps

Raggiungere e superare il record di Spitz di 7 medaglie d'oro in una sola olimpiade, sembrava essere un traguardo irragiungibile nel nuoto odierno.

Nell'edizione dei giochi olimpici di Beijing (pechino) 2008, invece, un “allora” 23enne Americano di Baltimora ci è riuscito .

 

Costui è MICHEAL PHELPS ! 8 MEDAGLIE IN UN OLIMPIADE ! MOSTRUOSO!

Per poter sostenere il ritmo massacrante degli allenamenti, Michael Phelps ha dovuto seguire una dieta da 12.000 calorie al giorno!
Ecco come ha distribuito le calorie nei tre pasti giornalieri:

 

Colazione:

  • 3 uova Sode
  • con sandwiches con prosciutto formaggio, lattuga, pomodori, cipolle e maionese.
  • Due tazze di caffè abbondante .
  • Un'omelette di 5 uova.
  • Una scodella di fiocchi d'avena.
  • Tre fette di pane tostato con zucchero a velo.
  • Infine tre o quattro frittelle di cioccolato.


Pranzo:

  • mezzo chilo di pasta condita spesso con pomodoro .
  • Due grossi sandwiches con prosciutto, formaggio e maionese.
  • Bevande energetiche dell'apporto di 1.000 calorie.


Cena:

  • mezzo chilo di pasta.
  • Una pizza e altre bevande energetiche.



Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Tre Vampiri Energetici Invisibili che Bloccano gli Atleti Durante le Performance
21 Agosto 2015

Tre Vampiri Energetici Invisibili che Bloccano gli Atleti Durante le Performance

Perché un atleta in palestra è un campione, e poi in gara si blocca, si limita e non riesce a fare quello che sa fare realmente?

Eccoci di nuovo con la stessa storia, cioè il perché un atleta in palestra è un campione, e poi in gara si blocca, si limita e non riesce a fare quello che sa fare realmente. Dai, se sei come la maggioranza delle persone, forse starai pensando ...

Campioni si Nasce o si Diventa? Come la Genetica Influenza nello Sport
02 Ottobre 2014

Campioni si Nasce o si Diventa? Come la Genetica Influenza nello Sport

Il ruolo della genetica sulle perfomance

Atleti si nasce o si diventa? Come la Genetica Influenza le abilità Atletiche. Quanto è importante la genetica nel successo di un atleta? I Record di atletica vengono superati anno dopo anno, ed i limiti della prestazione umana continuano ad essere discussi. Non appena pensiamo che qualcosa non possa essere fatto, arriva qualcuno e ci mostra che in effetti può essere fatto.

Ultimi post pubblicati

Camminare 1 Ora al Giorno quanto Aiuta a Perdere Peso?
30 Maggio 2020

Camminare 1 Ora al Giorno quanto Aiuta a Perdere Peso?

Camminare è un'ottima forma di esercizio che può aiutare a perdere peso e fornire altri benefici per la salute. Tuttavia, rispetto ad altre forme di esercizio fisico, molte persone non considerano il camminare efficace o efficiente per la perdita di peso.

7 Vantaggi dello Squat e Varianti da Fare
29 Maggio 2020

7 Vantaggi dello Squat e Varianti da Fare

Squat a casa o in palestra, i vantaggi del farlo

Lo squat è un esercizio di allenamento dinamico della forza che richiede che diversi muscoli della parte superiore e inferiore del corpo lavorino contemporaneamente. Molti di questi muscoli aiutano a svolgere attività quotidiane come camminare, salire le scale, piegarsi o trasportare carichi pesanti. Aiutano anche a svolgere attività legate all'atletica.